Connect with us

Sport

San Nilo Grottaferrata (basket, C Gold), Rossi: «La vittoria con la Fortitudo ci dà consapevolezza»

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo

Grottaferrata (Rm) – Un sabato da urlo per la serie C Gold maschile del San Nilo Grottaferrata basket. La formazione di coach Stefano Busti e Matteo Apa ha sbancato per 74-63 il difficilissimo campo della Fortitudo Roma, mettendo a segno una vittoria di importanza estrema. «E’ stata una gran bella soddisfazione – dice il play/guardia classe 1999 Federico Rossi – Andare a vincere con quella personalità sul campo di una squadra che per molti è la favorita del campionato non era semplice ed è sicuramente molto significativo. Il primo tempo è stato molto combattuto, poi loro hanno perso Rossetti per infortunio e Giannini per falli e noi siamo stati bravi ad approfittarne: nel finale di terzo quarto siamo arrivati a +14 e poi abbiamo gestito con autorità il vantaggio fino alla fine». Il San Nilo Grottaferrata basket è così schizzato al primo posto da solo… «Sicuramente è una bella classifica e fa piacere guardarla anche se siamo solo all’inizio – sottolinea Rossi – Comunque questo primato e vittorie come quella di sabato non fanno altro che accrescere la nostra autostima. Magari non saremo i favoriti per la vittoria finale, ma possiamo giocarci le nostre carte con tutti». Il giovane giocatore, di proprietà del Palestrina, è uno dei neo arrivati nel gruppo criptense. «Ho parlato in estate con Brenda, che avevo conosciuto proprio nel club prenestino, e poi ho conosciuto la società. Sono stato accolto molto bene e per me questa è un’esperienza importante. Con la maglia del Palestrina avevo fatto qualche presenza in serie B dove il livello, chiaramente, è ancora più alto, ma l’anno scorso ho fatto la seconda parte di stagione al Don Bosco in serie C Silver e questo è decisamente un campionato più formativo per me». Nel prossimo turno il San Nilo Grottaferrata basket si esibirà di nuovo tra le mura amiche per ospitare la Stella Azzurra Viterbo. «Una squadra partita con altre ambizioni che, invece, ha cominciato la stagione con qualche difficoltà. Ma noi dovremo preparare la gara nel migliore dei modi cercando di partire subito forte e imporre i nostri ritmi alla sfida» conclude Rossi.

Print Friendly, PDF & Email

Continua a leggere
Commenti

Gallery

Asd Sud Pontino Pallavolo, le ragazze dell’under 18 perdono 3-0 contro l’Onda Volley

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo

La seconda partita di campionato, giocata nella serata del 17 ottobre, dalle ragazze della Asd Sud Pontino Pallavolo contro le ragazze dell’Onda Volley di Anzio, dopo lo scotto della prima partita, pur avendo perduto anche questo incontro, ha visto però le ragazze allenate da Mitrano Nunzia ben comportarsi dal punto di vista dell’impegno e della combattività. Se le ragazze formiane nel primo set sono   state un pò impacciate, nel secondo set il simbolo dell’orgoglio e della voglia di ben figurare è stata la bravissima Alessia Maggiacomo, che è stata indubbiamente la migliore in campo, brava in ricezione e in battuta, uscita dal campo solamente perchè aveva dato tutto, in particolare nel secondo set, dove ha guidato le sue compagne al recupero del risultato negativo che si stava maturando, e che solo per una inezia non sono riuscite a farlo proprio. Nel terzo set, complice ovviamente la stanchezza maturata da quello che poi tutte le ragazze hanno dato, hanno perso un pò di lucidità dando alle giocatrici venute da quel di Anzio come un onda del mare che nella burrasca travolge tutto, non hanno però travolto l’agonismo delle biancoazzurre formiane. Un chiaro segnale di miglioramento da parte delle ragazze allenate da coach Mitrano, anche se ci sono state delle disattenzioni sopratutto in ricezione, ma che si attenueranno nel corso della stagione agonistica appena iniziata.

Asd sud Pontino Pallavolo: Grossi Giulia (Capitano), Grossi Roosanna, Maggiacomo, Viola (libero), Parrotta Brongo, Di Matteo, Di Russo, Baldi (libero) , Lor is, Toano, Lombardi. Allenatore: Mitrano Nunzia

Onda Volley: Conti, Errera, Sergi, Carroccia, Mannironi (Capitano), La Roocca, Scagnetti, Costantini, D’Arenzo, Esposito. Allenatore: Garzi Davide

Arbitro: Vozzolo Alessandra di Formia

Parziali: 8 – 25, 14 – 25, 8 – 25

Print Friendly, PDF & Email

Continua a leggere

Sport

Volley B2. Vbc Polistampa, finalmente si gioca!

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo

Esordio assoluto in B2 per la Vbc Polistampa Viterbo domani in campo a Pomezia nell’incontro valido per la prima giornata del girone H.

