Inter Atalanta, nessun gol e poche occasioni

A San Siro la sfida tra Inter e Atalanta non produce molte emozioni, e lo zero a zero finale ben rispecchia la poca pericolosit√† sotto porta delle due formazioni. Gollini viene impegnato severamente solo da Vecino in avvio di gara, oltre a un’uscita per chiudere su Icardi. Dall’altra parte anche Handanovic passa una giornata serena, rischiando solo su un paio di traversoni rasoterra che attraversano tutta l’area piccola da parte a parte senza che nessun avversario riesca ad intercettarli. Alla fine il punto a testa muove la classifica e fa bene soprattutto all’Atalanta, che aggancia il Milan al quarto posto a 52 punti, gli stessi cui potrebbe arrivare la Lazio in caso di vittoria sull’Udinese nel recupero. Staccata di una lunghezza a 51 c’√® la Roma, insomma si prospetta una volata con molti partecipanti per agguantare il quarto posto. L’Inter si porta a 57, con un buon margine da gestire sulle inseguitrici, ma nel finale di campionato gli uomini di Spalletti dovranno affrontare le prime due e la Roma.