Connect with us

Castelli Romani

Polizie Locali del Lazio in festa a Marino per San Sebastiano: 19 e 20 gennaio 2020 il motoraduno, esibizione delle fanfare degli alpini e dei bersaglieri e… tanto altro

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

Ricco programma di festeggiamenti: dal motoraduno delle forze di polizia, all’esibizione della fanfara degli Alpini e della fanfara dei bersaglieri di Roma, l’inaugurazione della bandiera del corpo della Polizia Locale di Marino che compie 150 anni, fino alle celebrazioni istituzionali e religiose

Sarà una due giorni di festa ed esibizioni aperte al pubblico per la Polizia Locale dei comandi del Lazio, quella organizzata a Marino, nel cuore dei Castelli Romani, dall’Associazione Polizia Locale comandi del Lazio in occasione del santo patrono del corpo, San Sebastiano, nei giorni di domenica 19 e lunedì 20 gennaio 2020, con la collaborazione del Corpo di Polizia Locale di Marino ed il patrocinio dell’Amministrazione comunale.

Tantissime le iniziative celebrative sia per l’annuale festa, giunta alla sua 32esima edizione dell’associazione, sia per la ricorrenza dei 150 anni dalla costituzione del Corpo della Polizia Locale di Marino, nate come “guardie municipali”.

Il programma di domenica 19 gennaio

I festeggiamenti inizieranno domenica 19 gennaio, in località Santa Maria delle Mole, che sarà “invasa” dal rombo di decine di moto delle Polizie Locali (hanno confermato la loro presenza i comandi di Roma, Latina, Frosinone, Ariccia, Ciampino, Fondi, Genzano, Pomezia, Velletri e tre comandi dell’Abruzzo come Francavilla a mare, Sant’Omero e Nereto, in attesa di ulteriori conferme) delle altre forze di polizia (Polizia di Stato, Carabinieri, Associazione Polizia di Stato) e di diversi motoclub, le quali, insieme a tutti i motociclisti amici delle donne e degli uomini in divisa, si ritroveranno alle 8.30 all’ex Palaghiaccio su Via Appia Nuova per arrivare – dopo aver percorso le strade dei castelli romani, transitando per il Lago di Castel Gandolfo, Via dei Laghi, Ariccia, Albano Laziale e la Via Appia – in Largo Sciotti, dove rimarranno in mostra per la cittadinanza dalle ore 10.30 alle 12.30 circa, insieme ad alcune eccellenze delle Polizie Locali del Lazio.

Al termine del motoraduno, dopo il pranzo sociale, il corteo arriverà nel centro della città di Marino, in Piazza San Barnaba, dove alle ore 15 il gruppo SAF dei Vigili del Fuoco stenderà il tricolore accompagnato dalle note della Fanfara degli Alpini, che si esibirà per tutta la cittadinanza. Al termine, le autorità inaugureranno la mostra dei 150 anni della Polizia Locale di Marino, e verrà inaugurata la bandiera celebrativa del corpo.

All’interno sarà possibile ammirare le opere realizzate dagli studenti dell’IIS Amarai Mercuri di Marino, oltre 30, dedicate ai 150 anni della Polizia Locale di Marino, tra le quali le tre selezionate come migliori.

Lunedì 20 gennaio: gli eventi in programma il giorno di San Sebastiano

Lunedì 20 gennaio, giorno di San Sebastiano martire, patrono degli ufficiali ed agenti di Polizia Locale d’Italia, avrà luogo la tradizionale festa del corpo, con alle ore 15 il momento istituzionale presso la sala consiliare di Marino, a Palazzo Colonna, ove oltre ai saluti da parte delle autorità, verranno consegnati alcuni encomi ad ufficiali ed agenti che si sono contraddistinti con attività operative di eccellenza nel corso dell’anno 2019 nei territori del Lazio.

