Connect with us

Roma

SEGNI, PARTITA LA 55° “SAGRA DEL MARRONE”

Clicca e condividi l'articolo

Tempo di lettura 5 minuti Spigone: “Una tradizione che si rinnova nel tempo che qui nel nostro Comune si ripete da più di mezzo secolo.”

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
Tempo di lettura 5 minuti
image_pdfimage_print

Redazione

Segni (Rm) – Partita la 55ma edizione della “Sagra del Marrone”, dal 24 al 28 ottobre. “Una tradizione che si rinnova nel tempo –  spiega l’assessore Valente Spigone – che qui nel nostro Comune si ripete da più di mezzo secolo. Un calendario ricco di eventi e manifestazioni, che si snoda tra i vicoli, tra i monumenti che qua e là fanno capolino mentre cammini appena volti l’angolo e si manifestano in tutta la loro spettacolare bellezza, le piazzette caratteristiche del nostro bellissimo centro storico, le cantine, le nostre mura ricche di storia millenaria. L’apertura delle manifestazioni è per giovedì 25 ottobre, alle ore 21 con “Speciale Sagra Porte Aperte a S. Maria” Concerto del Coro Giovanile di Segni diretto da Mons. Franco Fagiolo in collaborazione con il Museo Archeologico Comunale di Segni. Ma cultura, tradizioni, storia, archeologia, musica, arte, gastronomia, aspettano tutti nell’accogliente centro storico. Artisti di strada, buskers, musica popolare “video mapping” sabato 27 ottobre: cerchiamo di proporre eventi innovativi ma in un contesto che rispetti la tradizione dialettale e la nostra identità culturale”. Durante tutti i giorni della Sagra sarà possibile degustare i nostri prodotti tipici grazie all’apertura delle “cantine”, in un trionfo gastronomico alla scoperta delle radici e delle tradizioni del territorio. Grazie all’abilità delle mani delle donne che preparano la pasta fatta in casa come si faceva una volta sarà possibile riscoprire quei profumi, quei sapori che propri delle giornate autunnali dei nostri nonni; accompagnati da buon vino, frutto del lavoro dell’uomo, che dalla botte di legno dove è fermentato, finisce sulle tavole. E come non scoprire la delicata freschezza dei dolci, il cui aroma fa venire l’acquolina in bocca ancora prima di arrivarci. E il tutto senza dimenticare la storia millenaria del territorio e del nostro Comune a cui, proprio in questi ultimi giorni, si è aggiunta una importante scoperta archeologica con il ritrovamento di un mosaico e di importanti reperti grazie alla campagna di scavo del Museo Archeologico Comunale. – Conclude Spigone – Inoltre sarà possibile effettuare passeggiate panoramiche in carrozza e assistere a dimostrazione di Mascalcia, girare tra i banchi del mercatino dell'antiquariato e artigianato a Corso V. Emanuele, assistere la domenica al Corteo storico della Copeta.

PROGRAMMA:
dal 24 al 28 ottobre
2012

III edizione “Marron Bowl 2012” Torneo Rodeo lim. 3ª cat. maschile
presso gli Impianti sportivi comunali organizzato dall’ASD Tennis Club Segni

Giovedì 25 ottobre,
Ore 21,00 Speciale Sagra Porte Aperte a S. Maria Concerto del Coro Giovanile di Segni dir. Mons. Franco Fagiolo in collaborazione con il Museo Archeologico Comunale di Segni

Venerdì 26 ottobre,
ore 17,00 “LA CITTÀ NASCOSTA” percorso archeologico per conoscere e ammirare le bellezze da riscoprire nel centro storico di Segni, Museo Archeologico Comunale
a cura dell’Associazione Culturale “Amici del Museo” per “Segni Project” .


ore 21,30 Sound Ciak concerto dell’associazione Quelli che il Canto   Biblioteca Comunale

