1

VITERBO, BILANCIO PREVISIONE 2014: STANZIATI 60 MILA EURO PER NUOVE TELECAMERE

Redazione

Viterbo – Ben 60 mila euro da ripartire in tre anni. Questo l'importo stanziato nel bilancio di previsione 2014 per quanto riguarda la sicurezza urbana e l'incolumità pubblica. Quanto annunciato recentemente dal sindaco Michelini, in merito all'implementazione delle telecamere in alcune zone della nostra città, trova conferma nel documento programmatico economico-finanziario approvato dal consiglio comunale la scorsa settimana. “L'amministrazione Michelini sente molto la responsabilità della sicurezza dei cittadini – ha sottolineato l'assessore al Bilancio Luisa Ciambella -. Per fortuna la nostra non è tra le città più pericolose in ordine alla delinquenza. Stiamo però lavorando su una serie di progetti. Tra questi rientra appunto l'implementazione del sistema di videosorveglianza in centro. Alle 51 telecamere in funzione su gran parte del centro cittadino, delle zone periferiche e parte delle frazioni, andranno ad aggiungersi quelle in piazza san Faustino, Sacrario e via Saragat. Il Comune ha già da tempo iniziato lo studio di un nuovo sistema di videosorveglianza per invidividuare i nuovi punti in cui collocare le telecamere, sempre nel rispetto della normativa sulla privacy e compatibilmente con la ricezione del segnale tramite ponte radio. All'implementazione di tale sistema si affianca la rimodulazione dell'orario di servizio degli agenti di Polizia Locale, in modo da garantire un maggiore controllo del territorio”.