Connect with us

Costume e Società

Miss Teenager Original Italia: la romana Angelica Falchi conquista la 48 esima edizione

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
Tempo di lettura 4 minuti
image_pdfimage_print

A Biella e Rocca di Papa il secondo e terzo posto

ROMA – Vince la 48° edizione di Miss Teenager Original Italia Angelica Falchi, 17 anni di Roma. Seconda Marisol Busato, 13 anni di Biella. Terza classificata Alessia Russo, sedicenne di Rocca di Papa (Roma), mamma del piccolo Riccardo, di appena 5 mesi, con lei dietro le quinte per le poppate di rito.

La Falchi, iscritta all’ultimo anno del Liceo Scientifico, ancora frastornata ha dedicato la vittoria alla mamma e al papà che le permettono di inseguire il suo sogno nella moda. Pur volendosi iscrivere a Giurisprudenza, infatti, Angelica sogna di diventare testimonial delle più grandi maison internazionali.

Con i complimenti di Serena Tumbarello, Miss Teenager Original 2020, e sotto lo sguardo attento della fashion stylist Roberta Nenni e della mascotte Chiara Palombi, la giovane romana è stata incoronata dal Patron Stefano Stefanelli che ha organizzato anche quest’anno la finale dello storico concorso trampolino di lancio per molte protagoniste del mondo dello spettacolo. Tra queste Milly Carlucci, Simona Ventura, Isabella Ferrari, Claudia Gerini, Bianca Guaccero, Serena Autieri e Barbara de Rossi. Per il suo impegno nel mondo dei concorsi di bellezza nel corso della serata Stefanelli ha ricevuto un’onorificenza dall’Accademia Universitaria degli Studi Giuridici Europei consegnata dal Proff. Cesare Sciplini.

La finalissima è stata condotta da un team tutto al femminile: Beatrice De Do, giudice di All Together Now su Canale 5, Mishel Gashi, influencer, modella e protagonista de Il Collegio, Carlotta Casalvieri, attrice in “Tutti pazzi per Amore”, volto social e web di Miss Teenager Original, e Camilla Spinelli, influencer, già Miss Teenager Original Social 2020, inviata nel backstage.

Madrina della serata Maria Albertacci, Miss Teenager 1994 e Miss Mamma Italiana 2009. Ospiti in studio la showgirl Eleonora Cecere, ex stellina di Non è La Rai, che ha presentato il nuovo singolo Rumore, un omaggio a Raffaella Carrà, Angelo Martini, conduttore di Numeri Uno su Rai 2, Magan Rodriguez, Miss Teenager Original 2019, che si è esibita con la sua hit estiva “Pà la playa”, la girl band Vertygini che ha presentato in anteprima “Non mi basti quasi mai”. E ancora le ex Miss, Giulia Zhou e Francesca Compagno, vincitrici delle fasce Teatro e Danza nel 2020, e la pitto-scultrice Carmen Voicu.

Per il secondo anno consecutivo il sogno delle giovanissime Miss Teenager si è potuto avverare grazie al taglio web/social dato al concorso dalla collaborazione con il visual art Riccardo Canini. Si è arrivati così, senza infrangere i protocolli anti Covid, alla finalissima di Roma. Una serata all’insegna della moda e dell’arte, registrata negli studi Gold Tv a Roma permettendo di mantenere il giusto distanziamento tra le partecipanti e la giuria. L’evento sarà poi trasmesso sul canale Odeon Tv.

Le venti finaliste, provenienti da tutta Italia, sono state premiate da una commissione tecnica formata da esperti per ciascuna categoria: Moreno Galli, titolare agenzia di moda Fashion Concept; Alessandro Bartolini, delegato del Teatro Golden Actors, Thiago Oliveira, titolare Campus Dance, Concetta Petti e Vincenzo Capasso, titolari Village Musical Academy, Pablo, art director della maison Gil Cagné, Claudio Marfurt, rappresentante della Face Place, Alessandro Massa, titolare della Alma Music, Amedeo Pesce, amministratore EFC Cinema & Advertising e Nicolò Tonetto, titolare del brand Nicolò Tonetto Milano.

