Connect with us

Sport

Ssd Roma VIII (calcio, I cat.), il ds Fagotti: «Bella vittoria sul Casilina. Sui fatti di San Basilio…»

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

Roma – La Roma VIII rompe un incantesimo che durava da quattro partite (due sconfitte e due pareggi molto sfortunati) e torna alla vittoria. I ragazzi di mister Fabrizio Fiaschetti hanno sbancato il vicino campo del Casilina per 2-0 grazie alle reti di Ciferri e De Palma su rigore. «Abbiamo giocato un ottimo primo tempo – dice il direttore sportivo Roberto Fagotti – Oltre a segnare con Ciferri, che finalmente si è sbloccato, abbiamo creato alcune ghiotte opportunità per raddoppiare i conti senza riuscirci. Questo di non chiudere le partite è sicuramente uno dei difetti emersi in questa prima parte di stagione. L’altro è quello di andare in difficoltà quando gli avversari sono ridotti in inferiorità numerica, cosa accaduta anche col Casilina che comunque ha dimostrato di non meritare l’attuale ultimo posto. Non aveva il centravanti titolare Iacobelli per squalifica e ha messo in mostra un Taglienti che realmente è l’ottimo giocatore che ci aspettavamo, per questo la nostra è una vittoria pesante e tra l’altro l’abbiamo ottenuta senza subire reti per la prima volta in stagione». La Roma VIII si è rialzata in classifica. «Ora siamo a cinque punti dalla coppia di testa composta da Valle Martella e Semprevisa» rimarca il ds. Proprio il club di Carpineto doveva essere l’avversario di domenica prossima prima del match cancellato dalla dura presa di posizione dell’Aia che ha indetto uno “sciopero” per le gare di questa settimana in seguito ai “fatti di San Basilio”, vale a dire l’aggressione ad un arbitro del campionato di Promozione alla fine della partita tra Virtus Olympia e Atletico Torrenova. L’ennesimo episodio nei confronti di un arbitro al quale la Ssd Roma VIII esprime grande solidarietà e ferma condanna per quello che è successo, augurando al direttore di gara una pronta guarigione. «Un fatto che, inevitabilmente, ci ha riportato con la memoria a quanto accadutoci nel corso della passata stagione – riflette Fagotti – La dinamica è stata molto simile, anzi in questo caso le conseguenze subite dal direttore di gara sembrerebbero addirittura peggiori. Noi abbiamo pagato in maniera pesante con 6 punti di penalizzazione che hanno portato il Giardinetti alla vittoria del girone di Prima categoria dell’anno scorso, il mancato ripescaggio dovuto al punteggio della Coppa disciplina, cinque gare a porte chiuse e 1500 euro di multa. Ma il concetto che abbiamo sempre espresso e che ribadiamo in questa circostanza è che le società dilettantistiche non hanno la possibilità e la forza economica ed organizzativa di adempiere al servizio dell’ordine pubblico e che rischiano di essere sempre ostaggio e vittima di certi balordi» conclude Fagotti.

Continua a leggere
Commenta l'articolo

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Sport

Montefiascone, un rinnovato Palazzetto dello Sport accoglie il Tuscania Volley

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

MONTEFIASCONE (VT) – Sarà il rinnovato Palazzetto dello Sport di Montefiascone ad ospitare
le partite interne della Maury’s Com Cavi Tuscania Volley per la stagione 2020/21.

La notizia era nell’aria già da un po’ di tempo ma si è effettivamente concretizzata solo qualche giorno prima della chiusura del volley mercato.

La decisione di fare ritorno a Montefiascone, a 3 anni dal trasferimento a Viterbo, spiegata dal GM Alessandro Cappelli:

“Alla fine della travagliata stagione appena conclusa, purtroppo interrotta anticipatamente causa Covid, in Società abbiamo fatto il punto degli ultimi anni anche per quanto riguarda la logistica. Proprio in quei giorni, a seguito di contatti avuti con l’amministrazione comunale di Montefiascone, è emerso che c’era la forte volontà per un ritorno della pallavolo di serie A nel palazzetto falisco, peraltro recentemente completamente ristrutturato. Consci della bontà della struttura, vista la disponibilità della amministrazione che ringraziamo, abbiamo subito “sposato” l’idea
sicuri che sarà un ottimo “matrimonio” che porterà benefici alla nostra società in termini di fruibilità della struttura e di afflusso di pubblico (speriamo presto di poter iniziare a giocare a porte aperte) e, siamo  certi, sarà di aiuto a veicolare l’immagine del territorio in tutta Italia e sicuramente ad avvicinare allo sport tanti giovani e meno giovani locali. Mi sento peraltro di voler ringraziare la società Viterbo Team Basket, concessionaria del Pala Male’ di Viterbo per l’ospitalità che ci ha riservato in questi ultimi
tre anni”.

