Connect with us

Sport

Palestrina devastante abbatte la Luiss 73-93

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
Si rivede Marcon nella Luiss per la sfida al Palestrina, che si spaventa per l’avvio condito da tre falli di cui due a Banchi che viene subito spedito in panchina. Ma lentamente gli ospiti cercano il bandolo della matassa e scardinano una difesa attenta dei romani, primo sigillo di Ochoa poi si incendiano le mani di Rossi e Rizzitiello che saranno i mattatori per diverso tempo. Due conclusioni di Rischia dalla media consigliano alla panchina di casa il primo timeout, gli universitari rientrano subito: Faragalli perfeziona un altro 2+1 e Bonaccorso punisce dall’arco. Un tiro libero di Marcon permette un’altra volta ai locali di impattare l’incontro, reagendo anche al nuovo break di 0-5 firmato Fiorucci e uno scatenato Rossi. La parità a quota 19 viene rotta a due secondi dalla sirena da un 2/2 di Rizzitiello pescato libero sulla rimessa. Ultimo momento di equilibrio col 21-21, poi la gara si colora di arancio verde. E’ la serata di Fiorucci e si vede col canestro dell’allungo a cui segue di nuovo una tripla di Rossi, il Palestrina scappa aumentando i giri del motore e un uomo in maglia nera viene sempre trovato libero. Rizzitiello da tre, ancora Fiorucci in post e infine Morici firmano il primo vantaggio in doppia cifra: 25-35. Con un realizzatore come Rizzitiello i giochi di Ponticiello esaltano le sue doti, sono altre due triple dell’esperta ala a scavare il solco, con in mezzo una di Morici dall’angolo. Qualche contestazione arbitrale ma differenza evidente in campo, gli ospiti volano a +16 sul finire di primo tempo, peccando di leziosità solo in questo istante. Un errore che la Luiss punisce con una tripla più fallo segnata da Bonaccorso e il canestro di Martino: buon per Palestrina che sull’ultima chance Faragalli fallisca il tiro del possibile -7.
Ponticiello riparte optando per un quintetto veloce senza Ochoa e Carrizo, ne esce un frangente frizzante in cui le aperture rapide a rimbalzo fanno la differenza. Gioco congeniale alla rapidità di Rossi e a un Fiorucci delizioso, abile nel liberarsi nel pitturato e in evidente esaltazione: 46-59. Ci pensano poi in campo aperto Rossi e Rizzitiello ad indirizzare la gara, e per i tifosi arancio verdi sono applausi scroscianti sulle combinazioni dei loro beniamini. Fiorucci corona la prestazione con una bomba centrale che vale il 48-66, appena mitigato dalla prodezza di Faragalli e il successivo guizzo di Veccia.
Ponticiello spende comunque il minuto tecnico, va a segno per altre due volte Fiorucci e poi Ochoa serve sotto canestro Banchi per il 57-72. Gloria pure per Carrizo che chiude la frazione in lunetta scrivendo il +17. Nessun patema, Rossi e Banchi accelerano ancora bucando la difesa di casa, lo scarto resta sostanzioso e si procede in scioltezza.
Fiorucci e Rizzitiello chiudono la prova rispettivamente con una bomba a testa (68-90), c’è voglia di sirena finale e prima del suono Cecconi si mette in evidenza con una stoppata e due punti a seguito di un viaggio in lunetta. Palestrina porta a casa la vittoria per 73-93 e lancia un chiaro segnale di salute alle avversarie nel periodo più delicato.


Risultati


LUISS ROMA: Faragalli 12, Di Fonzo 1, Martino 13, Veccia 6, Rota 6, Di Francesco, Marcon 3, Bonaccorso 18, Di Carmine, Gellera 6, Garofolo, Infante 8. Paccarie’ CITYSIGHTSEEING PALESTRINA: Fiorucci 20, Moretti, Rischia 6, G.Rossi 17, Banchi 4, Pochini, Morici 9, Ochoa 10, Cecconi 2, Rizzitiello 21, Mattei, Carrizo 4. All. PonticielloParziali: 19-21, 42-52, 57-74

Print Friendly, PDF & Email

Continua a leggere
Commenti

In evidenza

Lazio – Parma: stasera la diretta su Sky

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo

Stasera c’è la diretta della partita Lazio – Parma che andrà in onda alle ore 20:40 su Canale 201 del Satellite Sky Sport Uno e anche su Canale 473 del Digitale Terrestre Sky Sport Serie A HD DTT.

La Lazio aveva convinto nelle prime due giornate, poi a sorpresa e’ arrivata la sconfitta di Ferrara. Il Parma e’ reduce dal tonfo interno con il Cagliari. TC: Compagnoni-Ambrosini.

Per quanto riguarda la Lazio tutti a disposizione per questa sera, anche Lukaku, in attesa della prima convocazione della stagione: ieri Inzaghi ha caricato la squadra in vista della sfida e dopo il pessimo inizio di stagione in Europa League. Domenica contro il Parma torna Immobile in attacco con Correa e Luis Alberto a centrocampo. In difesa Luiz Felipe e Radu torneranno titolari, a sedersi saranno Baston e Vavro.

Riguardo il Parma, è rientrato il “caso Karamoh”, il giocatore dovrebbe essere convocato per la sfida dell’Olimpico. Grassi, Kucka e Scozzarella anche ieri si sono allenati a parte, ma il tecnico ha recuperato Barillà: di conseguenza la formazione di domenica non dovrebbe differire di molto rispetto a quanto visto nella sconfitta casalinga con il Cagliari.

