Connect with us

Roma

Luneur 1953 – 2008 : Roma verso Norcia attraverso i nostri ricordi

Clicca e condividi l'articolo

Reading Time: 2 minutes Si è voluto realizzare delle T-shirt che ricordano il “ Luneur le mejo luci de Roma" dove una parte degli incassi verranno devoluti agli abitanti di Norcia

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
Reading Time: 2 minutes
image_pdfimage_print


di Damiano Lucarelli, Il portavoce del gruppo Riapriamo il Luneur 1953 – 2008

ROMA – “Abbiamo tutti le nostre macchine del tempo. Alcune ci riportano indietro, e si chiamano ricordi. Alcune ci portano avanti, e si chiamano sogni, cosi citava Jeremy Irons”, e noi a quei ricordi siamo ancora attaccati e allo stesso tempo rimaniamo dei sognatori perché i sogni vanno difesi per far si che possano realizzare.
Il nostro ricordo è il LUNEUR chiuso nel 2008, il nostro sogno è la sua riapertura che doveva avvenire dopo tanti rinvii nel 2016.
Oggi ancora quel sogno non si è realizzato ed il ricordo del LUNEUR è ancora vivo dentro di noi e da anni ci battiamo per riavere il nostro parco, ancora oggi lottiamo per avere delle risposte .
L’accostamento con una città colpita da un sisma che ha prodotto tante vittime e danni alle abitazioni è forte, ma l’accostamento serve per evidenziare come lo Stato sia nelle piccole situazioni, si fa per dire visto che anche qui 120 famiglie sono state abbandonate al loro destino, dove hanno perso il proprio lavoro ed il loro futuro, sia nelle situazioni più gravi è “LATITANTE “ .
Il nostro gruppo Facebook RIAPRIAMO IL LUNEUR 1953/2008 riparte da qui, da questa iniziativa che unisce la richiesta di una risposte ai CITTADINI.
Con questa nostra iniziativa “UNA MAGLIETTA PER NORCIA “, si è voluto realizzare delle T-shirt che ricordano il “ Luneur le mejo luci de Roma" dove una parte degli incassi verranno devoluti agli abitanti di Norcia, in segno di solidarietà e vicinanza, dove si comprende il valore della parola” ABBANDONO”.
Le magliette possono essere acquistate sul nostro sito https://riapriamoilluneur19532008.jimdo.com/
E’ nostro intento, con questa iniziativa chiedere un incontro con l’ amministrazione capitolina nella persona del Sindaco di Roma Virginia Raggi, del presidente del consiglio comunale Marcello De Vito ed dell'assessore alla Cultura Paolo Bergamo, dove consegneremo nelle loro mani il nostro sogno “ Luneur le mejo luci de Roma “ auspicando una risposta per la SUA realizzazione .

 

Castelli Romani

Frascati, Francesca Sbardella è la nuova sindaca

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
Reading Time: < 1 minute
image_pdfimage_print

FRASCATI (RM) – Francesca Sbardella vince il ballottaggio con Roberto Mastrosanti e si aggiudica la poltrona di sindaca della città. Una vittoria ottenuta con 4021 voti pari al 54,03% rispetto il competitor che ha ottenuto il 45,97% con 3.421 voti.

Continua a leggere

Metropoli

Bracciano, Marco Crocicchi è il nuovo sindaco

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
Reading Time: < 1 minute
image_pdfimage_print

BRACCIANO (RM) – Marco Crocicchi è il nuovo sindaco di Bracciano. Una vittoria ottenuta al ballottaggio col sindaco uscente Armando Tondinelli.

Crocicchi passa con 4.188 voti pari al 60,71% rispetto i 2.710 pari al 39,29% di Armando Tondinelli dati calcolati quando manca ancora da scrutinare 1 sezione.

“Cari amici, la cittadinanza ha scelto. – Ha commentato Tondinelli sul proprio profilo Facebook – Ringrazio tutta la Comunità di Bracciano per il sostegno e la vicinanza dimostrati in questi cinque anni. Faccio i miei auguri a Crocicchi e per quello che riguarda la nostra coalizione faremo una attenta e costruttiva opposizione. Grazie a tutti Armando Tondinelli”

“Sarò il sindaco di tutti. – ha commentato il neo eletto sindaco Marco Crocicchi – Adesso è il momento della partecipazione e dell’ascolto”.

Continua a leggere

Roma

Roma, Torpignattara: prende a calci e pugni la moglie davanti ai figli minori. In manette 42enne

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
Reading Time: < 1 minute
image_pdfimage_print

ROMA – I Carabinieri della Stazione Roma Torpignattara hanno arrestato un cittadino dell’Ecuador di 42 anni, già conosciuto alle forze dell’ordine, con le accuse di maltrattamenti in famiglia, lesioni e minaccia.

L’uomo, in evidente stato di ebbrezza alcolica, ha prima minacciato e poi aggredito con calci e pugni, la moglie, una connazionale di 41 anni, in presenza dei figli minori.

I Carabinieri sono intervenuti a seguito di una richiesta giunta al 112 ed hanno bloccato il 42enne, sorpreso mentre stava ancora colpendo la vittima. 

Dopo aver allertato i soccorsi per la donna, i militari hanno accertato che, in passato, la vittima aveva sporto querela nei confronti del marito per analoghe condotte.

L’arrestato è stato portato nel carcere di Velletri mentre la 41enne è stata visitata presso l’ospedale Vannini di Roma e dimessa con una prognosi di 5 giorni.

Continua a leggere

I più letti