Soddisfazione anche nelle parole del Sindaco di Montefiascone, Massimo Paolini:

“Come sindaco di Montefiascone non posso che essere orgoglioso di riavere il Tuscania Volley a Montefiascone. Per noi è un prestigio poter ospitare la Maury’s Com Cavi e tutti i supporters di casa e
avversari che si fermeranno a Montefiascone. Tutti loro potranno beneficiare delle nostre bellezze e delle nostre eccellenze enogastronomiche. Appena usciti dall’emergenza Covid sono stato informato dall’assessore Manzi, che ha la delega allo sport, della possibilità di disputare il campionato di Serie A di pallavolo nel nostro paese e dopo alcune riunioni insieme anche ai dirigenti della squadra abbiamo concordato la fattibilità della cosa. Ora, nell’augurare al Tuscania Volley un grande in bocca al lupo da tutta l’Amministrazione comunale e da tutta la cittadinanza, non rimane che aspettare con ansia la prima partita di campionato.”

Figura fondamentale nell’ottima riuscita dell’operazione, l’Assessore Paolo Manzi:

“E’ stato un piacere per me sposare insieme a Tuscania Volley il progetto di avere a Montefiascone una squadra in un campionato di alto prestigio. La Maury’s Com Cavi Tuscania volley ha una tradizione e un
seguito di gente che porterà benefici a tutta la nostra città sia dal punto di vista sportivo che dal punto di vista promozionale del territorio facendo conoscere ancora di più il nome di Montefiascone in
giro per l’Italia. Quest’anno è l’anno della città di Montefiascone nelle massime serie perché oltre ad ospitare la pallavolo, nei nostri impianti sportivi avremo anche un’altra eccellenza come il baseball
che disputerà il campionato di Serie A. Oggi Montefiascone è in grado di offrire ogni tipo di sport per la ricchezza degli impianti e per la morfologia del territorio, davvero un ottimo risultato per la nostra
città e per i nostri giovani che possono contare su un panorama sportivo a 360°. Sono sicuro che sarà un’annata piena di soddisfazioni per tutti e ci tengo a ringraziare personalmente la dirigenza del Tuscania Volley per la disponibilità ricevuta e la passione che mi hanno trasmesso”

Continua a leggere

Calcio

Football Club Frascati (Under 17 prov.), mister Rodo si sbilancia: “Vogliamo essere protagonisti”

