1

ROMA, CORVIALE: LE SUPERSCALE SI RIFANNO IL LOOK

Redazione
Roma
– Si sono consegnati nella mattinata del 14 gennaio 2014 i lavori di ristrutturazione delle cinque “superscale” del complesso di Corviale. All’inaugurazione è intervenuto Daniel Modigliani, Commissario straordinario dell’Ater del Comune di Roma. L’intervento, finanziato dall’Ater con 446.077 euro, interesserà i cinque corpi scala e prevede: la sostituzione dei pannelli translucidi che permettono l’illuminazione diurna delle “superscale”, la ristrutturazione delle parti in calcestruzzo deteriorate e la sigillatura dei pannelli, la rimozione e ricostruzione delle pareti in vetrocemento poste ai lati delle scale, la sostituzione di parte degli infissi posti agli accessi degli ascensori e la posa di nuove porte in ferro di accesso ai cunicoli di servizio e alle scale interne di distribuzione degli alloggi. La durata prevista dei lavori è di 6 mesi.
 
“Con questo intervento” ha dichiarato Daniel Modigliani “vogliamo dare un primo ma significativo segno di rinnovato interesse per la riqualificazione di uno degli edifici-simbolo della Capitale e del quartiere, e per la qualità della vita della comunità delle 1.300 famiglie che vivono a Corviale”. “Dopo anni di stasi in cui si è addirittura parlato di abbattimento del complesso di Corviale” ha precisato il Commissario Ater “questo progetto segna un’inversione di tendenza che, mi auguro, porterà alla realizzazione di quel programma di recupero di tutto l’edificio già finanziato dal Contratto di quartiere II da Ministero delle Infrastrutture, Regione e Comune e poi bloccato dalla giunta Polverini.”
 
"L'avvio dei lavori di ristrutturazione delle scale” ha dichiarato Paolo Masini, Assessore alle Periferie, Infastrutture e Manutenzione urbana di Roma Capitale “è una notizia fondamentale per il rilancio di un quartiere che, con i suoi problemi e le sue risorse, rappresenta uno dei cuori pulsanti delle nostre periferie. La nostra amministrazione è in prima linea assieme ad Ater, Regione e Ministero delle Infrastrutture per la sua riqualificazione, e questo intervento trova piena condivisone e sinergia con il lavoro che stiamo mettendo in campo per la realizzazione dei progetti che gli abitanti aspettano da tempo. Nei prossimi mesi saranno aperti i cantieri per il recupero della scuola di via Mazzacurati, per la nuova illuminazione degli ingressi, per la nuova ludoteca e per la riqualificazione del parco in via dei Sampieri. Interventi destinati al territorio, per ricostruire un tessuto di decoro, ma anche di legalità, che questo quartiere merita. E progetti di ampio respiro come la partecipazione di Roma Capitale al concorso Bloomberg Philantropies con un progetto mutuato dal Calciosociale, una vera e propria best practice di periferia. Innovazione, sinergia tra le istituzioni e partecipazione sono gli ingredienti per far ripartire Corviale".