1

MALTEMPO: ARRIVA FREDDO E PIOGGE AL CENTRO NORD

Redazione

Previsioni del tempo in Italia fornite dal Servizio Meteorologico dell'Aeronautica Militare.
  LUNEDI' 20: NORD – condizioni ancora mediamente stabili con presenza di ampi spazi sereni. Nel corso della giornata tendenza ad aumento generalizzato della nuvolosita' ad iniziare dai settori alpini dapprima e successivamnete, dal pomeriggio anche sulle zone pianeggianti. Si trattera' comunque di nubi per lo piu' medio-alte stratiformi che soltanto localmente, specie sulle aree alpine ed appennino settentrionale potranno risultare generalmente piu' compatte. CENTRO E SARDEGNA – cielo in prevalenza sereno o poco nuvoloso salvo velature un po' piu' estese in arrivo tra Toscana, Umbria e Marche durante le ore pomeridiane. Nubi un po' piu' basse e compatte tenderanno ad interessare ancora una volta la Toscana in successiva estensione al Lazio durante le ore notture. SUD E SICILIA – una giornata mediamente stabile e soleggiata con con qualche nube in piu' a partire dalla serata tra Sicilia e regioni tirreniche, nubi queste che non saranno in grado comunque di apportare fenomeni di rilievo. TEMPERATURE: minime in generale diminuzione; massime in lieve diminuzione al nordovest, sulle regioni tirreniche e tra Sicilia e Sardegna; stazionarie o al piu' in lieve locale aumento sul resto del territorio. VENTI: deboli di direzione variabile ma con residui rinforzi settentrionali tra Puglia salentina coste joniche della Calabria e Sicilia orientale. MARI: mosso lo Jonio; poco mossi i rimanenti mari.MARTEDI' 21: nuvolosita' in graduale intensificazione sulle regioni settentrionali con piogge o rovesci che dal settore alpino di confine andranno ad interessare la Lombardia ed il Triveneto dal pomeriggio risultando diffusi e localmente intensi sul Friuli Venezia Giulia nel corso della nottata. Non mancheranno precipitazioni anche sulla Liguria di levante, l'alta Toscana e l'appennino settentrionale gia' durante la mattinata per poi attenuarsi parzialmente dopo il tramonto. Le nubi tenderanno ad interessare gradualmente anche la Sardegna e le regioni tirreniche centrali e meridionali con locali piogge comunque di debole intensita'. Schiarite e nubi invece sul resto del territorio. MERCOLEDI' 22: nuvolosita' e moderato maltempo che dal nordest si portera' rapidamente verso le regioni adriatiche ed al meridione con precipitazioni anche sottoforma di temporale che risulteranno un po' piu' intense sulle sopra menzionate aree durante la seconda parte della giornata interessando anche il settore piu' settentrionale della Sicilia. Migliora in modo deciso al nord e sulle regioni settentrionali tirreniche. GIOVEDI' 23 E VENERDI' 24: bel tempo al nord, sulla Sardegna e tra Toscana, Umbria occidentale e Lazio mentre il maltempo tendera' ad interessare ancora le regioni del medio e basso Adriatico, quelle tirreniche meridionali, le aree joniche e la Sicilia settentrionale con iniziale attenuazione durante la seconda parte della giornata di venerdi'.