1

PARMA, TOTO' RIINA: DAL 6 FEBBRAIO RICOVERATO ALL'OSPEDALE DI PARMA

di Angelo Barraco

Parma
– Totò Riina avrebbe avuto un lieve attacco ischemico. Il boss soffre da tempo di problemi cardiaci e al momento, visto il suo ricovero, è monitorato in ospedale. Il suo ricovero è avvenuto il 6 febbraio ma la notizia è trapelata solamente adesso, l’ospedale in cui è ricoverato il boss è quello di Parma nella sezione detenuti. Sulle condizioni di salute del boss Corleonese viene mantenuto il massimo riserbo. L’avvocato del boss Luca Cianferoni dice che: “Il dato del ricovero conferma la gravità della situazione, e conferma l'assurdità delle condizioni in cui Totò Riina viene mantenuto in detenzione”. I legali del boss Corleonese hanno denunciato i gravi problemi di salute del boss e hanno chiesto al Tribunale di Sorveglianza di valutare un’alternativa al carcere duro poiché il boss è molto sofferente. Il boss soffre da anni di problemi cardiaci e ha subito diversi interventi chirurgici al cuore per l’applicazione di pacemaker, ha avuto attacchi ischemici, ha problemi al fegato e una forma di parkinson.