Connect with us

Roma

Roma, “Te sfascio er taxi si nun me dai armeno mezza piotta”: arrestato 30enne appartenente a nota famiglia sinti

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

ROMA – I Carabinieri della Stazione Roma Prati hanno arrestato un 30enne romano, appartenente ad una nota famiglia sinti di origini campane, dando esecuzione ad un’ordinanza che dispone la custodia cautelare degli arresti domiciliari, emessa dal GIP del Tribunale di Roma, per estorsione.

Ieri pomeriggio, i Carabinieri hanno notato l’uomo mentre passeggiava in via Marcantonio Colonna e lo hanno fermato per un controllo di routine. Dagli accertamenti alla banca dati, i militari hanno appurato che il 30enne era ricercato per un’estorsione commessa lo scorso 24 gennaio, in danno di un autista di taxi fermo in Piazza Cairoli.

L’uomo, una volta entrato all’interno del taxi aveva minacciato di danneggiare il mezzo se l’autista non gli avesse consegnato “mezza piotta”, portandogli via, di fatto, 70 euro. Dopo la notifica dell’ordinanza, il 30enne è stato accompagnato presso la sua abitazione dove è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

Continua a leggere
Commenta l'articolo

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Metropoli

Bracciano: estorsione, spaccio di cocaina e colpi d’arma da fuoco contro una vettura. 5 persone finiscono in manette

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

BRACCIANO (RM) – Dalle prime luci dell’alba, i Carabinieri della Compagnia di Bracciano hanno dato esecuzione a un’ordinanza, emessa dal Gip del Tribunale di Roma su richiesta della locale Procura della Repubblica, che dispone l’arresto per 5 persone da sottoporre agli arresti domiciliari, ritenute responsabili a vario titolo di tentata estorsione, spaccio di sostanze stupefacenti e porto illegale di arma da fuoco.

Il provvedimento trae origine da un episodio avvenuto la sera dell’08/03/2019 quando furono esplosi alcuni colpi di arma da fuoco su un’autovettura in uso a uno degli odierni arrestati. In particolare, il veicolo, parcheggiato in strada tra il comune di Roma e quello di Anguillara Sabazia, fu attinto da due colpi di fucile.

Dai bossoli rinvenuti nel corso del sopralluogo, i Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Bracciano sono risaliti al tipo di arma utilizzata, mentre le immagini, estratte da un sistema di videosorveglianza, installato nei pressi del luogo dell’evento, hanno permesso di ricostruire la dinamica. Le successive indagini consentivano di risalire ad un movente estorsivo, riconducibile ad esposizioni debitore della vittima, inserita con altri indagati in un traffico di sostanze stupefacenti. Tre dei 5 arrestati sono accusati a vario titoli di essere i mandanti e materiali esecutori dell’atto intimidatorio, origine delle investigazioni e tutti e 5 per produzione, traffico e detenzione illeciti di sostanze stupefacenti o psicotrope.

Nel corso delle fasi esecutive dell’operazione di questa mattina, a cui hanno preso parte anche unità cinofile della Compagnia Aeroporti di Roma, sono state rinvenute due pistole: una ad aria compressa a piombini, priva del tappo rosso, trovata in un mobile che è stata sequestrata; una pistola semiautomatica Glock, di provenienza illecita, perfettamente funzionante, rinvenuta in un’area demaniale in via dello Sboccatore a Trevignano Romano, nei pressi di una cabina elettrica. Quest’ultima, sequestrata a carico di ignoti, sarà inviata nei laboratori del Ris Carabinieri di Roma per gli accertamenti balistici e dattiloscopici nonché per verificare se sia stata utilizzata in azioni delittuose.   

Continua a leggere

Metropoli

Colleferro, frusta la compagna col filo dell’asciugacapelli

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

COLLEFERRO (RM) – I Carabinieri della Compagnia di Colleferro hanno arrestato, in esecuzione di un’ordinanza di applicazione della misura cautelare, emessa dal Tribunale ordinario di Velletri, un 32enne italiano, con precedenti, con l’accusa di maltrattamenti in famiglia.

