Ssd Roma VIII (calcio, I cat.), Antunes torna al gol: «Con la Semprevisa la nostra miglior gara»

Roma – La sosta non programmata non ha nuociuto alla Roma VIII. La squadra di mister Fabrizio Fiaschetti ha colto il suo secondo successo consecutivo: dopo il 2-0 sul campo del Casilina, ecco quello decisamente più pesante ottenuto tra le mura amiche contro la Semprevisa, capolista assieme al Valle Martella prima di questo turno di campionato. Il 2-1 finale non rende pienamente giustizia alla prestazione dei capitolini che hanno dominato l’incontro in lungo e in largo, andando a segno già nel primo tempo con il difensore classe 1996 Samuele Speranzini (al primo gol stagionale) e con l’attaccante classe 1989 Carlos Jorge Nascimento Antunes, al suo secondo sigillo in campionato. Poi nella ripresa la Roma VIII ha continuato a spingere, subendo gol nell’unica occasione creata dagli ospiti e tenendo con personalità il campo nella parte conclusiva del match. «Abbiamo iniziato benissimo l’incontro, volevamo fortemente questa vittoria – dice Antunes – Probabilmente quella contro la Semprevisa è stata la nostra miglior partita e io mi sono fatto un regalo anticipato: oggi compio 29 anni e sono contento di averlo fatto con una bella vittoria e con una mia rete, anche se è solo la seconda per il sottoscritto». Dopo otto turni di campionato la Roma VIII ha quasi colmato il gap di un inizio di stagione molto titubante (quantomeno a livello di risultati) e ora i capitolini sono a tre punti dalla vetta, pur essendoci ancora alcune squadre tra loro e la prima della classe. «Questo è un girone diverso rispetto a quello della passata stagione – rimarca Antunes – C’è tanto equilibrio, ma noi possiamo essere protagonisti come fatto nel precedente campionato». Nella prima parte di stagione, secondo Antunes, la squadra capitolina «è stata condizionata da alcune assenze e da qualche impegno di lavoro che ci ha condizionato anche durante gli allenamenti. Poi questa è una squadra molto rinnovata e aveva bisogno di conoscersi». Nel prossimo turno per la Roma VIII arriva un’altra trasferta non semplice, quella del “Pera” contro lo Sporting San Cesareo. Ma dare un’altra dimostrazione di continuità rappresenterebbe un segnale per tutte le avversarie…