Connect with us

Sport

L’Asd Judo Frascati ha partecipato anche quest’anno alla “Festa dello Sport” in Villa Torlonia

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo

Frascati (Rm) – L’Asd Judo Frascati nel tempo ha sempre più ampliato la sua offerta sportiva: non solo la tradizionale disciplina “principe” del judo, ma anche ginnastica ritmica e artistica, dove ha ottenuto ottimi successi agonistici, e varie attività del mondo del fitness e delle arti marziali. La consueta partecipazione di domenica scorsa alla “Festa dello Sport”, organizzata come ogni anno dal Comune di Frascati presso l’incantevole scenario di Villa Torlonia, ha messo in mostra tutto le attività che l’Asd Judo Frascati offre ai suoi tesserati. Si è cominciato al mattino con una dimostrazione di olit (un’attività olistica che unisce elementi di tai chi, yoga e pilates) presentata dalle insegnanti Valeria Bertoni e Chiara Fanasca, poi a seguire c’è stata una breve ma intensa lezione di cross training (settore curato da Alessandro Marchionne, Raffaella De Maria ed Eleonora Lizzio i cui corsi si svolgono presso la sede della palestra comunale in via Conti di Tuscolo). Intorno alle ore 11.30 si è tenuta la lezione di judo che ha coinvolto diversi tesserati (dai più piccoli del turno di attività neuromotoria a quelli del preagonismo e dell’agonismo) coordinati dai maestri Nicola Moraci e Daniele Mattozzi. Successivamente è stata la volta della ginnastica ritmica le cui allieve del corso agonistico si sono esibite con gli esercizi portati speso nella gare federali e promozionali, a seguire una lezione di ginnastica ritmica coordinata dalle allenatrici Lavinia Freda e Francesca Vichi a cui hanno partecipato molte bambine presenti in Villa Torlonia oltre al gruppo societario (così come era accaduto in precedenza con la lezione di judo). Prima della pausa pranzo c’è stato di nuovo uno spazio dedicato al settore del fitness con le divertenti coreografie della zumba guidate da Oksana Martynova, seguita da alcune allieve dei suoi corsi che si svolgono presso la sede del Tusculum Sport Center. Nel pomeriggio, dopo le lezioni dimostrative di kung fu sanda col maestro Giampaolo Rabboni e di brazilian jiu jitsu col maestro Daniele Proietti, c’è stato il gran finale con la ginnastica artistica (alla presenza dell’allenatrice Giorgia Coni) che ha mostrato ai presenti l’utilizzo dell’air track, una sorta di tappeto gonfiabile utile per la parte acrobatica e più spettacolare della disciplina. In conclusione è stata la volta dell’area danza del Tusculum coordinata dal maestro David Coni che ha dato un assaggio dello spettacolo dal titolo “Five elements” che verrà portato in scena da lui e da molti dei suoi allievi domenica 21 ottobre alle ore 18 al teatro di Capocroce.

Print Friendly, PDF & Email

Continua a leggere
Commenti

In evidenza

Lazio – Parma: stasera la diretta su Sky

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo

Stasera c’è la diretta della partita Lazio – Parma che andrà in onda alle ore 20:40 su Canale 201 del Satellite Sky Sport Uno e anche su Canale 473 del Digitale Terrestre Sky Sport Serie A HD DTT.

La Lazio aveva convinto nelle prime due giornate, poi a sorpresa e’ arrivata la sconfitta di Ferrara. Il Parma e’ reduce dal tonfo interno con il Cagliari. TC: Compagnoni-Ambrosini.

Per quanto riguarda la Lazio tutti a disposizione per questa sera, anche Lukaku, in attesa della prima convocazione della stagione: ieri Inzaghi ha caricato la squadra in vista della sfida e dopo il pessimo inizio di stagione in Europa League. Domenica contro il Parma torna Immobile in attacco con Correa e Luis Alberto a centrocampo. In difesa Luiz Felipe e Radu torneranno titolari, a sedersi saranno Baston e Vavro.

Riguardo il Parma, è rientrato il “caso Karamoh”, il giocatore dovrebbe essere convocato per la sfida dell’Olimpico. Grassi, Kucka e Scozzarella anche ieri si sono allenati a parte, ma il tecnico ha recuperato Barillà: di conseguenza la formazione di domenica non dovrebbe differire di molto rispetto a quanto visto nella sconfitta casalinga con il Cagliari.

Print Friendly, PDF & Email

Continua a leggere

Sport

TrofeoPM&B. Il Tuscania affronta Sora (Superlega) e Calci (A2)

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo

Trofeo PM&B. Il Tuscania affronta Sora (Superlega) e Calci (A2)

Appuntamento con il grande volley domani (domenica) al palazzetto dell’Olivo di Tuscania per la terza edizione del Trofeo PM&B. Oltre ai padroni di casa della Maury’s Com Cavi Tuscania (A3), in campo anche Peimar Volley Calci (A2) e Globo Banca Popolare del Frusinate Sora, società di Superlega.

Il Tuscania di Paolo Tofoli arriva a questo secondo appuntamento dopo le buone cose fatte vedere in settimana proprio a Calci.

