1

VITERBO – RIFIUTI ORGANICI, IL COMUNE RICORDA ALCUNE INFORMAZIONI UTILI

di Gennaro Giardino
 
Viterbo: Differenziata, dallo scorso 1 novembre è partita la raccolta dei rifiuti organici, o più semplicemente dell'umido. Il Comune richiama l'attenzione su alcuni aspetti legati al servizio gestito dalla società Viterbo Ambiente. La raccolta dei rifiuti organici funziona con le stesse modalità dell'attuale differenziata. Si tratta infatti del completamento dell'attuale sistema, con l'aggiunta di un contenitore dedicato esclusivamente ai rifiuti organici (colore marrone). 
Dallo scorso 1 novembre è quindi obbligatorio separare i rifiuti indifferenziati da quelli organici. Per consentire una corretta separazione sono stati consegnati contenitori per la raccolta della frazione umida, il mastello marrone per il conferimento esterno, ovvero da esporre su suolo pubblico, con orari e modalità previste dal nuovo calendario (come già avviene con le altre tipologie di rifiuto), e la biopattumiera areata (o sottolavello), necessaria per facilitare la raccolta quotidiana dei rifiuti organici. (Per le attività e i condomini i contenitori saranno di maggiore capienza, in base alle necessità). 
Circa il 30% dei rifiuti domestici è composto da rifiuti organici, ovvero scarti da cucina, avanzi di cibo in genere e pietanze (sia cotti che crudi, purchè freddi). Alimenti avariati, crudi e cotti. Foglie, radici e fiori appassiti. Gusci delle uova, lisca di pesce, piume. Fondi di caffè, ceneri spente, foglie per alimenti, unti o sporchi di cibo (ad esempio carta paglia per frittura), segarura, pezzetti di legno e paglia in piccole quantità. Filtri di the e camomilla usati, tovaglioli e fazzoletti di carta usati.
Alcune accortezze. Non vanno gettati nel contenitore dei rifiuti organici le lettiere per animali, molluschi, garze e cerotti, pannoloni. Il tutto è considerato rifuto secco residuo (contenitore grigio).
Si ricorda che è vietato utilizzare il sacchetto di plastica “normale” per il conferimento dell'organico. I rifiuti dovranno essere gettati in buste biodegradabili e compostabili. 
Le buste biodegradabili per il conferimento dei rifiuti organici sono in distribuzione da parte degli operatori di Viterbo Ambiente o possono essere ritirati agli uffici della stessa società presso la sede del Poggino.
Veniamo ora ai giorni e agli orari del ritiro, sia per le utenze domestiche, che quelle commerciali nelle varie zone del territorio comunale. 
L'orario di esposizione dei rifiuti rimane invariato, ovvero dalle 20 alle 6 per tutte le zone (fanno eccezione via Saffi, via Roma e Corso Italia, i cui abitanti provvederanno a esporre i rifiuti dalle 6 alle 8, i commercianti dalle 9 alle 9,30). 
Per quanto riguarda invece i giorni di conferimento, il nuovo calendario prevede che le utenze domestiche del centro storico dovranno esporre i rifiuti organici il lunedì, il mercoledì e il venerdì. Sabato l'indifferenziato (o rifiuto secco). Confermato il martedi per la carta e il cartone, il giovedì per la plastica e i metalli e il venerdì per il vetro (il venerdì vanno quindi esposti vetro e organico). Discorso più o meno simile per le attività commerciali del centro storico. L'organico verrà ritirato il lunedì, il mercoledì e il venerdì. L'indifferenziato il sabato. La carta il martedì, il cartone tutti i giorni, da lunedì a sabato dopo le ore 13. Plastica e metalli verranno ritirati il giovedì e il sabato (il sabato dopo le 13). Il vetro, il lunedì e il mercoledì dopo le 13 e il venerdì con il consueto orario (dalle 20 alle 6)
