Connect with us

Roma

SSD COLONNA, PATTINAGGIO: LA DE SIMONE SECONDA AL “TROFEO LAZIO”. CALCIO, SUCCESSO PER IL MEMORIAL “PELLICCIONI”

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

Redazione

Colonna (Rm) – Il Colonna pattinaggio gonfia il petto. Il secondo posto finale di Silvana De Simone al Trofeo Lazio è un misto di orgoglio e amarezza per un primo posto mancato nella categoria 2003. «Il rammarico è grande – dice Valentina Giordani che assieme a Barbara Palamidesse è responsabile del settore – perchè Silvana aveva tutte le carte in regola per vincere tanto che nelle prime due tappe conduceva la classifica, ma in quella di domenica scorsa al Tre Fontane, nonostante un'ottima prestazione, si è vista sfuggire di mano il trofeo. Anche per le altre nostre atlete impegnate (Luna Proietti, Erika Pulsinelli, Beatrice Ciambella, Eleonora Girardi ed Elisa Aquilini, ndr) l'impegno è stato massimo, ma forse la troppa emozione non ha contribuito ad ottenere il successo finale». Il Colonna pattinaggio, in precedenza, ha ottenuto ottimi risultati sia nel trofeo Castelverde che nel “trofeo del mare”  di Montalto di Castro. In quest'ultima kermesse hanno vinto nelle rispettive fasce d'età Valeria Merz, Eleonora Gianmaria, Camilla Lisotti, Luna Proietti, Anna Terenzi, Beatrice Ciambella e Eleonora Girardi. «E su dieci società partecipanti – aggiunge con orgoglio la Giordani – la nostra società si è classificata, attraverso la somma dei cinque punteggi più alti, al quinto posto finale». Gli impegni, comunque, non sono finiti: per il gruppo del pattinaggio ci sarà ancora la manifestazione della “Rotella” per il brevetto e il saggio di chiusura attività. «Le lezioni termineranno a fine giugno – conferma la Giordani -. Voglio ringraziare tutte le atlete, ma soprattutto i genitori che con tanto impegno seguono i proprio figli facendo più delle volte dei “tour de force” notevoli».

IL MEMORIAL – Domenica scorsa si è tenuta presso il campo “Tozzi” l'ottava edizione del memorial “Angelo Pelliccioni”, prematuramente scomparso nel 2005 all'età di 15 anni. C'è stata una buona partecipazione di pubblico e soprattutto la pesca di beneficenza che ha riscosso un ottimo successo, oltre ai gustosi stand gastronomici che sono stati presi d'assalto. Nel corso della giornata si sono alternati (alla mattina) eventi calcistici come le sfide tra la selezione dei carabinieri di Monte Porzio e la Croce Rossa, la gara tra gli “amici di Angelo” e la Juniores del Colonna e infine quella tra il Colonna calcio a 5 e i ragazzi speciali dell'Albano Primavera. Nel pomeriggio spazio ai “Giochi senza Frontiere” per i tanti bambini intervenuti che hanno ricordato nel migliore dei modi la figura indimenticabile di Angelo.

Litorale

Torvaianica, area pubblica a rischio cadute: Assoconfam diffida il Comune

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

TORVAIANICA (RM) – Area pubblica riservata ai cani piena di buche in via Gran Bretagna a Torvaianica.

Una situazione di degrado che ha portato tanti cittadini a rivolgersi all’associazione Assoconfam per segnalare quella che è di fatto la situazione di pericolo per gli utilizzatori del campo, come l’incidente ad un associato Assoconfam, che a causa di una grossa buca ha riportato seri danni subendo un ricovero ospedaliero per la gravità delle lesioni riportate.

Dall’associazione è partita una lettera indirizzata al sindaco di Pomezia e al Comandante della Polizia locale in cui viene sollecitato un intervento riqualificativo dell’area per garantire la sicurezza e l’incolumità dei cittadini.

Continua a leggere

Metropoli

Anguillara Sabazia, diffamazione a 5 stelle: l’ex consigliere Massimo Pierdomenico dal GIP

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

ANGUILLARA SABAZIA (RM)Massimo Pierdomenico, l’ex consigliere comunale M5s di Anguillara (Giunta Anselmo) è stato convocato a giudizio di fronte al GIP del Tribunale Penale di Civitavecchia per rispondere del reato di diffamazione aggravata nei confronti di questo quotidiano L’Osservatore d’Italia e del suo direttore Responsabile.

L’ex consigliere pentastellato, dopo la pubblicazione del 16 novembre 2018 della notizia relativa delle indagini in corso per alcuni abusi edilizi nella sua proprietà, appellava pubblicamente L’Osservatore d’Italia sul social Fb come “giornale di merda” oltre a scrivere testualmente “pubblica cose false senza sapere la verità” e ancora “Mi godo la palma alla faccia di quei dementi che inviano falsità ad un giornale di merda schierato politicamente”.

L’ex consigliere è stato querelato da questo giornale per diffamazione e il magistrato titolare delle indagini, ritenendo che le frasi fossero di “lieve tenuità” ha chiesto l’archiviazione del procedimento. Il giornale ha poi presentato opposizione all’archiviazione.

Oggi è arrivata la notifica al direttore Responsabile e all’editore del giornale che l’opposizione è stata accolta dal Giudice per le Indagini Preliminari, il quale ha fissato l’udienza in Camera di Consiglio per il prossimo 9 dicembre 2020 dove deciderà se rinviare o meno a giudizio Pierdomenico.

Continua a leggere

Castelli Romani

Albano Laziale, Borelli-Orciuoli: è confronto… a distanza [VIDEO]

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

ALBANO LAZIALE (RM) – Confronto a distanza tra Massimiliano Borelli candidato sindaco di centrosinistra e Matteo Mauro Orciuoli candidato sindaco di centrodestra.

L’intervista di Massimiliano Borelli a Officina Stampa del 17/09/2020
Matteo Mauro Orciuoli commenta le dichiarazioni di Massimilano Borelli

Continua a leggere

I più letti