1

QUARRATA, SERRAVALLE PISTOIESE E MONTECATINI TERME: ARRESTI E DENUNCE NEL CORSO DEL CONTROLLO DEL TERRITORIO DELL'ARMA DEI CARABINIERI

Redazione

Quarrata (PT) – I  Carabinieri della Stazione di Quarrata unitamente ai militari del Nucleo  Radiomobile di Prato e della Stazione di Vernio, hanno rintracciato ed arrestato  due pregiudicati  V.G. e M.C. rispettivamente di anni 53 e 56, entrambi, originari di Foggia, ma di fatto domiciliati nella provincia di Prato,  in esecuzione  di un’ordinanza  di  custodia cautelare in carcere emessa dal GIP del Tribunale di Pistoia, che ha concordato con gli esiti  dell’indagine della Stazione di Quarrata,  per i reati di truffa in concorso, ricettazione e sostituzione di persona, commessi dagli arrestati nel periodo compreso da ottobre  2013 fino al mese di gennaio del corrente anno. Nello stesso contesto, i  militari operanti,  a seguito di una perquisizione presso l’abitazione dei suddetti,  rinvenivano e sequestravano  documenti relativi  ai reati in questione.  I due truffatori, infatti, avevano utilizzato  numerosi  assegni  falsificati,  risultati rubati o smarriti  (ai danni di due macellerie ed una  enoteca di Quarrata, nonché ad un  negozio di ferramenta di Pistoia)  per  acquistare beni  da quattro  esercizi  commerciali  per un valore complessivo di circa diecimila euro.  Gli arrestati, dopo le formalità di rito, sono stati condotti presso la Casa Circondariale di  Pistoia.

Serravalle Pistoiese (PT) I  Carabinieri della Stazione di Casalguidi,  hanno arrestato due cittadini  marocchini rispettivamente di anni 32 e 29,  per tentato  furto  aggravato.  I  militari  operanti, infatti,  a  seguito  di una segnalazione  di un privato cittadino, vicino di casa,  riguardante un furto in atto in abitazione, bloccavano i due ladri  mentre tentavano di  allontanarsi a  piedi dopo essersi introdotti, previo  sfondamento della  porta d’ingresso, con  un  “piede di porco”, all’interno dell’abitazione di proprietà  di un 80enne del luogo non presente  perché ricoverato in ospedale.  Gli arrestati dopo le formalità  di rito venivano posti a disposizione dell’A.G. in  attesa dell’udienza  con rito  direttissimo che si terrà in data odierna.

Montecatini Terme (PT) – I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di  Montecatini Terme, nell’ambito di  un servizio  di controllo del territorio, denunciavano all’A.G.  due  persone per guida  in stato di ebbrezza alcolica, entrambi controllati a Pieve a Nievole, alla guida delle  rispettive  autovetture.  I due giovani, un 32enne, pratese ed un  23enne, pisano,  a seguito dei prescritti controlli  venivano riscontrati con un tasso alcolemico oltre i limiti consentiti dalla legge, pertanto  gli veniva ritirata  la patente di guida. UZZANO. I Carabinieri della Stazione di  Pescia hanno denunciato all’A.G. un 29enne, rumeno, il quale, controllato  alla guida della propria autovettura,  in seguito ad  una perquisizione, veniva trovato in possesso non  giustificato di un  coltello da cucina di oltre venti centimetri. Il coltello,  che era stato occultato all’interno dell’auto, veniva pertanto sequestrato.