Connect with us

Redazione Lazio

UMBRIA, TANTA PAURA PER IL TERREMOTO: LE PERSONE SONO IN ALLERTA DA QUASI UN MESE

Clicca e condividi l'articolo

Le persone sono molto impaurite perché si è arrivati al numero di ben sessanta scosse a partire dal 20 Aprile

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

Redazione

Umbria – Tanta paura per diverse scosse di terremoto alle porte del Lazio, nella vicina Umbria. Purtroppo si teme il peggio, le persone sono molto impaurite perché si è arrivati al numero di ben sessanta scosse a partire dal 20 Aprile. E la terra continua a tremare. Le scuole sono rimaste chiuse a Città di Castello che nella notte è stata colpita da diverse scosse sismiche così come altri centri nel nord dell'umbria. La prima scossa è stata avvertita alle 3 ed è stata di magnitudo 3.6. Abbastanza intensa. Secondo i rilievi dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha avuto ipocentro a 8,8 km di profondita' in prossimita' dei comuni di Citta' di Castello e Montone.

LEGGI ANCHE:

Continua a leggere
Commenta l'articolo

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Redazione Lazio

Amministrative Lazio, Califano (PD): “Premiati buona amministrazione e coraggio nelle scelte”

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

I risultati delle amministrative nei Comuni del Lazio dimostrano chiaramente come la buona amministrazione abbia pagato. Le affermazioni di Pierluigi Sanna a Colleferro e Massimiliano Borrelli ad Albano Laziale. Così come il grandissimo risultato conseguito al primo turno da Emanuela Panzironi a Zagarolo che ha sfiorato il 50 per cento dei consensi, sono lì a testimoniarlo.

Altro dato evidente è che dove il centrosinistra non governava, la scelta di portare avanti un ‘laboratorio politico’ sostenendo ‘giovani’ candidati sindaci, espressione di un mondo associativo e civico, come Carlo Zoccolotti a Genzano e Michele Cardone ad Anguillara hanno pagato.

A tutti loro, a Sandro Onorati, Giovanni Colagrossi e Luca Marocchi rispettivamente primi cittadini di Montelanico, San Gregorio da Sassola e Arcinazzo. E ad Andrea Croce ed Emilio Tomasi che hanno portato avanti una campagna elettorale seria e di sostanza, va il mio affettuoso abbraccio. Ora sotto con i ballottaggi. Lo dichiara il consigliere regionale del Pd Lazio, Michela Califano

Continua a leggere

Castelli Romani

Genzano: ballottaggio Zoccolotti contro Rosatelli

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

Sarà una sfida tra centrosinistra e centrodestra a Genzano di Roma. Carlo Zoccolotti chiude la prima tornata in vantaggio con il 36,56 per cento mentre Piergiuseppe Rosatelli con il 27,59 per cento. Dato significativo è quello raccolto dai Cinque Stelle che hanno preso soltanto il 5,89 per cento rispetto, ultimi in classifica. Flavio Gabbarini ha raggiunto il 15, 86 per cento e Roberto Borri il 14,10 per cento.

Continua a leggere

Castelli Romani

Albano Laziale: Massimiliano Borelli eletto Sindaco al primo turno

Pubblicato

il

Clicca e condividi l'articolo
image_pdfimage_print

ALBANO LAZIALE (RM)Massimiliano Borelli è il nuovo Sindaco di Albano Laziale, eletto al primo turno con una vittoria secca. Vince Borelli che continua un percorso amministrativo dopo due mandati di Nicola Marini. Il neo Sindaco ha festeggiato insieme alla squadra stappando una bottiglia di spumante di fronte alla sezione: “Grazie a tutti coloro che hanno creduto alla mia candidatura”

Sconfitta netta per Matteo Mauro Orciuoli il quale ha affidato a una nota il suo commento sull’esito del voto: “I cittadini di Albano – ha detto il candidato Sindaco di centrodestra – hanno scelto la continuità anziché il cambiamento e la coalizione di centrodestra che rappresento non può che prenderne atto e fare i migliori auguri al nuovo Sindaco Massimiliano Borelli. Ringrazio tutti coloro che mi hanno sostenuto e con i quali ho condiviso un bel percorso che non si interrompe certamente oggi. Grazie a tutte le persone che ci hanno votato e ci hanno manifestato affetto ed entusiasmo”.

Continua a leggere

I più letti