1

Saltamartini: “Lega è il primo partito anche nel Lazio”

LAZIO – “Matteo Salvini ha compiuto un’impresa straordinaria. La Lega è il primo partito del centrodestra in tutta Italia. E primeggia anche nel Lazio. Per il voto alla Camera oltre 400mila laziali hanno barrato il simbolo Lega-Salvini premier. Nella circoscrizione Lazio 1 abbiamo ottenuto quasi il 12 per cento dei consensi, in quella Lazio 2 il 16,5%. Al Senato, invece, raggiungiamo quasi il 14% di media. Con questi numeri siamo riusciti a eleggere 7 deputati e 4 senatori, risultando così tra le regioni più rappresentate in Parlamento all’interno della Lega”. E’ quanto dichiara la deputata della Lega, Barbara Saltamartini.

“Uno scenario impensabile fino a poco tempo fa. Ed invece in tre anni e mezzo, da quando sono stata il primo parlamentare non eletto nelle liste della Lega ad aderire al progetto di Matteo Salvini, con l’impegno di tanti militanti siamo riusciti in questa impresa. Siamo il primo partito del centrodestra in tanti quartieri di Roma, in tanti comuni della provincia e del litorale romano e di tutto il Lazio.
Primo partito a Civitavecchia, Fiumicino, Pomezia, Marino, Formello, Bracciano, Trevignano e poi nei collegi di Viterbo, Rieti, Latina. Per finire al collegio di Guidonia Montecelio – prosegue Saltamartini – dove ero candidata all’uninominale: proprio a Guidonia il 15 per cento degli elettori ha dato fiducia alla Lega e a Salvini. Una crescita in un anno di circa il 150 per cento se si considera che alle amministrative 2017 la Lega ottenne il 6,6. Ma anche negli altri 48 comuni del collegio, punte percentuali molto alte: a Vallepietra il 20%, a San Gregorio da Sassola il 22,5, Marcellina il 20,3, ad Agosta il 21,7, a Cave il 18,8 per cento. Cresciamo in ogni Comune, siamo consapevoli delle nostre potenzialità e della forza delle nostre idee. E questo anche in prospettiva dei prossimi appuntamenti elettorali amministrativi, dai quali non si potrà più prescindere dalla Lega. Mi riferisco ad esempio a Tivoli, dove si voterà a breve per il nuovo sindaco, la Lega ha ottenuto il 15 per cento risultando il primo partito. Così come già detto per Fiumicino e Pomezia, che andranno al voto tra qualche mese. In alcuni centri cresciamo anche con punte del 600 per cento, come avvenuto a Carveteri passando dal 3 per cento dell’anno scorso, al 18% di domenica. Anche alle regionali, per la prima volta la Lega porterà alla Pisana propri consiglieri. Grazie a tutti, ai militanti, ai sostenitori, ai candidati e soprattutto grazie agli oltre 5milioni di italiani che hanno dato fiducia al progetto di Matteo Salvini e della Lega. Da qui – conclude Saltamartini – si parte per ridare certezza di un futuro migliore ai nostri figli e all’Italia”.