1

LAMPEDUSA: IN FILA, NUDI, ASPETTANDO LA DISINFESTAZIONE DA SCABBIA

Redazione

Lampedusa – Una scena d'altri tempi, come fossero bestie, in fila nudi, per essere sottoposti alla disinfestazione da scabbia.
Accade in Italia. Accade a Lampedusa, nel centro di prima 'accoglienza'. Uomini e donne, immigrati sbarcati in Sicilia dopo un viaggio d'inferno, sotto il getto di una pompa, come avviene periodicamente, ogni tre-quattro giorni. Sono immagini choc riprese con un telefonino e diffuse ieri sera dal Tg2.

"Immagini che ricordano i campi di concentramento", dice sconsolata il sindaco dell'isola Giusi Nicolini. Gli operatori governano la fila. "Sono trattati come animali. Chi viene qui – dice un testimone ai microfoni del giornalista – non sa nulla e pensera' che questa e' l'Italia"."Scene che fanno un effetto terribile – aggiunge Nicolini – che suscitano vergogna. Non ci aspettavamo di vedere questo, doprattutto dopo tanto dolore e tanti morti".