1

Via Veneto, Harry’s Bar. Pietro Lepore ai microfoni RAI: “Prima si riapre e meglio è”

“La fase 2 è tutta un punto interrogativo e prima che si riprenderà il ritmo normale penso che ci vorrà più di qualche anno”. A dirlo durante il TG RAI di ieri è  Pietro Lepore General Manager dell’Harry’s Bar di via Vittorio Veneto.

Parliamo di uno dei locali più famosi al mondo che ha visto passare tutti i volti più noti del Jet Set italiano ed internazionale rigorosamente immortalati dal re dei paparazzi Rino Barillari al quale l’Harry’s ha dedicato un museo dove sono esposti gli storici scatti e gli apparecchi fotografici, usati in tutti questi anni, che hanno fatto la storia del fotogiornalismo.

Lepore è stato molto chiaro: “Prima si riapre e meglio è” anche se nel prossimo biennio si dovrà convivere con questa emergenza. “Naturalmente non è che posso riaprire domani mattina con tutti i miei dipendenti – ha detto il General Manager – perché se le regole sono che i tavoli devono stare ogni 2 metri questo significa che fuori dal locale io metto 25 persone e all’interno ne metto 15. E questo significa un terzo della forza lavorativa”.

Il locale della “Dolce Vita” per antonomasia si prepara quindi a riaprire, non appena sarà dato il via libera governativo e tornare ad essere, tra celebrità e fascino, il cuore glamour di Roma.