I fatti risalgono ad un intervento dei Carabinieri avvenuto alcuni giorni fa nella cittadina colleferrina. A richiedere l’intervento al 112 una giovane donna, compagna e convivente dell’arrestato, che poco prima era stata aggredita e ferita, a seguito di una lite scaturita per futili motivi. Il 32enne, utilizzando il filo elettrico dell’asciugacapelli, l’aveva aggredita picchiandola sulle gambe e sulla schiena causandole vari traumi, medicati dai sanitari.

Dopo aver raccolto la denuncia della vittima, i Carabinieri della locale Stazione hanno avviato immediati accertamenti per ricostruire l’accaduto. I militari hanno inoltre scoperto che tali aggressioni erano avvenute anche in passato, sin dall’agosto del 2020. Minacce, insulti e aggressioni verbali che avevano costretto la vittima nel tempo a cambiare le proprie abitudini di vita.

Certificata l’escalation di violenze commesse dal 32enne, i Carabinieri lo hanno arrestato e sottoposto agli arresti domiciliari presso un’altra abitazione di sua disponibilità.

Continua a leggere

Castelli Romani

Grottaferrata, tutto pronto per un fine settimana pieno di eventi

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

Il sindaco Andreotti: “Sara’ l’ouverture della nostra estate”

Un fine settimana ricco di eventi e novità destinate ai cittadini di Grottaferrata, ai visitatori abituali e ai turisti che, in seguito alle riaperture e alla fine delle restrizioni legate alla prevenzione della pandemia, si sta giorno dopo giorno riappropriando dei centri e dei borghi più belli d’Italia tra i quali certamente Grottaferrata recita il suo ruolo.

A GROTTAFERRATA…IN TRENO – Venerdì 18 giugno alle 9,30 presso l’area antistante l’ingresso dell’abbazia di San Nilo sarà ufficialmente presentata la navetta Fs con la quale, grazie alla collaborazione tra Comune di Grottaferrata, Schiaffini Travel e Trenitalia, è già possibile acquistare ticket per il servizio combinato treno+bus che collega la stazione di Frascati con il centro di Grottaferrata (piazza Alcide De Gasperi) scegliendo direttamente dalle applicazioni e dalle biglietterie automatiche Fs la destinazione Grottaferrata.

FASHION DAY E TORNEO DI SCACCHI IN PIAZZETTA CONTI – Sempre nella giornata di venerdì 18 Giugno alle ore 21,00 in Piazzetta Eugenio Conti ai piedi della residenza municipale, torna con la sua terza edizione il Fashion Day, la sfilata di moda organizzata dall’Associazione Commercianti di Grottaferrata con il patrocinio dell’Amministrazione comunale .

Durante la serata oltre alle creazioni di haute couture si potranno ammirare anche esibizioni di ballerini e il cantante emergente Daniele Butera.

I negozi che sfileranno saranno dieci, esclusivamente del territorio.

In piazza saranno presenti rappresentanze e stand delle associazioni dei ristoratori Gustati Grottaferrata, Ristoratori in Grottaferrata e dei Vignaioli in Grottaferrata che offriranno delle degustazioni ai presenti.

La cittadinanza nel massimo rispetto delle norme di prevenzione al contagio da Covid-19 è invitata a partecipare.

Restando in piazzetta, nel pomeriggio di sabato 19 giugno, dalle ore 17,30, andrà in scena la prima edizione del Torneo di Scacchi Prima di muovere, pensa! a cura dell’A.S.D. Sertin che promette un pomeriggio all’insegna del divertimento e del gioco grazie a un torneo che sarà aperto a tutti: grandi e piccini, esperti e non. Info e preiscrizioni al 349.2353482 (Sergio Di Monaco). I posti a disposizione sono venti.

VISIT GROTTAFERRATA TOUR TRA VIGNE, OLIVETI, CUCINE E NON SOLO – Torna per la seconda edizione nel weekend di sabato 19 e domenica 20 giugno Vigne, Oliveti e Cucine Aperte dalle ore 10 alle ore 19.00.

L’associazione Vignaioli in Grottaferrata, in collaborazione con la Città di Grottaferrata e le associazioni Ristoratori in Grottaferrata e Gustati Grottaferrata, terranno a battesimo l’evento.

