1

SONDAGGIO M5S: IL PD PERDE COLPI

Redazione
 
Roma – Il Pd di Renzi sta perdendo posizione tra le preferenze degli italiani? Stando al nuovo sondaggio sulle Elezioni Politiche pubblicato nel blog di Beppe Grillo sembrerebbe proprio di si. Le percentuali dimostrano che il Pd è sceso fino a raggiungere il 30%, mentre il M5S è salito e ha raggiunto il 26%, raggiungendo quasi il partito di Renzi. Il Pd rimane primo partito ma i punti di distacco sono pochi e sembrerebbe che le scelte degli italiani stiano cambiando, stiano mutando nel tempo, forse perché non c’è stata una stabilità? Il partito non ha rispettato quanto promesso? Alla terza posizione c’è Lega Nord che ha subito una crescita raggiungendo il 16,1%; l’oratoria di Salvini avrà fatto leva sulle falle del governo e avrà portato verso di se nuovi seguaci? Sembra proprio di si, lo dimostrano i dati. Il seguente sondaggio è stato realizzato su un campione di 4000 persone il 29 luglio e il primo agosto. La crescita è avvenuta anche per gli Altri di Centrodestra (Fi al 10,9%)prosegue il blog e si legge: “in cui è incluso il nuovo partito di Fitto: Conservatori e Riformisti. Al Centro censiamo per la prima volta Fare (il nuovo movimento di Tosi) e Italia Unica (dell'ex ministro Passera)” conclude inoltre “Entrambi sembrano piuttosto deboli sotto l'1%. Stabile Ncd-Udc intorno al 3%. Nell'Area di Centrosinistra al calo del Pd non corrisponde crescita degli alleati. Affluenza in pesante calo al 65%”.