1

NEMI: BOTTE DA ORBI PER UN PARCHEGGIO. DUE PERSONE ALL'OSPEDALE

di Chiara Rai

Nemi (RM) – Una giornata movimentata, quella di venerdì 10 ottobre, per il piccolo paese di Nemi animato da una rissa tra tre persone a causa, sembrerebbe, di un parcheggio conteso. Sono volati ceffoni e parolacce, insomma una rissa completa dove le botte non si sono risparmiate. In due sono finiti in ospedale, uno dei tre ha addirittura perso i sensi ed è stato trasportato in ambulanza al vicino ospedale "Colombo" di Velletri che dista circa 15 minuti dal paese delle fragole ma senza traffico. Il fatto è accaduto intorno alle 16:30 a Nemi nel piazzale alto della casa di cura Villa delle Querce.

L'emergenza parcheggi a Nemi è un problema noto come del resto negli altri piccoli centri storici castellani ma che si arrivi addirittura alle mani per ottenere il primato su un posteggio è esagerato. A sedare la rissa sono intervenuti i carabinieri della stazione di Nemi che fanno parte della compagnia di Velletri diretta dal Capitano Davide Occhiogrosso. L'intervento dei militari ha placato gli animi nonostante non ci sia stato un lieto fine perché i due sono finiti in ospedale anche se non sono gravi. Villa delle Querce non è lontana da piazza Roma ma si trova prima di fare ingresso al centro storico.