Connect with us

Castelli Romani

Nemi, Cortuso e Corrieri: “Stato di salute del Comune. Prognosi riservata!”

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
Tempo di lettura 2 minuti
image_pdfimage_print

NEMI (RM) – Riceviamo e pubblichiamo la nota congiunta dei Consiglieri comunali di “Ricomincio da Nemi” Carlo Cortuso e Patrizia Corrieri.

Ecco la nota:

“Negli anni precedenti, come tutti ben sanno, ha ricoperto vari ruoli di responsabilità – Alberto Berucci Ndr. – (è stato anche vice sindaco e assessore) all’interno delle giunte di centro destra che si sono succedute, tanto da sedere in consiglio comunale da più di 15 anni: per questo siamo certi che sia un sindaco di provata esperienza e che conosca alla perfezione la macchina amministrativa, le modalità di assunzione del personale, i requisiti fondamentali che quest’ultimo deve avere, la differenza tra ruolo amministrativo e politico.

Il nostro sindaco conosce talmente bene la macchina amministrativa da sapere quanto sia importante il ruolo dei suoi dirigenti, le loro preparazioni e competenze e soprattutto la loro imparzialità.

I dirigenti comunali hanno sì il compito di mettere in atto le politiche di indirizzo degli amministratori, ma hanno soprattutto il dovere deontologico – prima che legale – di garantire la buona efficienza e l’imparzialità dell’ente.

Devono, in poche parole, lavorare seguendo le direttive politiche ma sempre in modo autonomo, rigoroso e puntuale affinché l’indirizzo politico si trasformi in atti concreti per il bene dei cittadini. Tutti i cittadini.

Se facciamo una rapida carrellata sui dirigenti comunali, ci accorgiamo subito che in 8 anni il comune di Nemi ha visto avvicendarsi 5 segretari comunali. Il dirigente dell’area tecnica, neo assunto, rimane in carica fino a fine mandato di Bertucci, sebbene ne abbiamo richiesto la rimozione in autotutela perché i suoi titoli non ci risultano idonei per il ruolo ricoperto (fonte ANCI http://www.anci.it/wp-content/uploads/19-Quaderno-nuovi-amministratori.pdf).

Il dirigente dell’area finanziaria ha un contratto che viene rinnovato di anno in anno. Il segretario comunale attualmente in servizio è talmente “vicino” al sindaco da ritenere valida una votazione di variazione di bilancio, pur in presenza di errori sostanziali e formali, che anche agli occhi di un bambino sarebbe risultata irricevibile.

A tal proposito va ricordato che il segretario comunale è stato appena riconfermato nel suo ruolo con 5 voti favorevoli, 3 contrari e 2 astenuti in consiglio comunale, segno evidente che non solo l’opposizione abbia qualche riserva sul suo operato.

È molto male che oggi ogni figura apicale nel nostro comune mantenga il suo “posto” solo se ciò aggrada al sindaco, mentre il turn-over continuo di almeno la metà dei dipendenti comunali contribuisce al disservizio lamentato da molti cittadini.

Per inciso, continua a non essere nominato un vice sindaco da ben 12 mesi, nonostante una sollecitazione da parte del Prefetto, dietro parere del Ministero dell’Interno, che intima al sindaco di provvedere immediatamente alla sua nomina.

Appare evidente a chi attribuire la responsabilità di questa grave situazione.

Del resto, fu proprio il sindaco stesso a sottolinearci con veemenza: “Tutto ciò che accade all’interno del Comune mi riguarda perché io sono il capo dell’amministrazione”. Affermazione, OGGI, che ci trova perfettamente d’accordo. SEGUE…”

Continua a leggere
Commenta l'articolo

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Castelli Romani

Colonna, riparte il gemellaggio con La Planche

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
Tempo di lettura < 1 minuto
image_pdfimage_print

