Nemi, omissione di atti d’ufficio: sindaco a processo

Clicca e condividi l'articoloL’accusa per il primo cittadino di Nemi è quella di omissione di atti d’ufficio per aver omesso di adottare senza ritardo provvedimenti contingibili ed urgenti in materia di igiene e sanità volti a tutelare la salute pubblica NEMI (RM) – Rinviato al 15 giugno 2020 il dibattimento al Tribunale di Velletri che … Leggi tutto Nemi, omissione di atti d’ufficio: sindaco a processo