Le utenze domestiche della zona 1 dovranno esporre il contenitore dell'organico il lunedì, il mercoledì e il venerdì. L'indifferenziato il giovedì. Carta e cartone il martedì. Il sabato plastica e metalli. Mercoledì il vetro. 
Le utenze non domestiche invece provvederanno a disfarsi dei rifiuti organici sempre il lunedì, il mercoledì e il venerdì. Dell'indifferenziato il giovedì. Del vetro il mercoledì e il sabato (il sabato dopo le 13). Della carta il martedì e del cartone il lunedì, il mercoledì e il venerdì dopo le 13. Di plastica e metalli il martedì dopo le 13 e il sabato. 
Passando alla zona 2: le utenze domestiche, in base al nuovo calendario, dovranno esporre il rifiuto organico il martedì, il giovedì e il sabato, l'indifferenziato il mercoledì, carta  e cartone il lunedì, plastica e metalli il venerdì, il vetro il giovedì (l giovedì vanno quindi esposti vetro e organico). 
Le utenze non domestiche della stessa zona dovranno esporre il rifiuto organico il martedì, il giovedì e il sabato, l'indifferenziato il mercoledì. Il vetro il giovedì e il sabato (il sabato dopo le 13), plastica e metalli il martedì dopo le 13 e il venerdì. Il cartone il lunedì, il mercoledì e il venerdì, dopo le 13 e la carta il lunedì. 
La zona 3, per le utenze domestiche, prevede il ritiro dell'organico il lunedì, il mercoledì e il venerdì, il martedì dell'indifferenziato, del vetro il mercoledì, di plastica e metalli il sabato, di carta e cartone il giovedì. 
Per le utenze non domestiche, ritiro negli stessi giorni per l'organico (lunedì, mercoledì e venerdì) e indifferenziato (martedì). Il vetro il lunedì dopo le 13 e il mercoledì. Plastica e metalli il mercoledì dopo le 13 e il sabato. La carta il giovedì, il cartone il martedì, il giovedì e il sabato, sempre dopo le 13.
Zona 4. Le utenze domestiche dovranno esporre il rifiuto indifferenziato il lunedì, l'organico il martedì, il giovedì e il sabato. Sempre il sabato anche il vetro. Plastica e metalli il venerdì. Carta e cartone il mercoledì. 
Le utenze non domestiche stessi giorni di esposizione per l'indifferenziato (il lunedì) e per l'organico (il martedì, il giovedì e il sabato). Lunedì dopo le 13 e il sabato (consueto orario) il vetro. Plastica e metalli il mercoledì dopo le 13 e il venerdì (consueto orario). Il cartone, il martedì, il giovedì e il sabato, sempre dopo le 13. La carta il mercoledì. 
Le attività di ristorazione nel centro storico, inoltre, dovranno osservare il seguente calendario: ritiro rifiuto indifferenziato il sabato, ritiro rifiuto organico il lunedì, il mercoledì, il venerdì e la domenica, e il martedì e il giovedì dopo le 13. Il vetro verrà ritirato dopo le 13 il lunedì e il mercoledì, il venerdì con il consueto orario. Alla plastica e ai metalli si provvederà il giovedì (consueto orario) e il sabato dopo le 13. Il cartone verrà ritirato tutti giorni, da lunedì a sabato, dopo le 13. La carta verrà ritirata il martedì.
La raccolta separata dell'organico non è prevista per coloro che usufruiscono delle isole di prossimità e che quindi non sono serviti dal porta a porta.
Il Comune di Viterbo si scusa per gli inevitabili disagi di questi primi giorni di raccolta dei rifiuti organici e garantisce la massima collaborazione all'utenza. Allo stesso tempo, ribadisce l'importanza della collaborazione di ogni singolo cittadino, nell'interesse dell'ambiente e del decoro urbano. 
Per ulteriori informazioni: www.viterboambiente.net – info@viterboambiente.net – Tel. 0761 253997 – fax 0761 273238, dal lunedì al giovedì (8,30 – 13 e 14,30 – 17). Il venerdì dalle 8,30 alle 12,30. Numero verde: 800 814 848.