1

NAPOLI: PRESA BANDA CHE AGGREDIVA, MALMENAVA E RAPINAVA GLI ANZIANI

Redazione

Napoli – Una banda di rapinatori 'itineranti' che predilegeva 'colpi' soprattutto ai danni di anziani, spesso anche aggrediti e malmenati, e' stata scoperta dai carabinieri di Napoli, che hanno arrestato cinque persone. Tra le regioni in cui il gruppo ha compiuto rapine, oltre la Campania, anche la Toscana e l'Emilia Romagna. Ai cinque contestati 3 rapine e 3 furti con strappo ai danni di persone anziane, per un bottino complessivo di circa 30mila euro. I rapinatori seriali agivano prevalentemente con la tecnica del cosiddetto "filo". Uno di loro entrava negli uffici postali e 'selezionava' la possibile vittima tra coloro che ritiravano piu' denaro allo sportello, segnalandola ai complici con un filo di cotone chiaro lasciato su una spalla; la 'preda' veniva seguita e aggredita con scippo o rapina in base alle circostanze. I cinque hanno agito soprattutto tra Napoli, Firenze, Livorno. Per dare esecuzione immediata al provvedimento di fermo, resosi necessario per il costante spostamento degli indagati sul territorio nazionale, i militari dell'Arma hanno organizzato un appostamento durato 12 ore all'altezza della barriera autostradale Napoli Nord, intercettando il gruppo a bordo di due vetture, che aveva con se' l'ultimo bottino, circa 2000 euro. In una delle auto ora sotto sequestro i carabinieri hanno scoperto un vano nel cruscotto per nascondere armi e refurtiva. Tra i veicoli usati dai rapinatori, ci sarebbe anche un furgone utilizzato per trasportare uno scooter, altro mezzo utili in caso di scippo.