1

NAPOLI: GIULIA MICHELINI AL “CAFFE’ CHIAIA”. IL QUARTIERE IN RIVOLTA

di Christian Montagna

Napoli – Una mattinata qualunque si è rivelata essere una “bella giornata” per gli abitanti del quartiere Chiaia a Napoli. E su Facebook, sono già diventate virali le foto. Al Caffè Chiaia della Riviera di Chiaia, questa mattina Giulia Michelini, ingessata al braccio sinistro, è stata fotografata, mentre in compagnia di un “amico”, era intenta a fare colazione. La regina indiscussa di “Squadra Antimafia”, conosciuta da tutti come Rosy Abbate, ha salutato i fan che non appena si sono accorti della sua presenza hanno cominciato a chiedere foto e autografi. Intervistati dal nostro giornale i direttori del bar Salvatore Maresca e Pina Romagnoli, hanno fornito alcune curiosità sulla colazione servita ai due: “ Hanno ordinato cappuccino e cornetto napoletano. E’ una ragazza bellissima, semplicissima e gentile” ha dichiarato Pina Romagnoli e ancora “ E’ una di noi” ha fatto eco il marito Salvatore.


Fan in rivolta dunque nel centro di Napoli per l’arrivo della bellissima attrice siciliana. Il Caffè Chiaia che nei giorni precedenti aveva ospitato famosi calciatori del Napoli, tra cui il portiere Pepe Reina, si classifica dunque al primo posto per essere il punto ritrovo vip della zona.


Giulia Michelini che ha raggiunto l’apice della sua popolarità interpretando il ruolo della mafiosa Rosy Abate in Squadra Antimafia, è sempre stata ben disponibile verso i fans e anche questa mattina lo ha dimostrato. Conosciuta e apprezzata da tutti per la sua bontà e per la sua umiltà, l’attrice vanta partecipazioni anche in “Distretto di Polizia” (2002); “Paolo Borsellino”, per la regia di Gianluca Maria Tavarelli, dove ha interpretato il ruolo di Lucia Borsellino. Dal 2005 al 2008 è stata Francesca De Biase in “RIS – Delitti imperfetti”. Nel 2006 anche sul set del telefilm ”Il vizio dell'amore” dove è comparsa nell'episodio Il vicino, nonché nella serie TV “Vientos de agua” dove interpreta il ruolo di Gemma e in Taccuini d’amore, regia di Valia Santella. Ancora, nel 2007 è tornata sul grande schermo come Francesca nel film “La ragazza del lago”, opera prima di Andrea Molaioli, accanto a Toni Servillo e Valeria Golino; dal 2009 in Squadra Antimafia.