“E’ un torneo per noi importante – afferma il coach bianco azzurro. È la nostra seconda uscita. Incontreremo di nuovo Calci, squadra di A2 che punta a salire nella massima serie, e Sora che è una squadra di Superlega: per noi quindi sarà difficilissimo. Avevo chiesto fin dall’inizio partite importanti, noi dobbiamo giocare al massimo, siamo all’inizio ci dobbiamo ancora conoscere. Secondo me questi sono test importanti perché ci confrontiamo con squadre sicuramente superiori di molto a noi, l’importante è giocare per cercare quegli automatismi che ci consentiranno di produrre un bel gioco in futuro”.

La formazione della Maury’s Com Cavi Tuscania: al palleggio Giacomo Leoni con opposto l’estone Siim Polluaar. Schiacciatori: capitan Pierlorenzo Buzzelli, Antonio De Paola, Federico Rossatti, Edgardo Ceccoli, Alessio Ragoni e Enrico Rocchi. Centrali Mario Ferraro, Gabriele Ceccobello e Gabriele Tognoni. Libero: Domenico Pace e Matteo Ranalli, con Luca Sartori nel ruolo di vice-Leoni.

Per quanto riguarda le avversarie, tra le fila della Globo Banca Popolare del Frusinate Sora ci sarà per la prima volta da avversario Alessandro Sorgente, ex libero del Tuscania, idolo della tifoseria locale. “Sono molto contento di tornare anche se da avversario -afferma. Considero Tuscania una seconda casa e una seconda famiglia. Sarà bello giocare al palazzetto dell’Olivo, perché sicuramente il calore della Bolgia si farà sentire come ogni anno a questo importante appuntamento”.

Il Sora di Maurizio Colucci, alla sua prima uscita stagionale avendo dovuto rimandare il test match con Ortona, avrà come probabile formazione Murilo Radke al palleggio, opposto Stij Van Tilburg, centrali Caneschi e Scopelliti, in banda Kupono Fey e Branimir Grozdanov, libero Alessandro Sorgente.

La Vbc Calci Volley è salita in A2 direttamente dalla serie B avendo acquisito il titolo della Pallavolo Massa. In estate è stata protagonista di un mercato straordinario che ha messo a disposizioni del coach Flavio Gulinelli giocatori di assoluto livello, alcuni dei quali provenienti dalla categoria superiore. Probabile formazione: Manuel Coscione (al palleggio) in diagonale con Andrea Argenta. In banda Francois Lecat, Michele Fedrizzi, Simone Nicotra e Francesco Sideri. Centrali: Rocco Barone, Leonardo Razzetto e Leandro Mosca. Libero: Federico Tosi.

La formula del torneo prevede la disputa fissa di tre set in ogni incontro, indipendentemente dal risultato dei primi due parziali; ogni set vinto assegnerà un punto in classifica.

Le prime a scendere in campo saranno alle 15,30 la Maury’s Com Cavi Tuscania e Peimar Volley Calci. A seguire, alle 17, sarà la volta della Globo Banca Popolare del Frusinate Sora che se la vedrà con Calci. L’ultimo incontro in programma, fischio di inizio alle 18,30, vedrà i padroni di casa affrontare Sora.

Per tutta la durata del torneo sarà possibile all’ingresso acquistare l’abbonamento per la stagione 2019-2020.



Print Friendly, PDF & Email
Continua a leggere

Sport

Viterbo. Volley FB2: Vbc Polistampa ospita Margutta nel primo test match

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo

VITERBO – Debutto stagionale per la Vbc Polistampa Viterbo domani (sabato) al PalaVolley di via Gran Sasso.
Alle ore 16 le ragazze di Emiliano Giandomenico affronteranno Margutta Civitavecchia nel primo test match dell’anno in vista dell’esordio in campionato previsto per il 19 ottobre in casa del Volley Pomezia.

Le due squadre, entrambe vincitrici lo scorso campionato dei gironi laziali, si sono incontrate nell’ultima gara dell’anno ad Amatrice per l’assegnazione del titolo di campione del Lazio. In quella occasione ad avere la meglio furono le ragazze di coach Pignatelli che si imposero 2 set a 1

Naturalmente, c’è grande attesa tra i tifosi di fede gialloblu per vedere all’opera sia la squadra ma, soprattutto, le nuove arrivate.

Ingresso libero.

Dida: Arianna Andreani, una delle più esperte



Print Friendly, PDF & Email
Continua a leggere

Traduci/Translate/Traducir

Il calendario delle notizie

Settembre: 2019
L M M G V S D
« Ago    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30  

L’Osservatore su Facebook

I tweet de L’Osservatore

Le più lette di oggi

Copyright © 2017 L'Osservatore d'Italia Aut. Tribunale di Velletri (RM) 2/2012 del 16/01/2012 / Iscrizione Registro ROC 24189 DEL 07/02/2014 Editore: L'osservatore d'Italia Srls - Tel. 345-7934445 oppure 340-6878120 - PEC osservatoreitalia@pec.it Direttore responsabile: Chiara Rai - Cell. 345-7934445 (email: direzione@osservatoreitalia.it