1

Trinitapoli, ladri di olive messi ai domiciliari: si tratta di due ragazzi del posto

TRINITAPOLI (BT) – Alle prime luci della mattina, i Carabinieri della Stazione di Trinitapoli hanno arrestato, per furto aggravato in concorso, un 24enne e un 22enne, entrambi del luogo.

L’arresto è stato effettuato su esecuzione di ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari disposta dal GIP di Foggia su richiesta della locale Procura che ha condiviso le risultanza investigative che vedono i due giovani responsabili, lo scorso novembre, in 2 occasioni, del furto di circa 50 quintali di olive, rubate, nel corso della notte, mediante battitura degli alberi di olivo, da un fondo agricolo di Trinitapoli. Dopo le formalità di rito i due sono stati sottoposti agli arresti domiciliari.

I provvedimenti di oggi sono gli ennesimi posti in essere dai Carabinieri di Trinitapoli, particolarmente impegnati anche nella repressione dei reati commessi in campagna, che hanno già portato all’arresto di 5 persone.