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

Frascati (Rm) – E’ un volto noto dello staff tecnico del Football Club Frascati, sempre apprezzato sia per la competenza che per l’aspetto caratteriale. Alessandro Rodo guiderà l’Under 17 provinciale nel primo anno post-Covid, oltre a dare il consueto contributo anche al settore di base del club frascatano: quest’anno i co-presidenti Claudio Laureti e Stefano Lopapa gli hanno affidato pure la conduzione del gruppo Esordienti 2008 che tra l’altro vivrà l’ultimo anno di “settore di base” prima dell’approdo nell’agonistica pura. “Sono ormai da qualche anno in questa società e collaboro da ancor più tempo con lo staff di Claudio Laureti con cui ormai c’è un rapporto “familiare”, ma ne ho instaurato uno speciale pure con i ragazzi del “vecchio” gruppo Under 16 che ora continuerò a seguire anche nella nuova categoria: siamo rimasti costantemente in contatto nel periodo del lockdown e li ho già ritrovati con piacere durante i raduni fatti a luglio, quando abbiamo potuto osservare anche qualche volto nuovo”. Il tecnico, solitamente molto pacato anche nelle dichiarazioni, sembra molto fiducioso sulle capacità della futura Under 17 frascatana: “La rosa è pronta sia a livello numerico che qualitativo, anche grazie al fondamentale lavoro svolto da tutta la società e in particolare dal direttore sportivo del settore giovanile Manuel Ricci e del direttore generale Gianfranco Di Carlo. Siamo partiti da una base già buona e abbiamo inserito ben undici ragazzi nuovi di qualità e molto educati che si possono integrare con quelli del vecchio gruppo: sono convinto che questo gruppo possa essere protagonista e competere per i vertici”. Rodo chiarisce quali saranno i primi “passi” della nuova Under 17: “Già è presente sul sito una pre-preparazione per permettere ai ragazzi di ricominciare a mettersi in moto. Poi ad inizio settembre faremo dieci giorni intensi di preparazione durante la mattina che è il momento ideale per fare attività fisica, poi ovviamente ci sarà qualche amichevole per arrivare nelle migliori condizioni all’inizio delle gare ufficiali. In questo caso, inoltre, veniamo da uno stop molto lungo per via delle problematiche legate al Covid, quindi stiamo organizzando un lavoro che sia graduale e che possa consentire ai ragazzi di avere “benzina” per tutta la stagione”.
In chiusura c’è il pensiero del co-presidente Laureti sulla figura di mister Rodo: “Alessandro è una figura carismatica che ogni società dovrebbe avere. Una persona seria a cui piace quello che fa, è attento a tutti gli aspetti tecnici ed umani dei suoi ragazzi. L’ho voluto fortemente a Frascati perché sapevo il contributo che poteva dare e siamo felici di averlo con noi”.



Continua a leggere

Calcio

Pol. Bellegra (calcio, Promozione), ecco i primi colpi: ci sono pure Pestozzi, Moroni e Martinoli

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

Bellegra (Rm) – La Polisportiva Bellegra annuncia i primi colpi ufficiali per la nuova avventura in Promozione. A farlo è il confermatissimo direttore sportivo Alessandro Pascucci che ha lavorato al fianco del presidente Renato Ciani e del vice Giancarlo Proietti per l’allestimento dell’organico da affidare a mister Vinicio Quaresima e al suo staff (completato dal vice Francesco Gentili, dal preparatore atletico Pino Tobia e da quello dei portieri Gianfranco Bonuglia. “Abbiamo trovato l’accordo col difensore centrale Matteo Pestozzi (ex Albalonga, l’anno scorso all’Atletico Zagarolo, ndr), il centrocampista Gianluca Moroni (ex Vicovaro e Atletico Zagarolo, ndr) e l’altro mediano Leonardo Martinoli (ex Città di Paliano, ndr) – dice il diesse del Bellegra – Oltre a loro hanno firmato anche l’esterno offensivo classe 2000 Turri (anche lui dal Città di Paliano, ndr), il difensore Giovanni Mauro Sturba (classe 2001 che è rientrato a Bellegra dopo l’esperienza alla Vis Artena, ndr) e i classe 2003 Gianfranco Iacovelli, Giovan Battista Proietti, Luca Morasca e Riccardo Spoletini. Questi ragazzi si aggiungono al blocco della squadra che ha fatto benissimo in Prima categoria l’anno passato. Nelle prossime ore, inoltre, dovremmo far firmare anche altri giocatori per completare l’organico, poi resteremo vigili nel caso si presentino delle opportunità di mercato che possano aiutarci a migliorare la qualità della rosa”. Nella giornata di ieri, inoltre, è arrivata l’ufficialità dell’inserimento del Bellegra tra le partecipanti al campionato di Promozione: “E’ la conclusione di un percorso iniziato nel 2015 in Terza categoria che ci ha visto fare questa scalata attraverso i risultati del campo – sottolinea Pascucci – Un percorso che ci ha visto recuperare il nome storico della Polisportiva Bellegra e che ha premiato gli sforzi di ragazzi come Battisti o Cera, presenti nel gruppo della Terza categoria e ora protagonisti nel prossimo torneo di Promozione. Come società vogliamo ringraziare tutti i nostri sponsor e in particolare la Bcc di Bellegra per il sostegno ai nostri colori”. In chiusura Pascucci parla delle prospettive della formazione di mister Quaresima nella prossima stagione: “Inizieremo la preparazione il prossimo 24 agosto. L’obiettivo è quello di centrare una salvezza tranquilla, vogliamo ben figurare anche in questa categoria”.



Continua a leggere

I più letti