Connect with us

Sport

Tc New Country Frascati, Matteo Fago e Beatrice Lombardi vincono il torneo “Città di Frascati”

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo

Frascati (Rm) – Un grande spettacolo culminato con due finali tirate e giocate sotto un sole cocente. E’ terminato domenica il torneo nazionale open “Città di Frascati”, organizzato dal Tc New Country Frascati con minuzia di particolari. La kermesse ha visto il trionfo del numero uno del tabellone maschile, quel Matteo Fago che recentemente è stato impegnato anche nelle qualificazioni degli Internazionali d’Italia, e della numero due di quello femminile, vale a dire Beatrice Lombardo. Il primo ha avuto la meglio con un doppio 7-5 di Daniele Spinnato (numero due del ranking), mentre la seconda ha piegato per 6-3, 6-4 una tenace Arianna Capogrosso (numero 4 del seeding). Nonostante la giornata molto calda, il Tc New Country Frascati ha visto la presenza di numerosi appassionati e curiosi che hanno gremito gli spazi ai bordi dei campi 1 e 2 dove si tenevano le finali in contemporanea: tra questi anche Fulvio Matteoni, amministratore delegato di Decathlon Italia che ha avviato una collaborazione commerciale col circolo tuscolano, e poi anche il sindaco di Frascati Roberto Mastrosanti e l’assessore ai Servizi sociali Alessia De Carli. “Sono contento per questo successo – ha dichiarato il vincitore del torneo maschile Matteo Fago – Tornare in questo circolo fa sempre piacere: ci sono venuto diverse volte per il torneo internazionale e mi sono sempre trovato molto bene. D’altronde la famiglia Molinari ha una grande passione e cultura tennistica”. Legata al circolo di via dell’Acquacetosa anche la vincitrice del tabellone femminile, Beatrice Lombardo. “I miei primi passi nel mondo del tennis li ho mossi proprio qui quando ero piccola. Per me è come tornare a casa e quindi aver conquistato questa vittoria rappresenta una soddisfazione doppia”. Nel corso della cerimonia di premiazione, il direttore sportivo Marcello Molinari ha sottolineato «l’ottimo livello tecnico di questo torneo, siamo soddisfatti per come sono andate le cose. Stiamo già lavorando per provare a organizzare di nuovo il torneo internazionale nella prossima stagione”.

Print Friendly, PDF & Email

Continua a leggere
Commenti

Sport

Tuscania volley, è Francesco Barbanti il vice di Paolo Tofoli

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo

Francesco Barbanti, 49 anni, da sei stagioni scoutman della Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania, è il nuovo allenatore in seconda della formazione del presidente Angelo Pieri.

Un passato da palleggiatore, come allenatore ha ottenuto una promozione in B2 femminile con Orvieto e da sei anni collabora in veste di uomo delle statistiche con il Tuscania Volley e come allenatore del settore giovanile.

“Già dall’arrivo di Paolo ai tempi della B1 abbiamo collaborato allo stesso progetto tecnico -spiega il tecnico montefiasconese – e quindi ho avuto modo di apprezzare il professionista e l’uomo in quei bellissimi tre anni in cui sono arrivati la promozione nella seconda categoria nazionale e le semifinali play off per la promozione in Superlega. Quando ci siamo incontrati assieme ai vertici societari qualche giorno fa, ero prontissimo a dare il mio consueto contributo come scoutman, ma quando Paolo mi ha proposto di fargli da secondo, dimostando ampia fiducia nei miei confronti, così come la società, non ho potuto fare altro che accettare”.

Un incarico sicuramente prestigioso ed esaltante.

“Nella mia carriera ho già rivestito il ruolo di secondo allenatore in diverse occasioni e diverse categorie, ma mai in una categoria così alta che tra le altre cose rappresenta una novità assoluta; perciò si tratterà per me di un vero e proprio debutto, con tutti i coinvolgimenti del caso, debutto che detto sinceramente, non vedo l’ora di fare. Lavorare fianco a fianco, dalla panchina, in un campionato di serie A, con un mito della pallavolo italiana e mondiale nonché uno dei protagonisti di quella nazionale “vincitutto” della generazione dei fenomeni, per la quale facevo tifo di fronte alla TV o nei palazzetti dello sport, basta già di per se a buttarsi in questa nuova avventura con grande entusiasmo e voglia di fare”.

“La Tuscania del volley è un po’ la mia seconda casa ormai e quindi rivestire questo ruolo è un misto di orgoglio e responsabilità, voglio ringraziare Angelo (il Presidente) e Sandro (il Direttore Generale) per avermi proposto questa splendida opportunità. Infine, un pensiero ai nostri tifosi della Bolgia che nel corso di questi anni ci hanno sempre accompagnato con calore e entusiasmo: godetevi l’estate e risparmiate la voce che tra poco ci sarà da tifare forte come solo voi siete capaci di fare!”.

Carriera:

Francesco Barbanti nato a Montefiascone il 09/08/1970

1 campinato di serie D

4 campionati di serie C (promozione in B2 Orvieto 2013)

2 campionati di serie B

Poi scoutman a Tuscania dal 2013 al 2018 (promozione in A2 nel 2014)

Giancarlo Guerra – Ufficio Stampa Tuscania Volley

Print Friendly, PDF & Email

Continua a leggere

Sport

Frascati Scherma, il solito grande successo per la festa di fine stagione: premiazioni per tutti