Print Friendly, PDF & Email

Continua a leggere

Sport

TrofeoPM&B. Il Tuscania affronta Sora (Superlega) e Calci (A2)

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo

Trofeo PM&B. Il Tuscania affronta Sora (Superlega) e Calci (A2)

Appuntamento con il grande volley domani (domenica) al palazzetto dell’Olivo di Tuscania per la terza edizione del Trofeo PM&B. Oltre ai padroni di casa della Maury’s Com Cavi Tuscania (A3), in campo anche Peimar Volley Calci (A2) e Globo Banca Popolare del Frusinate Sora, società di Superlega.

Il Tuscania di Paolo Tofoli arriva a questo secondo appuntamento dopo le buone cose fatte vedere in settimana proprio a Calci.

“E’ un torneo per noi importante – afferma il coach bianco azzurro. È la nostra seconda uscita. Incontreremo di nuovo Calci, squadra di A2 che punta a salire nella massima serie, e Sora che è una squadra di Superlega: per noi quindi sarà difficilissimo. Avevo chiesto fin dall’inizio partite importanti, noi dobbiamo giocare al massimo, siamo all’inizio ci dobbiamo ancora conoscere. Secondo me questi sono test importanti perché ci confrontiamo con squadre sicuramente superiori di molto a noi, l’importante è giocare per cercare quegli automatismi che ci consentiranno di produrre un bel gioco in futuro”.

La formazione della Maury’s Com Cavi Tuscania: al palleggio Giacomo Leoni con opposto l’estone Siim Polluaar. Schiacciatori: capitan Pierlorenzo Buzzelli, Antonio De Paola, Federico Rossatti, Edgardo Ceccoli, Alessio Ragoni e Enrico Rocchi. Centrali Mario Ferraro, Gabriele Ceccobello e Gabriele Tognoni. Libero: Domenico Pace e Matteo Ranalli, con Luca Sartori nel ruolo di vice-Leoni.

Per quanto riguarda le avversarie, tra le fila della Globo Banca Popolare del Frusinate Sora ci sarà per la prima volta da avversario Alessandro Sorgente, ex libero del Tuscania, idolo della tifoseria locale. “Sono molto contento di tornare anche se da avversario -afferma. Considero Tuscania una seconda casa e una seconda famiglia. Sarà bello giocare al palazzetto dell’Olivo, perché sicuramente il calore della Bolgia si farà sentire come ogni anno a questo importante appuntamento”.

Il Sora di Maurizio Colucci, alla sua prima uscita stagionale avendo dovuto rimandare il test match con Ortona, avrà come probabile formazione Murilo Radke al palleggio, opposto Stij Van Tilburg, centrali Caneschi e Scopelliti, in banda Kupono Fey e Branimir Grozdanov, libero Alessandro Sorgente.

La Vbc Calci Volley è salita in A2 direttamente dalla serie B avendo acquisito il titolo della Pallavolo Massa. In estate è stata protagonista di un mercato straordinario che ha messo a disposizioni del coach Flavio Gulinelli giocatori di assoluto livello, alcuni dei quali provenienti dalla categoria superiore. Probabile formazione: Manuel Coscione (al palleggio) in diagonale con Andrea Argenta. In banda Francois Lecat, Michele Fedrizzi, Simone Nicotra e Francesco Sideri. Centrali: Rocco Barone, Leonardo Razzetto e Leandro Mosca. Libero: Federico Tosi.

La formula del torneo prevede la disputa fissa di tre set in ogni incontro, indipendentemente dal risultato dei primi due parziali; ogni set vinto assegnerà un punto in classifica.

Le prime a scendere in campo saranno alle 15,30 la Maury’s Com Cavi Tuscania e Peimar Volley Calci. A seguire, alle 17, sarà la volta della Globo Banca Popolare del Frusinate Sora che se la vedrà con Calci. L’ultimo incontro in programma, fischio di inizio alle 18,30, vedrà i padroni di casa affrontare Sora.

Per tutta la durata del torneo sarà possibile all’ingresso acquistare l’abbonamento per la stagione 2019-2020.



Print Friendly, PDF & Email
Continua a leggere

Sport

Viterbo. Volley FB2: Vbc Polistampa ospita Margutta nel primo test match

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo

VITERBO – Debutto stagionale per la Vbc Polistampa Viterbo domani (sabato) al PalaVolley di via Gran Sasso.
Alle ore 16 le ragazze di Emiliano Giandomenico affronteranno Margutta Civitavecchia nel primo test match dell’anno in vista dell’esordio in campionato previsto per il 19 ottobre in casa del Volley Pomezia.

Le due squadre, entrambe vincitrici lo scorso campionato dei gironi laziali, si sono incontrate nell’ultima gara dell’anno ad Amatrice per l’assegnazione del titolo di campione del Lazio. In quella occasione ad avere la meglio furono le ragazze di coach Pignatelli che si imposero 2 set a 1

Naturalmente, c’è grande attesa tra i tifosi di fede gialloblu per vedere all’opera sia la squadra ma, soprattutto, le nuove arrivate.

Ingresso libero.

Dida: Arianna Andreani, una delle più esperte



Print Friendly, PDF & Email
Continua a leggere

Traduci/Translate/Traducir

Il calendario delle notizie

Settembre: 2019
L M M G V S D
« Ago    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30  

L’Osservatore su Facebook

I tweet de L’Osservatore

Le più lette di oggi

Copyright © 2017 L'Osservatore d'Italia Aut. Tribunale di Velletri (RM) 2/2012 del 16/01/2012 / Iscrizione Registro ROC 24189 DEL 07/02/2014 Editore: L'osservatore d'Italia Srls - Tel. 345-7934445 oppure 340-6878120 - PEC osservatoreitalia@pec.it Direttore responsabile: Chiara Rai - Cell. 345-7934445 (email: direzione@osservatoreitalia.it