Connect with us

Cronaca

Trento, carnevale 2018: ecco il programma

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

TRENTO – A partire da sabato 3 fino al 13 febbraio si terranno i festeggiamenti per il carnevale del 2018 promossi da Consorzio Trento iniziative, dal Servizio Cultura, Turismo e Politiche Giovanili del Comune e da Promoevent.

Numerose saranno le iniziative proposte nel centro città:

• Tutti i giorni
Parco divertimenti con le giostre
Piazza Fiera: Giostra bambini, rotonda a premi, tiro bocciofilo, baby card, bruco mela, ruota panoramica, tappeto volante, pagliacci volanti, volo di rondine.
Piazza Battisti (dal 4 febbraio): Giostra mini seggiolini, giostra rodeo bambini, tiro a barattoli, tiro aria compressa, jamping, cinema 7D, giostra bambini, free fall.
– dalle 10 alle 12.30 e dalle 14 alle 19;

• Giovedì 8
Laboratorio di trasformazione e trucco carnevalesco:
con il maestro Emilio Frattini in collaborazione con il negozio “19” – via S. M. Maddalena ore 15;
Mago Boy: magie, giochi, palloncini ed animazione per i bambini lungo i viali del quartiere al quartiere – “Le Albere” ore 15;

• Sabato 10
Aspettando la sfilata…:
LAV ti aspetta con pasta alla Carbonara, bio & Veg, bevande e dolci. A offerta. – via Suffragio ore 12;
Sfilata dei carri e gruppi allegorici:
partenza da via Belenzani, parteciperanno 5 carri allegorici e 3 gruppi – Centro storico ore 15;
Premiazioni in Piazza Duomo:
Premiazione con i tradizionali, divertenti fuori programma in collaborazione con l’Adige – Piazza Duomo ore 16.30;

• Martedì 13
Trucca bimbi:
con AnimaCri e le sue allieve. Tanti colori e tante risate per chi ha voglia di reinventasi per un giorno – Piazza Duomo ore 14.30;
Animazione e spettacolo AnimaCri:
Le magiche bolle di sapone che, grazie all’abilità degli animatori, si trasformano in figure strane stimolando la fantasia dei bambini che, col naso all’insù, si divertono a cercare nuovo modi per romperle – in Piazza Duomo ore 15;

• Il gioco dell’oca con LAV:
A misura di bambino per imparare, divertendosi, che anche gli animali hanno bisogno del nostro rispetto – Piazza Duomo ore 15;
Bevande calde e Krapfen per tutti: – Piazza Duomo ore 15.30.

Cronaca

Si sente male durante il concerto: migliorano le condizioni di Gaetano Curreri

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

“Siamo veramente felici di comunicarvi che Gaetano ha superato brillantemente l’infarto e adesso sta bene”. Così il gruppo Stadio su facebook, dopo il ricovero del frontman in ospedale per un malore che lo ha colto la scorsa notte a San Benedetto del Tronto.

“L’abbiamo sentito via telefono e ringrazia tutti per l’affetto e le belle parole spese per lui. Ci uniamo anche noi ai suoi ringraziamenti che condividiamo pienamente, in queste ore difficili il vostro supporto ci ha aiutato tanto, vi teniamo aggiornati” conclude il post.

Il cantante bolognese Gaetano Curreri è ricoverato in terapia intensiva cardiologica presso l’ospedale Mazzoni di Ascoli Piceno dopo essere stato colto da un malore la scorsa notte mentre stava concedendo l’ultimo bis del concerto che ha tenuto a San Benedetto del Tronto nell’ambito della rassegna “Nel cuore e nell’anima. Ritratti d’autore in musica e parole”. Curreri, leader degli Stadio, si è improvvisamente accasciato sul palcoscenico dove si è esibito insieme al Solis String Quartet con “Canzoni da camera”. I primi soccorsi gli sono stati portati da un medico che stava assistendo al concerto, poi l’artista è stato poi trasferito con urgenza in ambulanza al nosocomio ascolano. I medici si sono riservati la prognosi. 

Continua a leggere

Cronaca

Si sente male durante il concerto: il leader degli Stadio ricoverato in terapia intensiva cardiologica

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

Il cantante bolognese Gaetano Curreri è ricoverato in terapia intensiva cardiologica presso l’ospedale Mazzoni di Ascoli Piceno dopo essere stato colto da un malore la scorsa notte mentre stava concedendo l’ultimo bis del concerto che ha tenuto a San Benedetto del Tronto nell’ambito della rassegna “Nel cuore e nell’anima. Ritratti d’autore in musica e parole”.

Curreri, leader degli Stadio, si è improvvisamente accasciato sul palcoscenico dove si è esibito insieme al Solis String Quartet con “Canzoni da camera”. I primi soccorsi gli sono stati portati da un medico che stava assistendo al concerto, poi l’artista è stato poi trasferito con urgenza in ambulanza al nosocomio ascolano. I medici si sono riservati la prognosi. 

Continua a leggere

Cronaca

Bari, roulotte a “luci rosse”: arrestato un 59enne per favoreggiamento della prostituzione

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

BARI – Colto in flagranza di reato mentre porta delle ragazze a prostituirsi lungo la complanare che costeggia la SS96 a Torritto in provincia di Bari. Così i carabinieri della Stazione di Toritto, che erano sulle tracce dell’uomo da tempo, hanno arrestato un 59enne, censurato, residente a Corato.

I militari, anche mediante attività di osservazione, controllo e pedinamento, hanno sorpreso l’uomo che, alla guida della propria autovettura, dopo avere prelevato delle giovani donne, domiciliate a Bari, le accompagnava lungo la SS96, nei pressi di alcune roulotte o container utilizzati per la pratica dell’attività di meretricio.

Gli accertamenti, effettuati sia precedentemente sia dopo l’intervento, hanno consentito anche di appurare che l’uomo aveva già tenuto analoga condotta delittuosa in almeno altre quattro circostanze negli ultimi dieci giorni: infatti il 59enne era solito ricevere una chiamata dalle donne, quindi con la propria autovettura le raggiungeva a Bari, nei pressi di un hotel da dove le prelevava per poi accompagnarle sulla “strada della prostituzione”.

Nel corso della giornata si preoccupava poi di portare acqua, refrigeranti e quanto richiesto dalle donne e, a richiesta di queste ultime, le riaccompagnava in hotel. Pertanto, acclarate le oggettive responsabilità penali, durante l’ultimo servizio l’uomo è stato bloccato mentre lasciava per l’ennesima volta una donna straniera, sorpresa mentre scendeva dall’auto ed entrava nella roulotte. La giovane, dall’interno dell’autovettura, prelevava un borsone contenente profilattici, gel lubrificanti ed igienizzanti, pertanto per G.F. sono scattate le manette con il contestuale sequestro del mezzo utilizzato per favorire la prostituzione nonché del borsone e del relativo contenuto.

Per l’uomo si sono aperte quindi le porte della casa circondariale di Bari dove è attualmente ristretto a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Continua a leggere

I più letti