1

Nemi, coronavirus. Cortuso e Corrieri (Ricomincio da Nemi): il sindaco attivi subito i finanziamenti ai servizi sociali per aiutare le persone in difficoltà

NEMI (RM) – I consiglieri comunali di “Ricomincio da Nemi” – Carlo Cortuso e Patrizia Corrieri – questa mattina hanno protocollato in Comune la richiesta per discutere la mozione, presentata da “Ricomincio da Nemi” sul finanziamento urgente dei servizi sociali per misure di contrasto alla povertà nell’emergenza sanitaria covid-19.

In questo momento di grave crisi economica derivata dalle misure prese per il contrasto alla pandemia da covid-19 sono infatti tanti i comuni che hanno messo in campo iniziative per aiutare le famiglie che si trovano in difficoltà economica. Comuni dove la Croce Rossa e la Protezione Civile stanno già iniziando la consegna di generi alimentari a domicilio per le famiglie che si trovano in condizioni di grave disagio economico. Iniziative rese possibili grazie agli uffici dei Servizi Sociali che hanno ottenuto dal Comune un apposito stanziamento per questa finalità.

Cortuso e Corrieri hanno dunque chiesto al Sindaco di Nemi di attivare con urgenza tutte le iniziative possibili per erogare i finanziamenti ai Servizi Sociali con lo scopo di destinare pacchi alimentari e sostegno economico ai cittadini in situazione di isolamento e fragilità, comunque esposti particolarmente al rischio di solitudine e di disagio per effetto dell’emergenza.