1

LUCCA: RAPINATI CINESI

Redazione

Lucca – Alle ore 1,40 di stanotte pattuglie dell' U.P.G.S.P. della Questura sono intervenute a S. Anna, per una patita rapina in abitazione. Sul posto gli operatori prendevano contatti con il richiedente, un cittadino cinese del 1982, ivi residente, regolare sul territorio nazionale, il quale riferiva che alle precedenti ore 23,40 circa, appena rientrato a casa, veniva dapprima aggredito da un uomo armato di coltello che tentava di colpirlo, senza riuscirvi, e successivamente da altri due uomini che gli bloccavano le mani con due fascette di plastica chiudendogli poi la bocca con del nastro adesivo.

I malviventi, tutti e tre cinesi, sarebbero entrati precedentemente nell'abitazione arrampicandosi su un terrazzo e rompendo il vetro di una finestra. In quel momento all'interno dell'appartamento erano presenti la moglie del richiedente, nata nel 1990, regolare sul territorio nazionale, ed i tre figli minori della coppia che stavano dormendo. La donna, sentiti dei rumori, si alzava dal letto per andare a controllare, ma veniva subito bloccata dai malviventi che le chiudevano la bocca con del nastro adesivo lasciandole le mani libere per poter tenere in braccio la figlia più piccola di pochi mesi.

I tre uomini si impossessavano di due I-Phone, due computer portatili e due mini I-Pad, oltreché di una piccola somma in contanti che la coppia non ha saputo quantificare. Le vittime riferivano che i malviventi erano sicuramente loro connazionali in quanto si esprimevano in lingua cinese "mandarino" e tutti indossavano mascherine del tipo infermieristico e guanti. I rapinati, che non hanno riportato lesioni, sono i titolari del ristorante "Wok Sushi" ubicato in viale Einaudi a S. Anna; i rapinatori hanno dimostrato di sapere che la coppia gestisce proprio tale specifico ristorante. Le rapine tra cinesi sono purtroppo diffuse in zone ad alta densità di tale etnia, come ad esempio Prato. Sul posto per i rilievi e le successive indagini anche personale della Polizia Scientifica e della Squadra Mobile.