1

TERRORISMO, DUE ARRESTI IN BELGIO: "PREPARAVANO ATTENTATI A CAPODANNO"

A. B.
 
Bruxelles – Un’inchiesta sul terrorismo ha portato all’arresto di due persone in Belgio che però non sarebbero collegate ai fatti di Parigi. Gli inquirenti sostengono che i due soggetti stavano preparando attentati. Quest’ultimo dettaglio proviene dalla stampa locale. La stampa locale e i media sostengono che uno degli obiettivi prossimi ad essere colpito dagli attentatori fosse il quartier generale della Polizia che si trova a Grand Place a Bruxelles. Sono state effettuate delle perquisizione  a Bruxelles, nel Brabante Fiammingo e a Liegi, inoltre il procuratore riferisce in merito all’inchiesta  “ha permesso di portare alla luce gravi minacce di attacchi per colpire luoghi emblematici di Bruxelles e che sarebbero stati commessi durante le feste di fine anno”. Emerge inoltre che oltre ai due arrestati sono stati posti in stato di fermo sei persone, è stata compiuta anche una perquisizione ma non sono state trovate armi ma materiale di addestramento militare, materiale informatico, materiale di propaganda dell’Isis. Il livello di allerta a Bruxelles è salito da 2 a 3.