Sabato 27 ottobre,
ore 9,00 – Welkome area Raduno per Escursione Monte Campazzano a cura ass. Nordic walking
ore 10,30 “LA CITTÀ NASCOSTA”
percorso archeologico per conoscere e ammirare le bellezze da riscoprire nel centro storico di Segni, Museo Archeologico Comunale
a cura dell’Associazione Culturale “Amici del Museo” per “Segni Project” .
ore 15.30 – Visita guidata all’area di scavo – Prato Felici
ore 17,00 – Segni Project: presentazione della campagna di scavi 2012 – Sala Pio XI della Cattedrale Santa Maria Assunta Intervengono: S. Corsi, V. Spigone, C. Smith, F.M. Cifarelli, S. Kay, F. Colaiacomo

dalle ore 17,00
SEGNI BUSKERS FESTIVAL
Giocoleria, trampoli e teatro aereo, improvvisazioni, bolle di sapone giganti, arti aeree, tessuti e clave di fuoco  vie del centro storico
dalle ore 17,00 “Il gusto e il fascino sui Monti Lepini” – Piazza Santa Lucia Degustazione di vini e prodotti tipici. Intrattenimento con il gruppo folk di Morolo “chigli ‘mbrolo”
ore 18,30 – Visita guidata all’area di scavo di Piazza Santa Maria a seguire Laboratorio del  Museo Archeologico – Esposizione dei materiali
dalle ore 19,30
VIDEO MAPPING PROIEZIONI ARCHITETTURALI SULLA FACCIATA DELLA CATTEDRALE
Piazza Santa Maria
ore 21,30 Sound Ciak concerto dell’associazione Quelli che il Canto Biblioteca Comunale

dalle ore 18 alle 24
1ª EDIZIONE DEL FESTIVAL DI MUSICA POPOLARE “DAI MONTI LEPINI”
Gruppi:
Via Lauri
ZIRIZZACCOLI (Norma),
Piazza Santa Lucia
PARQUARIA (Montelanico),
Vicolo Trento
LA CIOPPARA “Sette zicchi i’na cannela (Segni)
per le vie del centro storico
I COMPARI
DELLE CANTINE (Paliano)
Piazza Santa Maria
COMPAGNIA POPULARIA “alle origini della musica popolare” (Carpineto Romano)

Domenica 28 ottobre
ore 9,00 Welkome area  Raduno per Escursione Monte Campazzano a cura ass. Nordic walking
ore 10,00 Vetrinetta delle Genti segnine. “Amori Infelici di un secolo fa”. Sala Polifunzionale di Via Traiana – Fernanda Spigone presenta il libro di Orlando Panetta “Il delitto di ponte Pelagio”.
dalle ore 12,00 “Il gusto e il fascino sui Monti Lepini” – Piazza Santa Lucia – Degustazione di vini e prodotti tipici. Intrattenimento con il gruppo folk di Morolo “chigli ‘mbrolo”

dalle ore 11,00 “LA CÒRZA ‘GLIO SACCAROLO”
Corso Vittorio Emanuele ore 11,00 Concerto della Banda Musicale Città di Segni – Piazza Santa Maria – dir. Mario Vari ospiti le gioiose note  degli allievi della SMS di sperimentazione musicale “G. Petrassi” di Roma

dalle ore 12,00
SEGNI BUSKERS FESTIVAL
Giocoleria, trampoli e teatro aereo, improvvisazioni, bolle di sapone giganti, arti aeree, tessuti e clave di fuoco vie del centro storico

ore 15,30 Corteo storico della Copèta con BandAntica Città di Segni e Sbandieratori dei 7 Rioni storici di CarpinetoRomano

dalle ore 19,30
VIDEO MAPPING PROIEZIONI ARCHITETTURALI SULLA FACCIATA DELLA CATTEDRALE
Piazza Santa Maria

ISTITUTO DI SCUOLA SUPERIORE “P.L. NERVI” DI SEGNI
SABATO 27
Ore 10,00 Porta Gemina: Apertura stand e mostra fotografica
“Cercando Segni con sguardi nuovi” dell’Istituto “Nervi”
Segni. Visite guidate a cura degli studenti dell’ITCG “P.L. Nervi” di Segni Partenza da Porta Gemina, Piazza Cesare Battisti
10,30; 11,15 “Per vicoli e palazzi nel cuore di Segni”
10,45 “Quartiere medievale e Cattedrale”
18,45  “Itinerario nell’arte barocca” visita guidata alla Cattedrale