Successivamente, alle ore 16.30 in Piazza della Repubblica si esibirà la fanfara dei Bersaglieri di Roma, mentre nella sala Lepanto si potrà ammirare l’esposizione delle opere artistiche realizzate dall’Istituto d’arte di Marino. Alle ore 18 inizierà il momento solenne dei festeggiamenti, con la messa officiata dal Vescovo, al termine della quale un corteo si recherà presso il monumento dei caduti di guerra ed ai caduti in servizio a deporre una corona di alloro.

I festeggiamenti saranno poi conclusi con la cena conviviale, dove oltre duecento tra ufficiali ed agenti di decine di comandi del Lazio avranno modo di confrontare le loro esperienze e di trascorre una serata insieme.

Un programma di festeggiamenti ricco, dove le Polizie Locali del Lazio festeggiano la loro ricorrenza e invitano tutta la cittadinanza di Marino e dei comuni del Lazio a partecipare.

Commenti

Castelli Romani

ASL Roma 6, all’ex ospedale di Genzano analisi tamponi Covid-19 in sole 4 ore: una conquista per il territorio

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

Il laboratorio di biologia molecolare del Nuovo Ospedale dei Castelli, collocato nell’ex Ospedale di Genzano, comincerà a trattare i tamponi Covid-19.

Si potrà dunque avere nel territorio della ASL RM 6 il risultato dell’analisi entro circa 4 ore contro le oltre 48 attuali.

Una conquista per il territorio e per i promotori di questa iniziativa.

Continua a leggere

Castelli Romani

Nemi, Giunta comunale irregolare e atti privi di validità

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

NEMI (RM) – Giunta comunale non regolare a Nemi dopo che la consigliera Edy Palazzi non risulta più essere assessore e vicesindaco.

Lo statuto del Comune, infatti, all’articolo 28 secondo comma prevede che la Giunta è composta dal Sindaco, che la presiede, e da un numero minimo di due Assessori fino a un massimo di quattro.

Eppure, nonostante ci si trovi di fronte ad un esecutivo che da statuto comunale risulta essere formalmente irregolare, in quanto attualmente formato dal solo sindaco Alberto Bertucci e da un solo assessore Pietro Pazienza, sono state ugualmente pubblicate sull’Albo Pretorio alcune delibere di Giunta per le quali è lo stesso Segretario comunale a rilevarne la mancanza di validità. “Il Segretario Comunale – si legge in ognuna delle delibere – rileva che la presente delibera è inficiata di invalidità, in quanto non è osservato il disposto di cui all’art. 28 comma 2 dello Statuto Comunale”.

Una situazione che ha del paradossale quella che si è venuta a creare, dove il governo locale di Nemi – composto da due sole persone – pur trovandosi in una condizione di non regolarità, mancando un assessore per poter avere il minimo sindacale di Giunta previsto dallo statuto comunale, delibera ugualmente degli atti che però sono privi di qualsiasi validità tanto che dal gruppo consiliare di opposizione di “Ricomincio da Nemi” lo scorso 20 marzo è stata presentata una mozione per “l’immediato ritiro di tutte le delibere illegittime e l’immediato ripristino della Giunta Comunale”.

Continua a leggere

Castelli Romani

Genzano di Roma. Covid-19. La proposta di Italia Viva: riaprire ospedale di Genzano per analizzare i tamponi

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

GENZANO DI ROMA (RM) – Covid-19, la proposta di Italia Viva: riaprire ospedale di Genzano per analizzare i tamponi.

L’approfondimento di Chiara Rai con il Coordinatore provinciale (IV) Luca Andreassi.

Continua a leggere

Traduci/Translate/Traducir

Il calendario delle notizie

Marzo: 2020
L M M G V S D
« Feb    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

L’Osservatore su Facebook

I tweet de L’Osservatore

Le più lette di oggi

Copyright © 2017 L'Osservatore d'Italia Aut. Tribunale di Velletri (RM) 2/2012 del 16/01/2012 / Iscrizione Registro ROC 24189 DEL 07/02/2014 Editore: L'osservatore d'Italia Srls - Tel. 345-7934445 oppure 340-6878120 - PEC osservatoreitalia@pec.it Direttore responsabile: Chiara Rai - Cell. 345-7934445 (email: direzione@osservatoreitalia.it