1

NAPOLI, PIAZZA DANTE: PARCHEGGIATRICE ABUSIVA AGGREDISCE AUTOMOBILISTA

di Ch. Mo.

Napoli – Continuano le violenze a Napoli ad opera dei parcheggiatori abusivi ma ancora nessun provvedimento è stato emanato per porre fine alle aggressioni gratuite che si consumano per strada ai danni degli automobilisti. Eppure i parcheggiatori sono per strada, sotto gli occhi di tutti e nessuno riesce a fermarli: spesso, sono proprio gli abitanti dei quartieri a proteggerli. La scorsa notte, in Via Bellini all'angolo di Piazza Dante, Maria Cremato, 62 enne, è stata arrestata dagli agenti della sezione "Volanti" per tentata estorsione e minacce nei confronti di una donna automobilista. I motivi dell'aggressione sarebbero da ricondurre al parcheggio della Smart della vittima effettuato in una zona "di competenza" dell'abusiva. La parcheggiatrice ha preteso il pagamento di 5 euro per il parcheggio e al diniego, è scattata la minaccia: qualora non fosse stata versata la somma, avrebbe denunciato la vittima simulando di essere stata investita per ottenere il risarcimento dell'assicurazione. Nemmeno una scusa del genere è riuscita a convincere la vittima al pagamento e dopo essere stata colpita al volto, ha chiamato il 113 attraverso la sala operativa della Questura e la volante accorsa sul posto ha subito individuato e arrestato l'abusiva.