1

Rambo e Die Hard sbarcano su Call of Duty per la mid-season 3

Alcuni eroi sono duri a morire. Altri versano il primo sangue. E’iniziato su Call of Duty Black Ops, Warzone e CoD Mobile il più grande evento d’azione di sempre, in compagnia di due dei più iconici film degli anni ‘80, Rambo e Die Hard. Solo per un periodo di tempo limitato, i fan potranno vestire i panni dell’inarrestabile Rambo o dell’incredibile John McClane, giocando nella nuova mappa di Verdansk’84, sopravvivendo a combattimenti al’ultimo sangue nel nuovo edificio di Nakatomi Plaza, e molto altro. “L’esclusiva collaborazione tra Call of Duty, Die Hard e Rambo rappresenta una combinazione incredibile, pensata per far divertire i nostri fan. Questo evento crossover permette ai giocatori, per un periodo limitato, di vestire i panni di alcuni degli eroi cinematografici più iconici di sempre all’interno di Call of Duty” ha dichiarato Johanna Faries, General Manager di Call of Duty. “Oltre all’aggiunta dei personaggi di Rambo e John McClane, abbiamo deciso di dare ai giocatori nuove armi, nuovi equipaggiamenti, nuove missioni, nuove modalità e persino una location totalmente ispirata a Die Hard come il Nakatomi Plaza. Siamo incredibilmente entusiasti di poter offrire ai giocatori contenuti ed esperienze emozionanti su Warzone, Black Ops Cold War e Call of Duty: Mobile.”

Il nuovo evento anni ‘80 di Call of Duty include nuovi Operatori giocabili su tutte le piattaforme, nuovi punti di interesse e missioni su Warzone ispirati ai due iconici titoli, nuove modalità a tempo su Black Ops Cold War e Warzone, una modalità multiplayer a tema su Call of Duty: Mobile, più nuove armi a tema anni ‘80, skin e molto altro. Oltre a tutto questo, ci sono diverse ed entusiasmanti novità anche per Call of Duty: Black Ops Cold War, come parte della nuova Season 3 Reloaded, tra cui una nuova mappa multigiocatore 6v6 (Standoff), una nuova mappa Multi-Team (Duga) e una nuova modalità Multi-Team a eliminazione, oltre a nuovi operatori, armi e molto altro. Inoltre, il nuovo aggiornamento di mid-season presenta un’intera serie di contenuti per la modalità Zombie su Black Ops Cold War, tra cui una nuova missione principale in Epidemia, un nuovo incontro con la temibile Orda sui monti Urali e una serie di segreti e sorprese da scoprire. Il nuovo evento crossover anni ‘80 e la nuova Season Three Reloaded arrivano dopo il grande successo del franchise di Call of Duty, con il superamento di più di 100 milioni di giocatori su Warzone e più di 500 milioni di download su Call of Duty: Mobile in tutto il mondo.

F.P.L.