Connect with us

Roma

TREVIGNANO: IL FILMFEST SCALDA I MOTORI

Clicca e condividi l'articolo

Tempo di lettura 2 minuti L'edizione di quest'anno vedrà la partecipazione di partecipazione di Carlo Verdone, Monica Guerritore, Rocco Granata, autore della canzone degli anni '50 Marina

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
Tempo di lettura 2 minuti
image_pdfimage_print

Redazione

Trevignano (RM) – Al cinema Palma, con lo scenario fantastico del lago di Bracciano, torna il Trevignano FilmFest. Cittadini del mondo è il titolo di questa terza edizione, dal 25 al 29 settembre, dedicata al tema delle migrazioni. In programma film e documentari di vari paesi e la partecipazione di Carlo Verdone, Monica Guerritore, Rocco Granata, autore della canzone degli anni '50 Marina, e molti altri registi e autori. 

Carlo Verdone al FilmFest di Trevignano:

"Abbiamo appena finito di montare due clip di episodi sull'immigrazione tratti dai film di Carlo Verdone, – fanno sapere gli organizzatori – che proietteremo il 26 alle 19, al cinema Palma di Trevignano Romano: ce ne sono davvero di buffi. Come quello dell'emigrato che torna in Italia dalla Germania, e gli fregano mangianastri e borchie delle ruote (da "Bianco, Rosso e Verdone"), o quando in "Acqua e Sapone" il professor Verdone tenta di insegnare "A Silvia" a tre neri, un filippino e un carabiniere, o ancora quando in "Io, Loro e Lara" il missionario Verdone tenta di spiegare che le cameriere nere che servono a tavola sono state tolte dalla strada. Carlo sarà intervistato da Fabio Ferzetti, critico del Messaggero e poi risponderà alle domande del pubblico."

Con cinque euro si avrà la possibilità di guardare nove film e sei documentari. Tanto (si fa per dire) costerà infatti la tessera del Trevignano FilmFest, il festival di cinema a tema che si svolgerà dal 25 al 29 settembre nella cittadina sul lago di Bracciano. La FilmFest Card potrà essere acquistata direttamente alla cassa del cinema Palma, che ospita la manifestazione.

Il programma orario definitivo delle cinque giornate deve ancora essere reso noto, dedicate a “Cittadini del mondo – il cinema racconta le migrazioni” vi anticipiamo i titoli dei nove film che saranno proiettati: “La prima neve”, di Andrea Segre, “Il figlio dell’altra”, di Lorraine Lévy, “Machan”, di Uberto Pasolini, “Marina”, di Stijn Coninx, “Alì ha gli occhi azzurri” di Claudio Genovesi, “Una pelle color miele”, di Jung e Laurent Boileau, “Il maiale di Gaza”, di Silvain Estibal, “Eastern Boys” di Robin Campillo e “La gabbia dorata”, di Diego Quemada-Diaz.

Ecco invece i sei documentari: “Lontano dal lago”, di Marco  Leopardi, “L’ultima frontiera”, di Raffaella Cosentino e Alessio Genovese, “Il futuro è troppo grande”, di Giusy Buccheri e Michele Citoni, “18 ius soli” di Fred Kuwornu, “La neve la prima volta” di Valerio Cataldi  e “Cittadini del mondo” di Stefano Trincia, attorno agli incontri sulle migrazioni effettuati lo scorso inverno nei licei romani.  

Metropoli

Anguillara Sabazia, furti auto di turisti in sosta: 2 arresti

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
Tempo di lettura < 1 minuto
image_pdfimage_print

Era da qualche tempo che i Carabinieri di Anguillara Sabazia ricevevano segnalazioni per furti su autovettura, in particolare ai danni di turisti che, dopo avere parcheggiato su via Trevignanese, si recavano in spiaggia.Per arginare il fenomeno che stava turbando l’usuale serenità del comune sabatino, i Carabinieri hanno quindi organizzato un mirato servizio di osservazione nel corso del quale hanno notato due soggetti avvicinarsi con aria furtiva ad un’autovettura parcheggiata. I due, dopo avere infranto un finestrino laterale del veicolo, sono stati sorpresi a impossessarsi di un trolley e a tentare di allontanarsi immediatamente ma sono stati inseguiti e raggiunti dai Carabinieri, che li hanno bloccati e perquisiti. In loro possesso, i Carabinieri hanno rinvenuto due cassette degli attrezzi e un trapano, risultate provento di furto perpetrato poco prima con le medesime modalità e restituiti al legittimo proprietario.Gli arrestati, due uomini di 29 e 38 anni, dopo una notte passata in camera di sicurezza, sono stati sottoposti a giudizio con rito direttissimo presso il Tribunale di Civitavecchia, dove il loro arresto è stato convalidato, applicando la misura della custodia cautelare in carcere.

Continua a leggere

Castelli Romani

Castel Gandolfo, morto in ospedale il 35enne affogato ieri al lago

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
Tempo di lettura < 1 minuto
image_pdfimage_print

L’uomo era stato rianimato da alcuni bagnanti e trasportato in elisoccorso all’ospedale Gemelli

CASTEL GANDOLFO (RM) – E’ morto in ospedale il 35enne di nazionalità irachena che ieri era stato rianimato da alcuni bagnanti al lago Albano di Castel Gandolfo dopo aver avuto un malore ed essere annegato.

L’uomo era stato portato in elisoccorso all’ospedale capitolino del Gemelli in situazione disperata dove è poi deceduto a causa di alcune complicazioni.

Continua a leggere

Castelli Romani

Castel Gandolfo, annega nel lago e viene salvato in extremis da alcuni bagnanti

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
Tempo di lettura < 1 minuto
image_pdfimage_print

CASTEL GANDOLFO (RM) – Un 35enne annega nel lago Albano di Castel Gandolfo e viene salvato da alcuni bagnanti che avevano appena effettuato un corso di BSLD (manovre di primo soccorso con impiego di defibrillatore) promosso dagli operatori sanitari della Asl Roma 6 per la sicurezza in mare e nei laghi.

“Queste iniziative formative producono effetti benefici multidimensionali: ci aiutano a salvare vite; avvicinano le istituzioni ai cittadini; ci rendono persone migliori. I miei ringraziamenti vanno ai nostri operatori sanitari, che si stanno dedicando con grande passione a questo progetto” ha detto il direttore generale della Asl Roma 6, Cristiano Camponi.

Continua a leggere

I più letti