DOMENICA  28
Visite guidate a cura degli studenti dell’ITCG “Nervi” partenza da Porta Gemina, Piazza Cesare Battisti
10,30;  11,15  “Per vicoli e palazzi nel cuore di Segni”
10,45  “Quartiere medievale e Cattedrale”

MUSEO ARCHEOLOGICO COMUNALE
orari apertura
Giovedì 25 ottobre, ore 9.00 – 14.00 e 15.00 – 18.30;

Venerdì 26 ottobre, ore 16.00 – 20.00;

Sabato 27 e domenica 28 ottobre, ore 10.30 – 13.00 e 15.00 – 19.30.
Per gruppi, su prenotazione, l’Associazione Culturale “Amici del Museo” effettua visite guidate al percorso espositivo e alla città antica e medievale di Segni.
Per informazioni:
Museo Archeologico Comunale
Via Lauri, 1 – 00037 Segni
 www.museosegni.it
info@museosegni.it
 Tel. e fax 06-97260072 


MOSTRE venerdì 26 – domenica 28
“In 3 per  l’Arte” Biblioteca Comunale  Via della Pretura, 1 personale di opere pittorico/artistiche di Francesco Coluzzi, Loredana Di Gangi e Massimiliano Vari (Varivà)
“L’arte del cuore” Laboratorio pittura Opera don Guanella – Taverna del Ciclope 13 i 14 – Via Barbato, 1
Mostra Micologica a cura del Gruppo Micologico Monti Lepini – Roma – Via San Vitaliano, 57 Domenica 28 ore 10
“Sentieri Battuti”a cura dell’Associazione “La Cioppara” – Vicolo Trento Esposizione di mobili antichi e ricami  Giardino di Sor Gigetto Via M. Valenzi
Eco Gioie dall’Amazzonia Per un mercato equo e solidale a cura Ass.ne “Una vita un sorriso” O.N.L.U.S. – Via Ezio Cleti

LE CANTINE

1.    LOCCA D’ORO Via Lauri  tel. 3476345866
2.    LA CALLARZÉLLA IN CAMMINO CON ALESSANDRA E LOREDANA Via Pianillo Tel. 3495971898
3.    LO SCARABEO Ponte Scarabeo tel. 3470332061 – 3473793974
4.    TREDICI I QUATTORDICI ASD PALLAVOLO SEGNI Piazza S. Lucia  tel. 3483309788
5.    MONS. SAGNORI Via Tomassi tel. 3470332061 – 3473793974
6.    JO CARDELLUZZO  G.A.V. PROTEZIONE CIVILE Piazza della Pretura tel. 3209671862
7.    LA MIANGOLA Via Ezio Cleti  tel. 3289434545
8.    L’ANTICA LOCANDA Via Dante  tel. 3274042241
9.    IL CRIPTOPORTICO Via Lauri tel. 3314072835
10.    CANTINA SAN LORENZO ASS. AMICI DEL MARRONE Via Rossi tel. 3288379164
11.    LA PUNTA ‘GLI BRIGANTI Via San Vitaliano
12.    LE CAGNÉTTE CIRCOLO IPPOGRIFO Via Rossi  tel. 3296423013
13.    LA CANTINA DE NA’OTA ASS. CICLOAMATORI Via Dante  tel. 3299615556

PANINI E DOLCI ARTIGIANALI

14.     ASD TRAINING SHOTOKAN Piazzale Pericle Felici
15.     A NNUÈLLE Via Dante e via San Vitaliano
16.     GRUPPO IPPICO MONTI LEPINI SEGNI Piazzale Pericle Felici dimostrazione di Mascalcia passeggiate panoramiche in carrozza
17.        I COMPARI Via San Vitaliano
18.    ASD SPORTING CLUB SEGNI Piazzale Pericle Felici Distribuzione caldarroste
19.    GUSTO E FASCINO SUI MONTI LEPINI DEGUSTAZIONE VINI E PRODOTTI TIPICI
20.    DISTRIBUZIONE CALDARROSTE Piazza Santa Lucia
21.    COLDIRETTI PRODOTTI BIOLOGICI A KM 0 Giardini piazza Cesare Battisti
22.    MERCATINO DELL’ANTIQUARIATO E ARTIGIANATO Corso V. Emanuele
 

