1

SUPEREREMO VERAMENTE L’ARTICOLO 18?

di Maurizio Costa

Matteo Renzi vorrebbe superare l’articolo 18 dello Statuto dei lavoratori, che prevede il reintegro dei lavoratori licenziati senza giusta causa. Ma il premier italiano eliminerà del tutto questo fattore? La risposta è no. Il governo vuole modificare questo articolo dividendo il lavoro in due parti: lavoro dipendente a tempo indeterminato e quello determinato a tutele crescenti. Le aziende che ricorreranno alla seconda opzione, quella del lavoro indeterminato, avranno degli sconti sul costo dei lavoratori. Le tutele crescenti non danno il posto fisso subito, ma dovranno passare almeno tre anni prima di avere l’indeterminato. Il punto che divide il Pd e la sinistra è molto scottante. Una parte vuole reintrodurre l’articolo 18 dopo il periodo di prova, mentre Renzi vorrebbe inserirlo solamente dopo un certo numero di anni (da 6 a 15). Comunque vada a finire, l’articolo 18 rimarrà e tutti gli annunci fatti per eliminarlo sono aria fritta, o quasi. Il governo dovrebbe aumentare i dati di fatto e cercare di non vendere cose che non farà mai. Ci sono punti della riforma che andrebbero anche bene, ma non si può illudere un Paese intero, che sbaglia solamente nell'affidarsi e dare fiducia a una persona come il premier.