1

SALERNO: UOMO PICCHIATO A SANGUE NEL TENTATIVO DI AIUTARE UNA PROSTITUTA A CAMBIARE VITA

di Christian Montagna

Salerno – Un uomo come tanti che ogni giorno si trattiene in strada con le prostitute ha deciso di aiutare la sua giovane prescelta a passare a miglior vita. Decisione questa che gli è costata tanto: picchiato e tagliato sulla lingua da chi non ha condiviso questa decisione. E’ accaduto a Salerno, sulla litoranea, la giovane vittima era in compagnia di una ventiquattrenne bulgara al momento dell’aggressione. Gli uomini della squadra mobile sono concordi nell’affermare che le botte e i tagli sull’uomo sono l’avvertimento che gli aguzzini delle giovani prostitute che ogni giorno popolano i nostri marciapiedi, hanno voluto inviare. Al confine tra Salerno e Pontecagnano, l’uomo è stato malmenato perché forse troppo invadente nel tentativo vano di aiutare una prostituta a cambiare vita. Il 43 enne picchiato da un giovane straniero non ancora identificato, ha riportato fratture agli arti, contusioni ed un vistoso taglio alla lingua, indice proprio di un invito al silenzio. Ricoverato all’ospedale San Giovanni di Dio, secondo i sanitari occorreranno almeno trenta giorni per una totale guarigione. Le indagini sono tuttora in corso, si cerca di identificare il giovane straniero.