1

ROMA: ASSOVIAVENETO PULISCE RIACCENDE LA STRADA DELLA DOLCE VITA

di Chiara Rai
Roma – Lo scorso mercoledì mattina i gestori e commercianti di via Veneto hanno ripulito le grandi aiuole della terza strada più famosa al mondo, che evidentemente non erano ancora state oggetto d'interesse della manutenzione e pulizia da parte del Comune di Roma.

Eppure lo scorso 23 giugno AssoviaVeneto, insieme con Inasa e via Veneto per Roma, aveva presentato un volume fotografico che documentava l'abbandono di una delle strade più importanti della capitale d'Italia. Evidentemente le istituzioni non hanno raccolto questo importante segnale partito da chi tutti i giorni si adopera per cercare di mantenere intatta, nonché in ordine e pulizia la strada della Dolce Vita. E così laddove non interviene il pubblico intervengono i privati a far sì che questa meravigliosa strada continui a risplendere.

“Speriamo che queste luci riescano a riaccendere via Veneto”. Questo il simbolico auspicio del presidente Assoviaveneto Pietro Lepore che lo scorso 9 dicembre insieme a commercianti e imprenditori della strada della Dolce Vita hanno acceso le luminarie acquistate a proprie spese. La strada di Fellini, tra le tre più famose nel mondo, si è così presentata in tutta la sua bellezza tanto luminosa che persino le forze dell’ordine a cavallo sembravano fare parte di un film. Per illuminare gli alberi sono stati spesi circa 60mila euro. Gli associati si sono tassati con 500 euro a testa e inoltre sono arrivate anche sponsorizzazioni da BNL e Banca Intesa.