1

MARTINA DEL GIACCO: TROVATO IL CADAVERE DELLA SEDICENNE

Redazione

Pisa – E' stato ritrovato il corpo senza vita di Martina Del Giacco sedicenne scomparsa da casa da domenica 9 novembre.
E' stato ripescato in Arno a Pisa. Decisivo il colore dei capelli, le scarpe indossate, il piercing e un anello. A dare l'allarme alcuni passanti. Il Corriere della Sera ripercorre le tappe principali della vicenda, partendo dal 9 novembre:E’ solo la mattina di lunedì che i genitori si accorgono della sua scomparsa. Alle 6 la madre entra in camera per svegliarla. La ragazza deve prepararsi per andare a Pisa, dove frequenta l’Istituto alberghiero. Subito la madre capisce che Martina non ha dormito a casa e chiama i carabinieri. Una volta ascoltati i genitori, i militari avvisano il vice prefetto vicario Valerio Massimo Romeo che convoca l’unità di crisi.Iniziano le ricerche nei dintorni dell’abitazione e contemporaneamente vengono ascoltati gli amici e le amiche. All’inizio nessuno sembra sapere nulla. Poi si scopre che domenica ad alcune amiche è arrivato un unico messaggio di Martina su WhatsApp, «Sayonara», addio. Si teme il peggio. E l’ultimo post su Facebook, sempre domenica pomeriggio, è inquietante. «C’è tempo fino a stasera, woo, fino a stasera e basta. no, ‘sta cosa ha un senso, davvero – non ho bevuto ne’ niente. e comunque domani si vedranno le differenze.. lol», dove lol nel gergo di internet indica una risata. Altri post dei giorni precedenti sembrano confermare uno stato emotivo di profondo turbamento. «Ancora non ho capito che cazzo ci sto a fare io qui», scrive il 5 novembre. Oppure il 2, «Tutte le volte che il mio cuore fa certi scherzi, cosa? vuoi battere per qualcuno? è il momento di chiuderlo in gabbia fino alla fine dei miei giorni». Ma il cellulare con cui Martina componeva messaggi e post risulta spento già pochi minuti dopo la sua fuga. «Spegnimento causa rottura» è la risposta della società di telecomunicazioni ai carabinieri. Si cerca l’ultima cella prima dell’improvvisa assenza di segnale. È sopra il ponte di un canale vicino casa.