1

VEJANO: ARRESTATI 2 ROMENI PER TENTATIVO DI FURTO AGGRAVATO, RESISTENZA A PUBBLICO UFFICIALE E LESIONI PERSONALI

Redazione

Vejano (VT) – Questa notte, a Vejano, i carabinieri della locale stazione insieme ai colleghi di quella di Oriolo Romano, nel corso di uno specifico servizio per la prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio, hanno arrestato in flagranza dei reati di tentato furto aggravato, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali due romeni di 33 anni e 19 anni, privi di documenti di riconoscimento e senza fissa dimora. I due sono stati sorpresi all’interno di un bar mentre tentavano di rubare il denaro contenuto nelle slot machine, l’incasso giornaliero e varie altre merci. Alla vista dei militari, per garantirsi la fuga opponevano resistenza procurando ad entrambi i carabinieri lesioni giudicate guaribili in 5 giorni s.c.. All’interno del locale è stato rinvenuto un cacciavite di grosse dimensioni, utilizzato per frantumare i vetri della finestra e scardinarne la grata di protezione. Gli arrestati, sono stati giudicati in mattinata col rito direttissimo e condannati ad 1 anno e 2 mesi di reclusione e 350,00 euro di multa.