Connect with us

Roma

ROMA, OSPEDALE SAN CAMILLO: TRA LISTE DI ATTESA BIBLICHE E TOPI INDISTURBATI PARTE LA DENUNCIA ALLA PROCURA DI ROMA

Clicca e condividi l'articolo

Assotutela: "Avevamo avvertito il direttore generale negli scorsi mesi al presentarsi della stessa problematica, ma a quanto pare non ha effettuato nessun intervento di sanificazione".

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

Redazione
Roma
– "Questa mattina presso l'ospedale San Camillo sotto gli occhi di pazienti in attesa e personale ospedaliero, si sono manifestati di nuovo dei topi che passeggiavano indisturbati davanti al piazzale del pronto soccorso, dileguatesi poi alla vista dei passanti. Siamo di nuovo davanti allo scempio più totale oltre alle liste di attesa per i soccorsi che durano da ore, 270 barellati in corsia, ci mancavano i topi". Lo dichiara in una nota il Presidente di AssoTutela Michel Emi Maritato.

"Avevamo avvertito il direttore generale negli scorsi mesi al presentarsi della stessa problematica, ma a quanto pare non ha effettuato nessun intervento di sanificazione. A questo punto l'associazone AssoTutela denuncerà alla Procura della Repubblica di Roma la direzione sanitaria e quella generale per negazione del diritto alla salute e per non garantire la salute pubblica con il rischio di leptospirosi". Chiosano in una nota il presidente Maritato ed il coordinatore nazionale Carlo Valguarnera.
 

In evidenza

Bracciano, elezioni: ecco il confronto tra i candidati

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

BRACCIANO (RM) – Al Chiostro degli Agostiniani si è tenuto il confronto tra i 5 candidati a sindaco di Bracciano.

L’evento è stato moderato dalle giornaliste Chiara Rai e Graziarosa Villani.

Qui il video del confronto. [Portare il cursore del tempo a 7:34]

Continua a leggere

Metropoli

Bracciano, tutto pronto per il confronto tra i 5 candidati a Sindaco

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

L’evento sarà trasmesso in diretta streaming sabato 25 settembre alle ore 16.30 (all’interno il link per seguire)

BRACCIANO (RM) – Tutto pronto per il confronto tra i 5 candidati a Sindaco di Bracciano che sarà moderato dal direttore Responsabile de L’Osservatore d’Italia la giornalista professionista Chiara Rai e dal direttore Responsabile de L’Ortica del venerdì settimanale la giornalista professionista Graziarosa Villani.

L’evento potrà essere seguito in diretta streaming sabato 25 settembre a partire dalle ore 16.30 sulla pagina Facebook di questo quotidiano all’indirizzo: facebook.com/paginaosservatoreitalia/

Le due giornaliste proporranno una serie di domande ai 5 candidati i quali avranno 3 minuti ciascuno per rispondere a ciascuna domanda e nel caso in cui uno dei candidati tiri in ballo un altro candidato quest’ultimo avrà diritto ad un minuto supplementare per poter replicare.

Una vetrina quella di sabato che darà ampia possibilità ai nostri lettori di conoscere i candidati a sindaco e soprattutto le loro proposte per Bracciano.

Hanno aderito e confermato la loro presenza tutti e cinque i candidati:

  1. Armando Tondinelli sindaco uscente che si propone per il secondo mandato sostenuto da tutto il centrodestra e da una lista civica
  2. Marco Crocicchi candidato di centrosinistra sostenuto da due liste civiche
  3. Alberto Bergodi sostenuto da due liste civiche
  4. Antonio Spica sostenuto da una civica
  5. Renato Cozzella sostenuto dal M5s   

Continua a leggere

Metropoli

Capena, muore in strada: percosse e ferite sul corpo

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

CAPENA (RM) – Giallo a Capena, cittadina sulla Tiberina a Nord Est della Capitale. Un tossicodipendente è stato trovato morto stamattina sulla strada provinciale Capena Bivio all’altezza del civico 66, sul ciglio della strada, con segni di percosse e una ferita alla testa.

Era diretto al servizio per prendere il metadone. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 che ne hanno constatato il decesso. I carabinieri hanno avviato le indagini. Il medico legale ipotizzerà la causa della morte. Al momento non si esclude l’investimento.

Continua a leggere

I più letti