Questi gli altri titoli assegnati:

Alessia Femiano, 17 anni di Napoli, vince le fasce MISS TEENAGER ORIGINAL SHOWGIRL e MISS TEENAGER ORIGINAL CANTO; MISS TEENAGER ORIGINAL SORRISO è Ginevra Cinti, 16 anni di Roma, con alle spalle una partecipazione al film “L’abbiamo fatta grossa” con Antonio Albanese e Carlo Verdone; MISS TEENAGER ORIGINAL DANZA è Marisol Busato, 13 anni di Biella; MISS TEENAGER ORIGINAL BEAUTY è Alice Lucci, 19 anni di Tivoli; MISS TEENAGER ORIGINAL TEATRO è Giulia Trapani, 18 anni di Caserta; MISS TEENAGER ORIGINAL CINEMA è Vittoria Tsialtas, 14 anni di Creta; Alessia Castiglia, 17 anni di Roma, vince la fascia MISS TEENAGER ORIGINAL MODA e MISS TEENAGER MAKE UP; doppia fascia anche per Patriziangiolie Ami, 13 anni, che porta a casa MISS TEENAGER GOSSIP TEEN e MISS TEENAGER BRAND.

Ineccepibile lo staff che compone la macchina organizzativa del concorso capitanato dal Direttore Artistico Stefano Stefanelli: Roberta Nenni, responsabile Image Consultant, Alessandra Marra, responsabile di produzione, l’autrice Beatrice De Do, la responsabile social web Carlotta Casalvieri, il responsabile visual artist Riccardo Canini, gli assistenti di produzione Gennaro Melchiorre e Roberto Verginelli, il Direttore di palco Maria Cristina Parrillo, la responsabile backstage Anna Rita Massa, la coreografa Marilena Ravaioli, il led wall engineer Alessandro Furnari, Amilcare Milani titolare della Mix in time Group, l’ufficio stampa RR Management di Roberto Ruggiero e i fotografi Michele Simolo e Alessandro Ventura.

Continua a leggere
Commenta l'articolo

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Costume e Società

Rai Yoyo, per la gioia dei più piccoli torna “L’Albero Azzurro”

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo

Tempo di lettura 2 minuti

image_pdfimage_print
Da lunedì 3 ottobre Rai Yoyo torna in una rinnovata edizione “L’Albero Azzurro”. La trasmissione andrà in onda dal lunedì al venerdì, alle ore 8.30, e in replica alle 15, con 20 puntate inedite in prima tv, arricchite di una nuova sigla e di nuove canzoni coreografate. Gli episodi saranno disponibili anche su RaiPlay. In oltre 30 anni, il programma ha saputo rinnovarsi nel segno di una evoluzione dei linguaggi e dell’estetica senza mai tradire la forza originale e il significato poetico di un “luogo speciale” per i più piccoli.
 
 
Nello spazio colorato dell’Albero Azzurro ritroviamo gli amici di sempre Dodò, il puppet amatissimo dai bimbi alle prese con nuovi apprendimenti che provengono dal confronto con il mondo, mentre al suo fianco ci saranno sempre Andrea Beltramo e Laura Carusino, i due conduttori che richiamando i rassicuranti ruoli di adulti di riferimento proteggono, sostengono, invitano all’autonomia, aiutano ad affrontare con gioia e leggerezza, ma anche con chiarezza e verità, le piccole e “grandi” conquiste di ogni giorno. Con Dodò due irresistibili cuccioli con cui giocare e vivere tante avventure: Zarina, la zanzarina saputella che con i suoi appuntiti interventi sfida Dodò a mettersi alla prova, e Ruggero, un leoncino che non ha ancora una criniera degna di questo nome ma già si sente uno spavaldo avventuriero.  Oggetti simbolici ricorrenti, ambientazioni, grafica e musiche armonizzano e legano tra loro i tanti elementi che insieme creano ogni giorno una nuova storia, semplice ed essenziale ma profonda e curata in ogni dettaglio. Ogni puntata propone un percorso pensato perché i più piccoli, seguendo il cammino di Dodò, possano entrare in contatto con la rappresentazione delle loro emozioni, elaborare competenze e conoscenze utili a superare le paure, apprezzare il valore della solidarietà e dell’amicizia, scoprire la ricchezza che risiede nella diversità e nell’accettazione. E dopo ogni avventura, si fa ritorno all’Albero, arricchiti di nuovi spunti per giocare e fare esperienza, ma anche di filastrocche e canzoni allegre da imparare e cantare insieme ad amici, insegnanti, genitori.  Lo sguardo è attento anche al mondo digital, dove si potranno trovare contenuti extra per una più forte interazione con il nostro pubblico dei più piccoli.
 



