1

MANZIANA: TUTTI PAZZI PER LA SAGRA DELLA CASTAGNA LOCALE

di Gennaro Giardino 

Manziana (RM) – Molto più di una sagra, ma un evento a tutto tondo dove buona cucina, arte, musica e tradizioni si fondono. Ecco gli ingredienti essenziali della Sagra della Castagna Locale di Manziana, organizzata dall’omonimo comitato con il patrocinio e la collaborazione del Consiglio Regionale del Lazio, del Comune, dell’Università Agraria e della Pro Loco di Manziana
 
 
 
Dal 17 al 19 ottobre, una tre giorni nata anni fa con l’obiettivo di rilanciare un prodotto, la castagna, realmente coltivato e selezionato a Manziana e che, con il passare del tempo, è diventata un momento unico, un vero e proprio evento culturale capace di attrarre appassionati ed artisti provenienti da tutta Italia.
 
 
 
Il cartellone artistico dell’edizione 2014 è decisamente molto vario: dalla musica bandistica con le formazioni dei Bersaglieri, di Castelnuovo di Porto e di Manziana alla musica popolare con Pino Pontuali, Lu Trainanà ed il gruppo La Mandria;  dalle street e marchin bands con i Lestofunky ed i Telefunky allo swing con il QuartetTomei, Bob& Il Verano ed i 78 giri; dalle percussioni con i Bandao fino a gruppi come gli Sbronzi di Riace, Gli Eventide, I Sobri per caso ed I Sottoilmetrò. E poi ancora: spettacoli per bambini, illusionismo, arte circense, tango in piazza e molto altro.
 
Un occhio di riguardo anche per la bellissima natura di questa porzione di territorio a nord di Roma:  la mattina di domenica 19 ottobre con il contributo ed il Patrocinio dell’Università Agraria di Manziana, la cooperativa sociale Lymph@ organizzerà una visita guidata gratuita all’interno del Bosco di Macchia Grande, uno dei boschi d’alto fusto più importanti del Lazio (per info e prenotazioni www.cooplympha.it oppure info@cooplympha.it).
 
 
Tutto questo ovviamente farà da cornice all'ottima cucina degli stand gastronomici che serviranno fettuccine fatte in case con farina di castagne, zuppa di castagne e funghi, spezzatino di cinghiale e castagne e tante altre leccornie che saranno degustabili per le vie di Manziana.