Per l’occasione, le sei cantine associate, Agricola Capodarco, Castel de Paolis, Emanuele Ranchella, Gabriele Magno, La Torretta, Villa Cavalletti, apriranno i propri vigneti e uliveti a turisti enogastronomici, wine lovers, olive oil lovers, operatori del settore e a chiunque abbia voglia di vivere una bella esperienza, in un ambiente naturale e storico unico. Le visite alle aziende saranno offerte gratuitamente.

In occasione di questo evento, verrà proposto anche il servizio di VisitGrottaferrata Tour, iniziativa nell’ambito del turismo volta a rilanciare tutto il patrimonio culturale e produttivo del territorio grottaferratese. Ogni terza domenica del mese, a partire proprio dal 19 e 20 giugno, i visitatori e i cittadini avranno a disposizione una navetta gratuita, con partenza da Piazzale San Nilo, per i luoghi di interesse culturale, storico ed esperienziale del comune.

L’accoglienza sarà curata dai volontari della Pro Loco Grottaferrata.

MERCATO DELL’ANTIQUARIATO IN PIAZZALE SAN NILO, FERRO BATTUTO E MOSAICO AL PARCO PATMOS – Sabato 19 dalle 10 alle 19 presso i giardini di Patmos di via Cicerone per la rassegna Arte a Grottaferrata, cartellone promosso dalla Consulta della Cultura, Vivi Grottaferrata con il patrocinio dell’assessorato alla Cultura in mostra il ferro battuto di Amerigo Giammatteo.

Domenica 20, stesso luogo, stessi orari, la pittura e il disegno della scuola dell’abbazia del maestro Roncaccia.

Domenica 20 giugno, come ogni terza domenica del mese, in piazzale San Nilo torna il Mercatino dell’Antiquariato e del Collezionismo.

FORZA AZZURRI…IN BIBLIOTECA – Il fine settimana ricchissimo di eventi si concluderà domenica sera 20 giugno alle ore 18 quando, presso il parcheggio della Biblioteca Comunale “Bruno Martellotta”, i ragazzi dell’associazione Arché in collaborazione con la Consulta della Cultura, Thambos – La cultura ti stupisce, la Pro Loco di Grottaferrata e con il patrocinio del Comune di Grottaferrata torneranno con #Europei2020aGrottaferrata, la trasmissione delle partita Italia-Galles all’aperto e in massima sicurezza. Esperimento già sperimentato con successo in occasione della partita dell’Italia con la Svizzera.

Tutti gli eventi sono gratuiti e su prenotazione attive a partire da 3 giorni prima dell’evento dalle ore 12.00, al link: www.associazionearche.net/europei.

“Siamo davvero lieti di poter ospitare tanti eventi che potenzialmente attireranno visitatori pronti ad arrivare a Grottaferrata da tutta la regione e non solo” dichiara il consigliere delegato al Turismo, Alessandro Cocco che saluta con particolare emozione l’annunciato avvio della navetta gratuita che sarà il perno sul quale letteralmente si muoverà il progetto Visit Grottaferrata Tour.

“E’ un’offerta ampia, variegata e di assoluta qualità che coinvolge molti cittadini, numerosissime associazioni e sicuramente può stimolare un interesse ampio e trasversale. Siamo pronti ad essere la città di tutte le famigllie e delle persone di tutte le età e culture che da noi vorranno trovare momenti di svago, bellezza, crescita culturale” aggiunge l’assessore alla Cultura, Marco Bosso.

“Ringrazio gli uffici, gli assessorati e soprattutto le numerose associazioni coinvolte: dai Commercianti ai Ristoriatori, dai Vignaioli, veri testimoni ormai di ogni evento cittadino, dalla Consulta della Cultura alla Pro Loco” dichiara il sindaco Luciano Andreotti.

“Sono certo che la collaborazione di tutti: dalle forze dell’ordine, la nostra Polizia Locale con gli organizzatori faranno in modo che così tanti eventi si svolgeranno in serenità e nella massima sicurezza, nel rispetto delle norme anticontagio. Stiamo ripartendo davvero – conclude il sindaco – in questo che vuole essere l’ouverture della nostra estate, con la speranza più che mai concreta di non fermarci più”.

Continua a leggere

I più letti