Continua a leggere

Costume e Società

“Raid dell’Etna”, oltre 60 auto storiche fanno tappa a Marsala

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo

Tempo di lettura < 1 minuto

image_pdfimage_print
Il vice sindaco Paolo Ruggieri ha portato il saluto dell’Amministrazione Grillo
 
MARSALA (TP) – Tappa a Marsala stamani del “Raid dell’Etna”, con una sessantina di auto storiche in bella mostra in Piazza Della Vittoria. Porsche, Ferrari, Bentley Pontiac, Jaguar… sono state ammirate da cittadini e appassionati del settore, incuriositi dagli stili automobilistici d’altri tempi. Il vice sindaco Paolo Ruggieri ha portato il saluto dell’Amministrazione Grillo, omaggiando il Gagliardetto della Città e una bottiglia di vino marsala agli organizzatori Giovanni Spina e Stefano Consoli che, a loro volta, hanno ricambiato con la Targa del Raid. Presente l’assessore al turismo Oreste Alagna, doni anche ad un equipaggio giapponese, in rappresentanza degli altri provenienti da Argentina, Colombia, Brasile, Germania, Norvegia, Austria, Svizzera, Inghilterra e Stati Uniti D’America. I partecipanti, da ieri in città, stamattina – prima di raggiungere Porta Nuova – avevano già percorso l’affascinante litorale dello Stagnone. Dopo una breve visita nel centro storico, gli equipaggi del “Raid dell’Etna” hanno proseguito per le altre tappe del tour della Sicilia che si concluderà il 1° Ottobre a Catania.
 
 
 
 
 
 



Continua a leggere

Costume e Società

Roma, ex edicole e condomini diventano market con SLIPOP: il nuovo format di dispensa condivisa

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo

Tempo di lettura 2 minuti

image_pdfimage_print
Il primo punto Slipop sarà inaugurato a Monterotondo, in piazza Indipendenza 15, il prossimo 30 settembre 2022
 
 
ROMA – Nasce a Roma Slipop, un nuovo format di “dispensa condivisa” aperta h24, situata nei punti strategici della città e al cui interno si può trovare tutto ciò di cui si ha bisogno. Le strutture che ospiteranno Slipop sono ex edicole già presenti nei quartieri e riconvertite in questo format moderno, oppure potranno essere collocate all’interno di grandi condomini. Luoghi in cui la spesa acquista un nuovo significato di comodità: quando urge un prodotto dimenticato al supermercato, o quando l’ora è tarda, il tempo è poco e la distanza tanta. Esteticamente la “dispensa condivisa” si presenta dallo stile moderno e ben attrezzato, in coerenza con i principi portanti dei promotori dell’iniziativa: comodo, snello, sostenibile e antispreco.
 
“Un market di condominio – dichiarano i promotori –  che arriva da te, sottocasa, il cui obiettivo è offrire una scelta veloce, comoda e di alto livello.” Una concezione nuova di micro vicinato che cancella il problema tempo/distanza; nato per semplificare le esigenze della quotidianità  trasformandole in una esperienza. Slipop garantisce prodotti di altissima qualità: prodotti alimentari, piatti pronti, cibi freschi e a kmzero, articoli e detergenti per la casa e tanto altro, grazie alla dispensa sempre accuratamente rifornita. Un servizio volto a chiunque e che risponde a 360° a ogni tipo di esigenza: chi non ha il tempo di fare la spesa o ha solo finito il caffè, a chi desidera una pausa dal lavoro e vuole concedersi uno spuntino senza fare fila, alla mamma che di notte ha finito il latte per il bambino, agli anziani che non hanno possibilità di muoversi facilmente per la città e che con Slipop avranno finalmente la scelta di una spesa comoda.
 
Ma non finisce qui. Slipop è alla portata di tutti per la sua semplicità pur rimanendo una idea innovativa e tecnologica. Ogni punto Slipop è rifornito dei migliori e più apprezzati prodotti sul mercato e proposti a prezzi identici a quelli dei canali tradizionali! I punti Slipop sono aperti h24, 7 giorni su 7, senza cassa né cassieri, e si potranno trovare nei luoghi più strategici delle città: in prossimità di grandi condomini, palestre, piazzette dei centri urbani.



Continua a leggere

I più letti