1

MOLISE: ISTITUITO L'ASSESSORATO IN ROSA

di Silvio Rossi

Molise – È stato istituito dall’assessorato regionale molisano ai servizi sociali un servizio per aiutare le donne vittime di violenza. Col nome di “Assessorato in Rosa”, si pone l’obiettivo di fornire un punto di riferimento per denunciare le violenze e gli abusi commessi contro le donne.

Presentato dall’Assessore alle Politiche Sociali, e Vicepresidente della Regione Molise, Michele Petraroia, con la collaborazione del Vicesindaco del Comune di Campobasso, Bibiana Chierchia, Assessorato in Rosa si compone di una e-mail sulla quale le donne possono segnalare casi di discriminazione e di violenza, possono chiarire dubbi e chiedere informazioni.
Il nuovo servizio rappresenta il primo passo per l’attivazione di un codice rosa, per superare le differenze che quotidianamente le donne devono affrontare nel mondo del lavoro, nelle opportunità offerte dalla società, per rendere effettivamente pari le opportunità dei due sessi.
La difesa delle donne è un problema lontano dalla soluzione, come confermano di dati Eures. Lo scorso anno i femminicidi in Italia sono aumentati del 14% rispetto all’anno precedente. Nel 70% dei casi i delitti avvengono all’interno del nucleo familiare, spesso per mano di mariti e compagni.
Le segnalazioni possono essere effettuate all’indirizzo assessoratoinrosa@regione.molise.it, le informazioni saranno trattate con la dovuta riservatezza, il sistema è molto robusto anche da eventuali attacchi informatici dall’esterno, con dati criptati che possono essere decodificati solo da alcuni utenti nella Regione, abilitati per l’intervento sul tema specifico.