1

ROMA, TORREVECCHIA: PICCHIA LA COMPAGNA E SI SCAGLIA CONTRO I CARABINIERI

Redazione

Roma – Nella tarda serata di ieri, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Trionfale hanno arrestato un cittadino romeno di 35 anni, con precedenti, per maltrattamenti in famiglia. L’uomo, mentre si trovava in casa, dopo aver bevuto qualche bicchiere di troppo, ha avuto un diverbio con la compagna, una connazionale di 36 anni, per futili motivi. All’improvviso il 35enne è passato alle vie di fatto, prendendo la compagna a schiaffi e pugni. Le grida della donna hanno attirato l’attenzione dei vicini che hanno dato l’allarme al “112”.

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Trionfale, intervenuti sul posto, hanno dovuto faticare non poco per fronteggiare la resistenza opposta dal 35enne all’arresto, a tal punto che è stato necessario l’intervento di una pattuglia di Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma per immobilizzarlo. L’uomo, per questi motivi, è stato anche denunciato a piede libero con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale. Gli accertamenti dei Carabinieri hanno stabilito che la donna subiva i continui pestaggi del suo compagno da almeno 3 anni. Fortunatamente la 36enne, oltre al grande spavento e ad alcuni graffi, non ha riportato lesioni importanti. Il suo aggressore è stato portato nel carcere di Regina Coeli, dove rimarrà a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.