1

MATTARELLA: "LA CORRUZIONE C'È MA L'ITALIA LA COMBATTE"

Redazione

Pugno duro del presidente della Repubblica. "La corruzione purtroppo esiste, ovunque. Ho lanciato tante volte l'allarme però ho anche sottolineato che nel nostro Paese viene perseguita e scoperta, cosa che non sempre avviene nel mondo". Lo ha detto il presidente Sergio Mattarella in un colloquio con i giornalisti a Jakarta in Indonesia.

'Giubileo, stiamo vigilando bene' – "L'importante è essere preparati e vigilare bene. E fare un'azione preventiva efficace, che è quello che si sta cercando di fare. Io credo che questo possa rassicurare". Così il presidente Sergio Mattarella ha risposto a Jakarta ai giornalisti che gli chiedevano quanto fosse alto l'allarme terrorismo per il Giubileo.

'Bene dialettica politica, poi agire insieme' – "Che vi sia una dialettica politica in Parlamento è altamente positivo. Sarebbe singolare se non ci fosse. L'esigenza è che si sia capaci, una volta assunte le decisioni, di sviluppare insieme tutta la potenzialità del Sistema Italia". Lo ha detto il presidente Sergio Mattarella parlando con i giornalisti a Jakarta.

Il presidente Sergio Mattarella, dopo aver citato il successo dell'Expo come esempio di capacità della politica di fare sistema, ha spiegato che la collaborazione "non comprime e non fa rimpiangere – al contrario – la dialettica politica anche intensa, anche forte. Questo fa parte della democrazia. Non è una nostra esclusiva caratteristica, avviene – ha sottolineato – in tutte le democrazie ed è un motivo per essere lieti".