“Sarà un giorno storico per la Vbc Viterbo -spiega il coach Emiliano Giandomenico. Sarà la prima volta in un campionato nazionale di serie B2 e lo sarà anche per la quasi totalità delle nostre giocatrici e già questo significa tanto dal punto di vista delle motivazioni. Dall’inizio preparazione ad oggi abbiamo lavorato tutti con impegno e voglia di migliorarci facendo progressi sorprendenti. Affronteremo una squadra molto esperta con giocatrici di livello assoluto ma sono certo che ce la giocheremo al meglio con fiducia e grande consapevolezza e di certo non sfigureremo”.

Capitan Catalani e compagne avranno di fornte la United Volley Pomezia, nuova squadra che in estate ha rilevato il titolo dalla Modo Volley Grottaferrata. Ad allenarla un’icona del volley laziale, Alessandro Nulli Moroni, coach di grande esperienza.

“La Vbc Viterbo affronta per la prima volta un campionato nazionale -è il commento del direttore Vbc Alberta Conti– e lo farà in punta di piedi con l’intenzione di farsi sentire. Il girone di andata sarà più complicato in quanto disputeremo solamente quattro partite in casa e sette in trasferta intervallate da due turni di riposo. Al ritorno con la squadra più

‘amalgamata’, effettueremo più gare in casa. Sono quasi due mesi che ci stiamo allenando aumentando progressivamente ritmi e intensità, sono sicura che anche in B2 potremo dire la nostra”.
Si gioca alle ore 17. A dirigere l’incontro i signori Giuseppe Cutrì e Andrea Rizzo.

Esordio sempre sabato, e sempre in trasferta, anche per la serie D di Francesco Gori.

Le ragazze della Vbc Conad Garbini 23 affronteranno Don Orione Volley domani alle 20 a Roma nella palestra di via della Camilluccia.

Print Friendly, PDF & Email

Continua a leggere

Calcio

Torre Angela Acds (calcio, Promozione), Vasta e il primo gol: “Grazie alla società e ai miei tecnici”

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo

Roma – Il Torre Angela Acds ha ceduto per 2-0 nel match di andata dei trentaduesimi di Coppa Italia sul campo del Giardinetti, ma sta facendo comunque un buon inizio di stagione in campionato. Domenica scorsa la formazione cara alla famiglia Ciani ha impattato 2-2 sul campo dell’Atletico Morena: un pareggio arrivato grazie al primo gol in Promozione di Erik Vasta, esterno classe 2000 cresciuto nel vivaio del club capitolino. “Quella di Morena è stata una bella soddisfazione per me – dice il giovane giocatore che l’anno scorso segnò il primo gol “tra i grandi” in Prima categoria – Ma sono contento soprattutto perché è servito ad ottenere un buon punto su un campo difficile: eravamo andati in vantaggio con un rigore di Pochi, poi siamo stati ripresi prima dell’intervallo e sorpassati nel secondo tempo, tra l’altro in seguito ad una mia palla persa. Per fortuna, poi, mi sono fatto perdonare col gol del 2-2”. Una rete che Vasta, da tutti denominato simpaticamente “Zecchinetta”, dedica a tutti coloro che lo hanno fatto crescere. “Non posso dimenticare quanto siano stati importanti i mister dello scorso anno Formisano e Rubenni. Ma molto importante è stata anche la fiducia e la crescita avuta quest’anno con mister Filippis e tutto il suo staff. E poi c’è una società che mi coccola visto che ormai sono da sette anni qui, quindi un grazie in particolare al direttore Fabrizio Ciani e al presidente Roberto Ciani”. Vasta parla anche della sfortunata partita di Coppa Italia di mercoledì: “Non siamo entrati in campo con il giusto spirito di squadra e quello è fondamentale per ottenere risultati. Ma sono convinto che possiamo ancora giocarci le nostre carte nella partita di ritorno”. Domenica, intanto, il Torre Angela Acds tornerà a tuffarsi nel campionato: “Ospiteremo il Rocca Priora, una neopromossa come noi con cui condividiamo pure gli stessi punti in classifica (otto, ndr). Spero venga al campo tanta gente per sostenerci, d’altronde è soprattutto sul nostro campo che passa la permanenza in Promozione”.

Print Friendly, PDF & Email

Continua a leggere

Traduci/Translate/Traducir

Il calendario delle notizie

Ottobre: 2019
L M M G V S D
« Set    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

L’Osservatore su Facebook

I tweet de L’Osservatore

Le più lette di oggi

Copyright © 2017 L'Osservatore d'Italia Aut. Tribunale di Velletri (RM) 2/2012 del 16/01/2012 / Iscrizione Registro ROC 24189 DEL 07/02/2014 Editore: L'osservatore d'Italia Srls - Tel. 345-7934445 oppure 340-6878120 - PEC osservatoreitalia@pec.it Direttore responsabile: Chiara Rai - Cell. 345-7934445 (email: direzione@osservatoreitalia.it