1

MONTECATINI TERME: BOLOGNESE IN AUTO CON COLTELLO A SERRAMANICO NON SI FERMA ALL'ALT

Redazione

Montecatini Terme –  I militari del Radiomobile della Compagnia hanno denunciato nella tarda serata di ieri per resistenza a pubblico ufficiale, rifiuto di sottoporsi all’alcol test, rifiuto di indicazioni sulla propria identità, possesso ingiustificato di un coltello a serramanico e minaccia grave, un 46enne originario della provincia di Bologna, con qualche precedente di polizia a suo carico. L’uomo, mentre transitava a bordo della sua auto nei pressi della stazione ferroviaria principale, aveva avuto un diverbio per questioni di circolazione stradale con un altro automobilista ed il suo passeggero, al culmine del quale li aveva minacciati con un coltello a serramanico che aveva con sé. Visto il precipitare della diatriba alcuni passanti hanno segnalato il fatto al 112 della Compagnia che ha inviato immediatamente sul posto una pattuglia. L’uomo ha avuto subito un atteggiamento aggressivo nei confronti dei militari, rifiutando prima di fornire le sue generalità e di sottoporsi all’alcool test in quanto era visibilmente ubriaco ed infine arrivando a spintonare i due militari intervenuti, che riportavano qualche contusione, prima di riuscire a contenere le sue intemperanze. Perquisita l’auto veniva fra l’altro trovato il coltello a serramanico di circa venti centimetri con cui aveva minacciato la controparte, che è stato sequestrato. Condotto presso la sede della Compagnia di via Tripoli, l’uomo ha riacquistato un minimo di autocontrollo che ha consentito ai militari di formalizzare i reati contestatigli.