1

TREVICO: DAVANTI CASA DEL MAESTRO DEL CINEMA ITALIANO LA COMUNITÀ PIANGE ETTORE SCOLA

di Domenico Leccese

Trevico (AV) –  Neve e silenzio a Trevico nel vico Scola che porta alla casa natale del grande maestro del cinema italiano. È qui, infatti, nella cittadina in provincia di Avellino che Ettore Scola mosse i primi passi prima di abbandonare la terra d’Irpinia per poi incamminarsi da giovanissimo nella sua affascinante avventura fino a diventare una importante icona del cinema italiano. Ne parla con grande orgoglio la comunità di Trevico, cappa dell’Irpinia da martedì sera in lacrime per la triste notizia. Dolore in Municipio e tra la gente in paese, il cui legame con il regista italiano e la sua famiglia è rimasto sempre molto forte. Nella sua casa canale che gentilmente ci viene aperta, il pavimento è ancora intatto, con le sue stanze allestite a museo, tra varie fotografie che racconta il cinema e alcuni momenti significativi della vita del regista.

Mariangela Cioria, presidente dell'associazione "Irpinia mia" ha incontrato tre mesi fa il regista irpino a Roma: "Ci chiamò lui, ci voleva vedere, una giornata ricca di emozioni. Era ancora super impegnato, ci ha lasciato un messaggio bellissimo."