1

Milano, tutto pronto per la seconda edizione di artColorBike: arte e biciclette per scoprire l’ecologia e la mobilità sostenibile

MILANO – Seconda edizione ancora più ricca di contenuti per artColorBike, il progetto che promuove l’ecologia, la mobilità sostenibile e un approccio consapevole al consumo attraverso l’arte e il colore.

Dopo il successo della prima edizione, cultura, Istituzioni e aziende private si uniscono nuovamente per concretizzare un’iniziativa culturale che sceglie l’arte come strumento sociale veicolando un messaggio di responsabilità e rispetto.

Il progetto, ideato da Contexto ‐ agenzia milanese di editoria e comunicazione ‐, è realizzato in collaborazione con il Comune di Milano | Cultura, con l’Accademia di Belle Arti di Brera e grazie al contributo di Mimete, Colorificio Sammarinese, Rigo® e Talken Color.

La mostra itinerante, che inizia il suo viaggio con la tappa di Milano in occasione della Milano Design Week, prevede l’esposizione di 12 opere installative, frutto della creatività di giovani e talentuosi studenti d’arte selezionati dall’Accademia, che si sono espressi su un supporto significativo e di recupero: la bicicletta.

Guidati dal docente Dany Vescovi, gli studenti hanno trasformato dodici biciclette destinate alla rottamazione in altrettante opere d’arte, restituendole alla cittadinanza che le potrà ammirare in occasioni e momenti diversi at‐ traverso il format della mostra itinerante. Ispirandosi ai valori promossi dal progetto, i ragazzi hanno espresso la propria creatività, seguendo i percorsi individuali che fanno parte della loro ricerca artistica e utilizzando gli strumenti e i materiali messi a disposizione dagli sponsor tecnici.

Le opere verranno esposte per la prima volta a Milano dal 9 al 14 aprile 2019, in occasione della Milano Design Week 2019, in due spazi differenti della città: il Cortile d’Onore di Palazzo Moriggia | Museo del Risorgimento e lo spazio “Formidabile Lambrate” del Lambrate District Design.

L’esposizione proseguirà durante l’anno con tappe in location suggestive ed emozionanti, di interesse culturale ed artistico.

“Con artColorBike ‐afferma Vieri Barsotti, amministratore delegato di Contexto‐ percorriamo una strada originale per comunicare valori attuali e condivisi che il progetto divulga attraverso l’universo artistico, utilizzando il colore per dare nuova vita ad oggetti destinati alla rottamazione: con la loro trasformazione, i rottami esprimono rinno‐ vata bellezza e funzionalità.

Con questo progetto Contexto crea un circolo virtuoso che lega soggetti economici, Istituzioni e mondo dell’arte, creando relazioni e sinergie preziose in un cammino comune, di cui responsabilità e rispetto rappresentano le parole chiave”.

Spiega Dany Vescovi, docente dell’Accademia di Belle Arti di Brera: “Per artColorBike 2019 è stato proposto un tema: le ‘Migrazioni’ che, intese nelle loro declinazioni più ampie ‐reali, metaforiche, percettive‐, sono state campo d’indagine per un gruppo selezionato di studenti della nostra Accademia.

Quindi, che si tratti di migrazioni di popoli, di specie animali, di ioni, di cellule, di dati, o culturali, religiose e politiche, esse rappresentano un’evoluzione che fa parte del codice genetico della natura in senso più ampio.

L’oggetto ‘bicicletta’ reinventato e snaturato, dipinto e trasformato, contaminato e deframmentato, diventa opera personale ed autonoma che tende a superare i traguardi formali e concettuali legati alle consuete operazioni di destrutturazione e ricostruzione, ap‐ prodando a proposte articolate e a nuovi approcci formali”.

Sul valore artistico di artColorBike e sul ruolo di ‘incubatore’ che le imprese più sensibili possono svolgere nei confronti dei migliori talenti dell’Accademia d’arte non ha dubbi Jacopo Guzzoni, vice presidente e amministratore delegato del Gruppo FOMAS: “Mimete Metal Powders, neonata azienda del Gruppo e giovane ambasciatrice della nostra avanguardia tecnologica, sostiene artColorBike 2019 con l’intento di dare ad artisti emergenti una visibilità che il difficile mondo dell’arte non sempre riesce a fornire, portando avanti così la tradizione del Gruppo di pro‐ muovere iniziative che avvicinano l’arte all’impresa”.

“Anche nel 2019 la nostra Amministrazione sceglie di collaborare con artColorBike ‐dichiara Filippo Del Corno, assessore alla cultura del Comune di Milano‐ ribadendo l’importanza di una sinergia costruttiva ed efficace tra Istituzioni pubbliche e soggetti privati, con l’obiettivo di promuovere e rafforzare una sana e virtuosa evoluzione culturale in cui l’arte trovi sempre più i dovuti spazi e preziose energie. In un momento di grande attrattività come il Salone del Mobile e la Milano Design Week, la città diviene riferimento internazionale e guarda al futuro: è, quindi, ulteriore motivo di gioia sostenere un’iniziativa in cui i protagonisti sono i giovani talentuosi studenti dell’Accademia di Belle Arti di Brera, che con serietà e motivazione partecipano ad un progetto così attuale”.