Continua a leggere
Commenta l'articolo

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Metropoli

Fiano Romano, domenica c’è l’open day per la dose buster

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
Tempo di lettura 3 minuti
image_pdfimage_print

L’Amministrazione Comunale in continuità con le azioni finora concretizzate al fine di contenere l’epidemia da SARS-Cov-2 in corso, organizza e promuove, in collaborazione con la ASL RM4, con i medici e gli infermieri del territorio, nonché con i volontari e le associazioni del territorio (Nonni Civici, Associazione Nazionale Carabinieri, Croce Rossa) una giornata dedicata alla vaccinazione della cosiddetta terza dose (booster) per la fascia minorenni 12-17 e per gli over 18.<<Sono molto soddisfatto>> – ha dichiarato Flavio Di Muzio, assessore alle Politiche Sociali e alla Sanità – <<del cammino intrapreso dal Comune per restare accanto alle famiglie e per facilitare in ogni modo, e con interventi specifici e mirati, la ripresa della Comunità in questo momento storico così difficile>>.<<Iniziative di questo tipo sono molto importanti perché mettono in evidenza la grande collaborazione con le Istituzioni e le associazioni locali in un momento di grande stress per tutto il settore sanitario>> ha dichiarato il Direttore Generale della Asl Roma 4, Cristina Matranga.Anche il Sindaco, Davide Santonastaso, ha mostrato piena soddisfazione per l’organizzazione della giornata ringraziando tutti coloro che si sono messi a disposizione per la riuscita dell’iniziativa: <<resto sempre piacevolmente colpito dalla pronta riposta dei professionisti, delle associazioni e dei volontari, nonché delle istituzioni competenti agli inviti e appelli che l’Amministrazione lancia per affrontare al meglio la situazione in corso. Il Comune è riuscito già ad organizzare diverse iniziative, grazie a chi ha messo a disposizione gratuitamente le proprie competenze e il proprio tempo. Il motto dell’open day è “Vaccinati! C’è un mondo che ti aspetta” perché crediamo fortemente nella ripresa e nel mettere, soprattutto, i nostri giovani in condizione di poter vivere la quotidianità studiando, praticando sport, coltivando passioni senza mai abbandonare sogni e progetti a causa di un virus che ha scompaginato il corso della vita di ognuno  di noi>>.

QUANDO L’open day si terrà il 30 gennaio presso il Palazzetto dello Sport, dalle ore 9:30 alle ore 19:00 fino ad esaurimento vaccini previsti. Saranno somministrate terze dosi “booster” con vaccino Spikevax (Moderna) per gli over 18 e vaccino Cominarty (Pfizer/BioNTech) per i ragazzi 12-17 anni che hanno superato almeno i 4 mesi dalla seconda dose.

PERCHÉLa vaccinazione contro il virus SARS-Cov-2, attualmente, rappresenta l’unico strumento in grado di ridurre il tasso di ospedalizzazione e, di conseguenza, l’occupazione di posti letto ordinari e di terapia intensiva. L’attuazione di una vaccinazione completa, attraverso la cosiddetta terza dose (dose booster), in un lasso di tempo ristretto è sicuramente una metodica che potrebbe ridurre fortemente, sul territorio di Fiano Romano e dei comuni limitrofi, il numero di contagi, il numero di malati con sintomi moderati-gravi e le ospedalizzazioni. Dai recenti dati messi a disposizione dagli organi competenti, è noto che la terza dose è in grado di favorire una maggiore protezione nonché una durata maggiore di immunizzazione.

OBIETTIVO Tale giornata vuole essere un sostegno al sistema sanitario, di recente sotto pressione nelle ultime settimane per l’esplosione dei contagi, favorendo una decongestione dei centri vaccinali limitrofi. L’obiettivo principale è quello di raggiungere, nel minor tempo possibile, la più larga platea di vaccinandi che hanno già superato i 4 mesi dalla seconda dose.