I colonnesi, cittadini di Colonna splendido paese dei Castelli Romani saranno ospiti a La Planche,comune francese di poco più di duemila abitanti che si trova nella suggestiva regione dei Paesi della Loira. Il sindaco di Colonna Fausto Giuliani ne da notizia: “Questo periodo di pandemia non ci ha permesso di portare avanti le attività legate al gemellaggio con i nostri amici di Jumelage La Planche-Colonna. Dopo aver avuto un colloquio con i rappresentati del comitato e la Sindaca Séverine JOLY-PIVETEAU, abbiamo deciso di ripartire dal prossimo maggio 2022. I cittadini di Colonna saranno ospitati a La Planche a maggio, mentre Colonna ospiterà i cittadini francesi a settembre 2022.
Come negli anni passati, sarà possibile partecipare allo scambio. Le spese del viaggio sono a carico dei singoli partecipanti, con possibilità (da valutare) di essere ospiti presso le famiglie locali. Chi interessato a partecipare, o per chiedere informazioni, può mandare una mail a serena.quaglia@comune.colonna.roma.it entro il 6 dicembre 2021″.

Continua a leggere

Castelli Romani

Frascati, avviato l’iter per il dissesto finanziario del Comune

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
Tempo di lettura < 1 minuto
image_pdfimage_print

Dopo il rigetto del ricorso presentato dalla Commissaria Straordinaria contro la bocciatura del Piano pluriennale di riequilibrio finanziario, approvato dall’Amministrazione Mastrosanti, e a seguito delle delucidazioni e delle indicazioni che la Sindaca Francesca Sbardella e l’Assessore al Bilancio Dario De Santis hanno ricevuto nella mattinata di oggi dalla Corte dei Conti, l’Amministrazione comunale nel corso del Consiglio Comunale di martedì 30 novembre 2021 ritirerà la Delibera di Variazione al Bilancio di Previsione 2021/2023 e avvierà l’iter propedeutico del dissesto finanziario dell’Ente.

Nel momento in cui viene dichiarato il dissesto del comune, sindaco, giunta e consiglio resterebbero in carica ma verrebbero coadiuvati da una commissione espressamente designata dal Ministero degli Interni.

Continua a leggere

Castelli Romani

Ariccia da amare Christmas: tutti gli appuntamenti per trekking e degustazioni

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
Tempo di lettura < 1 minuto
image_pdfimage_print

 Torna ARICCIA DA AMARE  dopo il successo di questa estate in versione CHRISTMAS. Il contenitore culturale, ideato e promosso dal Comune di Ariccia in collaborazione con le associazioni del territorio, allieterà i visitatori per tutto il periodo delle festività natalizie.

Tra i partners la prestigiosa associazione Archeoclub Aricino Nemorense che si occupa da anni dello studio e valorizzazione della Locanda Martorelli-Museo del Grand Tour e dell’Appia Antica XVI miglio.

Un appuntamento da non perdere è Domenica 5 dicembre quando si svolgerà il “Trekking dall’acropoli di Ariccia all’Appia Antica” che sarà condotto dall’archeologa e guida ambientale escursionistica Maria Cristina Vincenti.

L’appuntamento per tutti è sulla Piazza di Corte, antica acropoli della città di Aricia, alle ore 10:00 per raggiungere le emergenze archeologiche presenti sul tratto aricino della Regina Viarum di cui la Vincenti conosce tutti i segreti. Al termine della visita è prevista una degustazione natalizia. Per informazioni e prenotazioni: archeoclubaricia@alice.it;  archeoclubaricinonemorense@gmail.com; tel. 3883636502 (whatsapp). Necessario green pass e mascherina.  Gli altri appuntamenti in programma: Sabato 4 dicembre – sabato 11 dicembre – sabato 18 dicembre “Viaggio nel tempo alla Locanda Martorelli Museo del Grand Tour” Al termine della visita degustazione nataliziaAppuntamento: Piazza di Corte, n. 4, ore 17:30-Domenica 5 dicembre “Trekking dall’acropoli di Ariccia all’Appia Antica”Al termine della visita degustazione nataliziaAppuntamento: Piazza di Corte ore 10:00-Domenica 19 dicembre “Passeggiata archeologico-naturalistica nel Parco Chigi”Al termine della visita brindisi natalizioAppuntamento Parco Chigi ore 10:00 

Continua a leggere

I più letti