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo

Frascati (Rm) – La “Festa della Scherma” è stata il solito successo. Il Frascati Scherma si è ritrovato venerdì scorso presso il quartier generale della palestra “Simoncelli” per il tradizionale appuntamento di fine stagione. Una kermesse iniziata nel pomeriggio con le gare dimostrative dedicate ai più piccoli tesserati del club del presidente Paolo Molinari che attorno alle 18,30 ha preso il microfono e ha condotto il folto pubblico presente in un breve “viaggio” assieme ai protagonisti della stagione 2018-19. Si è parlato (tra le altre cose) dei tanti stranieri che fanno parte della grande famiglia del Frascati Scherma (tra questi i presenti Guilherme Toldo dal Brasile e Carlos Llavador dalla Spagna che hanno raccontato il loro rapporto col club tuscolano), della sezione paralimpica (con l’intervento di Gianmarco Paolucci, recentemente vice campione d’Italia nel fioretto), della splendida impresa della squadra di sciabola femminile (formata dalle giovani Francesca Burli, Chiara Crovari, Vally Giovannelli e Lucia Lucarini) che si è piazzata al terzo posto ai campionati italiani in mezzo ai “colossi” delle società militari, ma anche della storia d’amore nata tra le pedane della palestra frascatana tra il maestro (ed ex atleta) Luca Simoncelli e la campionessa di origini lombarde Arianna Errigo, prossimamente sposi. Poi c’è stata l’occasione per fare un breve punto della situazione con i tre responsabili d’arma, vale a dire Fabio Galli per il fioretto, Lucio Landi per la sciabola e Gino Pacifico per la spada e a seguire per presentare tutti i maestri che compongono lo staff tecnico del Frascati Scherma e anche per accennare al progetto presso la “sede distaccata” di Cinecittà che viene portato avanti da Valerio Aspromonte, Sasà Di Naro e Guido De Bartolomeo. Infine c’è stato lo spazio per le premiazioni a tutti i piccoli atleti del Frascati Scherma, ma anche a coloro che hanno conquistato delle medaglie nei recenti campionati italiani Gpg (Under 14), Cadetti e Giovani e per un grande in bocca al lupo agli atleti in partenza per i campionati europei Assoluti di Dusseldorf (Germania) che iniziano oggi, vale a dire i fiorettisti Daniele Garozzo, Arianna Errigo, Francesca Palumbo e Alice Volpi e le sciabolatrici Rossella Gregorio e Irene Vecchi, ma anche i maestri Fabio Galli, Lucio Landi e Andrea Aquili. La serata è terminata con il consueto ricco buffet per tutti i presenti: il Frascati Scherma non si ferma mai…

Print Friendly, PDF & Email

Continua a leggere

Sport

Volley Club Frascati, De Gregorio dopo il camp con l’Under 12: “Esperienza altamente formativa”

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo

Frascati (Rm) – E’ terminato il primo camp estivo del Volley Club Frascati. Sabato scorso il gruppo delle ragazze dell’Under 12 (sia Elite che Promozionale) ha fatto rientro dall’hotel Poggio Romano di Paliano dopo cinque giorni estremamente intensi, come spiega coach Luca De Gregorio che assieme a Flavia Mola ha guidato le ragazze in questo periodo. “Siamo arrivati a Paliano domenica 9 giugno e, dopo la sistemazione in albergo, siamo subito scesi in campo per il primo allenamento. Siamo stati accolti in una struttura bellissima da persone estremamente accoglienti che ci hanno fatto sentire come a casa e inoltre l’albergo è dotato di tutte le strutture utili per fare un ottimo lavoro. Inoltre la posizione dell’hotel relativamente vicina a Frascati ha permesso un’alta affluenza a questo camp e non a caso sono state ben 24 le ragazze che hanno aderito”. Il gruppo ha potuto “assorbire” preziose indicazioni in questo periodo. “E’ stata un’esperienza altamente formativa per le nostre ragazze, considerato che nei cinque giorni di permanenza si sono allenate con doppie sedute come ovviamente non è possibile fare durante il periodo scolastico. Il programma, infatti, ha previsto un allenamento al mattino dalle 9,30 alle 12,30 che ha compreso pure un po’ di piscina al termine della seduta, poi dopo il pranzo e il riposo pomeridiano le ragazze sono tornate a lavorare dalle 16 alle 19 di ogni pomeriggio”. Una parte di queste giovani atlete, in particolare quelle nate nel 2007, passeranno nella categoria Under 13 nella prossima stagione. “Credo siano pronte per questo salto – dice De Gregorio – In questo camp si sono allenate con il pallone della nuova categoria che è un po’ più pesante”. Il rapporto di collaborazione con la sua collega e amica Flavia Mola ha impreziosito il camp dell’Under 12. “Flavia è un grande allenatore e lo ha dimostrando pure quest’anno arrivando a conquistare il doppio titolo provinciale-regionale con l’Under 13. Tra noi c’è uno splendido rapporto e un costante confronto”. L’Under 12 proseguirà con gli allenamenti ordinari (un paio di volte a settimana) fino a tutto il mese di luglio, fermandosi solo nel mese di agosto. Sempre a luglio, ci sarà l’altro camp organizzato dal Volley Club Frascati e dedicato a tutto il settore maschile e ad Under 16 e Under 18 femminili che saranno di scena a Fara San Martino.

Print Friendly, PDF & Email

Continua a leggere

Traduci/Translate/Traducir

Il calendario delle notizie

Giugno: 2019
L M M G V S D
« Mag    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

L’Osservatore su Facebook

I tweet de L’Osservatore

Le più lette di oggi

Copyright © 2017 L'Osservatore d'Italia Aut. Tribunale di Velletri (RM) 2/2012 del 16/01/2012 / Iscrizione Registro ROC 24189 DEL 07/02/2014 Editore: L'osservatore d'Italia Srls - Tel. 345-7934445 oppure 340-6878120 - PEC osservatoreitalia@pec.it Direttore responsabile: Chiara Rai - Cell. 345-7934445 (email: direzione@osservatoreitalia.it