DOCUMENTI da presentare e indicazioni utiliL’accesso al palazzetto sarà consentito previa esibizione di green pass valido che servirà anche ad attestare la pregressa vaccinazione. Sarà necessario portare con sé: tessera sanitaria e documento di identità, entrambi in corso di validità. I minori dovranno essere accompagnati da un solo genitore; oltre ai documenti sopracitati sarà necessario presentare delega dell’altro genitore con fotocopia del documento.

Dal sito www.comune.fianoromano.rm.it è possibile scaricabile il consenso informato da consegnare in fase di registrazione e che dovrà essere preventivamente compilato in ogni sua parte prima dell’accesso al Palazzetto. Si consiglia, infine, di indossare abiti comodi (esempio: tuta da ginnastica) per facilitare l’operato del personale addetto alla vaccinazione.

Saranno esclusi dalla vaccinazione coloro che hanno contratto il COVID prima dei tre mesi precedenti e, ovviamente, coloro che hanno già eseguito la terza dose vaccinale.L’Amministrazione Comunale ringrazia la ASL RM4, i medici e il personale infermieristico, le associazioni e i volontari che presteranno servizio all’open day a titolo gratuito e tutti coloro che hanno partecipato all’organizzazione dell’iniziativa.

Continua a leggere

Castelli Romani

Marino, nuovo decoro al sito della Memoria a Villa Desideri

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
Tempo di lettura < 1 minuto
image_pdfimage_print

Si è tenuta in forma essenziale, a causa delle prescrizioni anti Covid, la cerimonia commemorativa in occasione del Giorno della Memoria che ricorre oggi 27 gennaio.La delegazione comunale ha visto presenti il Sindaco Stefano Cecchi e la Giunta comunale quasi al completo insieme ad alcuni Consiglieri Comunali e rappresentanti della politica locale.Accompagnato dal Comandante F.F. della Polizia Locale Monica Palladinelli, il Sindaco ha scoperto la nuova targa installata presso l’Ulivo della Memoria nell’aiuola prospiciente la Biblioteca Civica “V. Colonna”.Successivamente l’omaggio di una corona di margherite gialle a ricordo della stella gialla di David che i nazisti obbligavano agli ebrei a cucirsi sui vestiti.“Sebbene sia stata una cerimonia semplice, scoprire la targa è stato come confermare a tutta la comunità che il ricordo è vivo, lucido, presente e indelebile anche qui sul nostro territorio.”

Continua a leggere

Roma

Roma, Santori (Lega): “Valorizzare sampietrini. Cantieri infiniti!”

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
Tempo di lettura < 1 minuto
image_pdfimage_print

“I sampietrini romani sono un patrimonio unico che la città non riesce a valorizzare e custodire come dovrebbe. I cantieri sono infiniti, le strade restano chiuse per mesi e quando riaprono sono già piene di toppe, il commercio è ridotto al lumicino. Disabili bloccati, passi carrabili ostruiti da ruspe e camion, negozi chiusi”. Lo dichiara in una nota il consigliere della Lega e segretario in aula Giulio Cesare Fabrizio Santori, a margine della riunione odierna della commissione capitolina Lavori Pubblici di cui è componente. “Vogliamo saperne di più sul destino dei sampietrini rimossi dalle strade romane, faremo un sopralluogo per controllare i depositi nei quali sono custoditi. Chi conta gli storici blocchetti romani, chi li custodisce e chi li cataloga, soprattutto quando restano ammucchiati agli angoli delle strade. Sono una ricchezza”, afferma Santori, che annuncia sull’argomento una mozione in Assemblea capitolina. “Incuria e abbandono la fanno da padroni, basta guardare via Nazionale, dove dopo gli interventi il fondo stradale è di nuovo pieno di rattoppi, e via Baccina, ridotta a una discarica a cielo aperto, mentre degli operai che avrebbero dovuto completare i lavori non c’è più traccia. Via dei Cerchi e viale Aventino sono ormai ostaggio dei cantieri, le ciclabili un miraggio, la viabilità un incubo, e in questa triste danza di incompetenza e faciloneria Roma sprofonda quotidianamente nel caos”, conclude Santori.

Continua a leggere

I più letti